unci banner

:: Evidenza

Reggio Calabria. Sul palco del teatro "Cilea" il 10° Memorial Mino Reitano

Reggio Calabria. Sul palco del teatro "Cilea" il 10° Memorial Mino Reitano

Reggio Calabria. La decima edizione del Memorial Mino Reitano è sempre più imminente. L'atteso spettacolo promosso dall'Associazione Musicale e Culturale "La Vita è così" in collaborazione con l'Associazione "Amici di Mino Reitano Onlus" è in...

LegaPro. La Reggina 1914 cede al Rende i giocatori Zivkov e Bonetto

LegaPro. La Reggina 1914 cede al Rende i giocatori Zivkov e Bonetto

Reggio Calabria. La Reggina comunica di aver ceduto al Rende i calciatori Petar Zivkov e Mattia Bonetto. Il difensore austriaco si trasferisce a titolo temporaneo fino al termine della stagione mentre il centrocampista scuola Inter...

Reggio Calabria. "Giorno della Memoria": venerdì 25 gennaio cerimonia in Prefettura

Reggio Calabria. "Giorno della Memoria": venerdì 25 gennaio cerimonia in Prefettura

Reggio Calabria. In occasione della ricorrenza del "Giorno della Memoria" istituito con la legge 20 luglio 2000, n.211, il 25 gennaio prossimo, con inizio alle ore 10, presso il Palazzo del Governo, si svolgerà una...

Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

È stato rilasciato poco meno di un mese fa il singolo Luna turca dei Mattanza, storico gruppo reggino di world music. Il brano, scritto da Mario Lo Cascio e che Mimmo Martino ha fortemente voluto...

Reggio Calabria. AVR: dal 22 al 24 gennaio possibili rallentamenti raccolta differenziata

Reggio Calabria. AVR: dal 22 al 24 gennaio possibili rallentamenti raccolta differenziata

Reggio Calabria. L'Avr informa la città che "in virtù dello stato di agitazione dei dipendenti di AVR S.p.A., indetto per l'intero turno di lavoro di tutti i dipendenti nell'arco delle 48 ore dalle ore 5,01...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURACircolo Zavattini, va in scena la rassegna: Visioni di cine(ma) indipendente

Circolo Zavattini, va in scena la rassegna: Visioni di cine(ma) indipendente

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 14 Dicembre 2018 18:52

di Giusi Mauro - Prende il via l’iniziativa dal Circolo del Cinema Zavattini, “Visioni di cine(ma) indipendente”. Dopo il successo della prima parte, “L'(in)atteso ’68” si apre la seconda parte, “Après mai”, che da oggi sino al 19 dicembre 2018, presso la Residenza Universitaria di Via Roma e l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, offrirà agli spettatori una ‘visione’ del ’68 a 360°. A distanza di mezzo secolo da quel turbolento e cruciale anno, grazie alla settima arte, si indagherà attraverso le immagini ed i racconti un periodo storico che appare, oggi a distanza di tanti anni, sfocato.

“Visioni di cinema indipendente”, patrocinato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, si propone come iniziativa di respiro nazionale, con una serie di importanti appuntamenti: a partire dalla mostra di grafica che apre l’evento incentrata sui manifesti del ’68, dal titolo: “Estetica della ribellione”, a cura di Lucrezia Ercoli, direttore artistico del Festival Popsophia e docente di storia dello spettacolo presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Si prosegue con l’ammirare due installazioni, quella di videoarte, “Black tv”, curata da Michele Tarzia, e quella di fotografia, “I volti del ’68”, curata da Pasquale Praticò e Dario Condemi. Incontri con esperti e docenti di cinema e storia arricchiscono il ricco calendario di appuntamenti. Si parlerà di cinema, filosofia, storia, estetica, politica e utopia di un anno, che ‘racchiude’ in sè un infinita quantità di nuovi movimenti e sentimenti. Chiudendo un’epoca e aprendone un'altra, provocando una rivoluzione estetica piuttosto che etica. Una rivoluzione che sta continuando. Da segnare in agenda un appuntamento importante per gli amanti del cinema la sera del 18 dicembre, quella di “The dreamers”, con cui il Circolo ricorderà Bernardo Bertolucci. Le proiezioni e gli incontri pomeridiani si terranno presso la Residenza Universitaria di Via Roma, mentre quelli serali presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, che ospiterà la mostra di manifesti del ’68. Tutte le iniziative saranno ad ingresso libero.

Rc 14 dicembre 2018

Letto 106 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Dal 14 al 19 dicembre 2018 "Visioni di cine(ma) indipendente" - Atto II - "Après mai"

    Presentata alla Residenza Universitaria di Via Roma, l’iniziativa "Visioni di cine(ma) indipendente " - Atto II - "Après mai". Un progetto promosso dal Circolo del Cinema "Cesare Zavattini di Reggio Calabria, che si svolgerà dal 14 al 19 dicembre, presso la Residenza Universitaria di Via Roma e l'Aula Magna dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria.

  • Torna "Visioni di Cine(ma) indipendente" con "L'(in)atteso '68" al Cine-teatro metropolitano

    In attesa dell'appuntamento con la rassegna cinematografica annuale, rinviata per motivi tecnici, le attività del Circolo del Cinema "Cesare Zavattini" di Reggio Calabria non si fermano. Anzi: torna "Visioni di cine(ma) indipendente", con un'edizione - divisa in due parti - di portata nazionale, incentrata sul '68.
    L'intento è di guardare al '68 con in mente parole come rottura, strappo, evento. A distanza di mezzo secolo e siti in un territorio che ha percepito da vicino l’evento di quegli anni, assistendo spesso anche al suo tradursi in qualcosa di eterogeneo da se stesso, risulta interessante affacciarsi su questo strappo per provare a rendersi conto di come quella dis-giuntura abbia cambiato definitivamente anche il nostro modo di guardare.

  • Rinviata la rassegna cinematografica del Circolo Zavattini ma proseguono le attività

    Il Circolo del Cinema "Cesare Zavattini" di Reggio Calabria rende noto che, a causa della momentanea chiusura del Cinema Odeon per lavori di adeguamento, la rassegna cinematografica annuale, che solitamente aveva inizio ad ottobre, sarà rinviata e si svolgerà regolarmente - con le proiezioni settimanali che da ventisei anni, ormai, sono diventate un appuntamento importante per la vita culturale della città - non appena la struttura tornerà ad essere disponibile.

  • Aspettando la Corrireggio, il Circolo Zavattini presenta "Free to Run"

    Nell'ambito degli appuntamenti per la 36ª edizione della CorriReggio organizzata da Legambiente Reggio Calabria, si è tenuta presso il Cineteatro Metropolitano, la proiezione della pellicola: “FREE TO RUN” di Pierre Morath, a cura del circolo del cinema Cesare Zavattini. Una pellicola quella di Morath che ha fatto storia, e che ben si addice alla collaborazione che ormai da tanti anni lega queste due realtà. “Free to run” è un vero e proprio inno alla corsa, di cui ripercorre le tappe più salienti di questo movimento, dagli albori di quelle poche persone che correvano per i vari parchi, fino all'emancipazione della donna in uno sport, all'inizio tutto al maschile, con l'emblematica immagine di Kathrine Switzer bloccata durante la maratona di Boston del 1967.

  • (Ri)tratti di visioni di cine(ma) indipendente, dall'8 al 10 marzo VI edizione dell'iniziativa promossa dal Circolo Zavattini
    Dall'8 al 10 marzo, presso la Residenza Universitaria di via Roma, torna l'appuntamento con "Visioni di Cinema Indipendente", la rassegna promossa dal Circolo del Cinema "Cesare Zavattini" di Reggio Calabria insieme alla FICC (Federazione Italiana Circoli del Cinema), giunta alla sesta edizione.
    La rassegna - incentrata sul cinema indipendente, sui filmmaker che hanno innovato e continuano ad innovare la visione cinematografica - in questa sessione rivolgerà il suo sguardo verso i registi calabresi. In apertura, la proiezione dell'ultimo film di Felice D'Agostino ed Arturo Lavorato, "Essi bruciano ancora", presentato con successo al Festival del cinema di Torino 2017 e considerato dal settimanale Film Tv come uno dei migliori film inediti italiani del 2017.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.