unci banner

:: NEWS

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

L'attività d’intensificazione del controllo del territorio disposta dal Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone, strutturata attraverso i protocolli operativi specificamente pensati per determinate aree della città, ha fatto registrare un...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURACantiere didattico di “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” alla Casa della Cultura “Leonida Repaci di Palmi

Cantiere didattico di “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” alla Casa della Cultura “Leonida Repaci di Palmi

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 15 Marzo 2019 16:11

Mercoledì 20 marzo 2019, alle ore 11.30 presso la Casa della Cultura “Leonida Repaci” di Palmi, si terrà una conferenza stampa sul cantiere didattico svolto all’interno del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” (classe LMR/02) - afferente al Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra (DiBEST) – dell’Università della Calabria, abilitante alla professione di Restauratore di Beni Culturali. Il corso è caratterizzato da un’intensa attività di laboratorio e/o di cantiere che lo studente svolge personalmente, seguito da figure specialistiche, di cui al D.M. 1059/2013.

Per lo svolgimento delle suddette esperienze formative, il DiBEST ha manifestato l’interesse alla valorizzazione dei calchi in gesso di vario soggetto presenti all’interno della gipsoteca annessa alla Casa della Cultura di Palmi, mediante attività di studio, conservazione e restauro delle opere. Gli interventi, relativi alle suddette attività disciplinate da apposita convenzione con il Comune di Palmi, sono stati autorizzati dalla Soprintendenza di Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia.
Il cantiere didattico oltre a rappresentare un importante momento formativo per gli allievi del I° e del III° anno di corso, riporta al centro dell’interesse la pregevole e considerevole collezione di opere custodite all’interno della gipsoteca intitolata a Michele Guerrisi, situata all’interno degli spazi della Casa della Cultura.
Il progetto didattico è stato promosso e reso possibile grazie alla solerte e puntuale collaborazione tra l’Amministrazione comunale del sindaco Giuseppe Ranuccio, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Palmi con l’impegno diretto dell’Assessore Wladimiro Maisano, l’Università della Calabria con la professoressa Donatella Barca, referente del corso di laurea, la Soprintendenza territoriale con Fabrizio Sudano funzionario archeologo delegato del direttore generale, la funzionaria di zona Maria Cristina Schiavone che hanno manifestato sin da subito una felice accoglienza dell’iniziativa. Le attività didattiche, coordinate dalla professoressa Donatella Barca , saranno seguite dai docenti Anna Arcudi e Massimiliano Massera.
La positiva sinergia tra istituzioni ha reso possibile l’accoglienza degli studenti per il soggiorno durante il periodo di corso, presso il Convitto annesso all’Istituto Tecnico Agrario di Palmi, grazie alla gentile disponibilità della direttrice dott.ssa Laura Laurendi.

Università della Calabria, Dipartimento di Biologia Ecologia e Scienze della Terra.

La docente del corso

Dott.ssa Anna Arcudi

Palmi 15 marzo 2019

Letto 165 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Palmi, iniziano le attività della rassegna EVO IOOC 2019

    La nostra città ha l’onore di ospitare l’edizione 2019 di EVO International Olive Oil Contest, concorso internazionale per la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva di altissima qualità. Il Contest, nato sotto gli auspici e con il supporto del Comune di Palmi, della Presidenza della Giunta Regionale Calabrese e della Elaioteca Regionale, è presieduto dal calabrese Dr. Antonio Giuseppe Lauro e si distingue nel panorama mondiale dell’olio extravergine di oliva di qualità visto che fin dalla sua prima edizione è stato inserito dalla WREVOO (World Ranking Extra Virgin Olive Oil) tra i primi cinque concorsi internazionali dedicati all'olio extravergine di oliva.

  • José Arena grande musicista e Direttore d’orchestra in Argentina, era nato a Palmi nel 1869

    José (Giuseppe, Mariano) ARENA nacque a Palmi (RC) nel quartiere "muraglia", il 21 agosto del 1869, da Pietro (ventisettenne "sartore" e figlio di Giovanni) e la diciannovenne "filatrice" Grazia Maria. Sin da bambino José mostrò una straordinaria passione per la musica. Studiò nei conservatori di Napoli e Milano. Giovanissimo, un ragazzo prodigio della musica, affiancò e diresse la Banda di Palmi e quella di Taormina. Nel 1890 decise di seguire una compagnia musicale diretta in Sud America. Si innamorò di quelle lontane e per lui affascinanti terre. Così decise poi di rimanere, per sempre, in Argentina.

  • A Palmi il 25 maggio convegno nazionale AINSPED

    Dopo il successo ottenuto con il Convegno Regionale del 25 gennaio, tenutosi presso il Consiglio Regionale della Calabria, dove è stato trattato il ruolo del Pedagogista e dell’Educatore Professionale Socio-Pedagogico all’interno dell’Equipe Socio-Psicopedagogica, l’AINSPED (Associazione Internazionale Pedagogisti Educatori) in collaborazione con l’I.I.S. “Einaudi – Alvaro” di Palmi e il Movimento Difesa del Cittadino, organizza il Convegno Nazionale, il 25 c.m. dalle ore 9:00 alle ore 14:00, presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario, dal titolo “Pedagogisti ed Educatori a Scuola: Prospettive tra Legge n. 205/17 ed Istituzione dell’Albo Professionale”.

  • A Palmi la giornata di pulizia “Spiagge e fondali puliti”

    Sabato 25 Maggio, presso il litorale della Tonnara di Palmi, avrà luogo la giornata “C’era una volta il mare”, dedicata alla pulizia della costa e legata al progetto “Spiagge e fondali puliti” di Legambiente ed all’iniziativa ecologica “Plastic Free” della Capitaneria di Porto. La giornata ecologica dedicata al mare è stata organizzata dal Comune di Palmi, dal circolo Legambiente di Cittanova e dalla Capitaneria di Porto di Gioia Tauro, con la preziosa collaborazione della Protezione Civile, dell’Anpana, della Croce Rossa Italiana, dei Club Services della città, della Lega Navale e dell’associazione turistica della Tonnara di Palmi.

  • Poste Italiane: lavori nell’ufficio postale di Palmi centro

    REGGIO CALABRIA, 21 gennaio 2019 - Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Palmi centro rimarrà chiuso dal 16 al 25 maggio per lavori interni.
    Durante il periodo dell’intervento i clienti potranno servirsi della sede di via Bruno Buozzi 223 (aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 19.05 e il sabato fino alle 12.35) che, oltre ai servizi postali e finanziari, garantirà il ritiro delle raccomandate non consegnate per assenza del destinatario.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.