unci banner

:: Evidenza

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Un pino di grosse dimensioni è stato sradicato dal vento questa notte sulla via Marina davanti l'istituto Piria. L'albero è finito sulla carreggiata della via Marina Superiore ostruendola completamente.

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del...

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Reggio Calabria. Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise. La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURACis: “Eracle” di Euripide – Il declino dell’eroe delle dodici fatiche, la tragedia della follia

Cis: “Eracle” di Euripide – Il declino dell’eroe delle dodici fatiche, la tragedia della follia

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 16 Aprile 2018 07:59

Martedì 17 aprile 2018, alle ore 17.30, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, per il ciclo di incontri sul “teatro antico – dall’antico al moderno storia e variazione del teatro classico nella tradizione occidentale”, organizzano il terzo convegno “Eracle” di Euripide – Il declino dell’eroe delle dodici fatiche, la tragedia della follia, con video proiezione. Intervengono il Direttore del Museo, dott. Carmelo Malacrino, Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis. Relatrice dell’evento sarà Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica – Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis.

La tragedia affronta il tema della follia, una delle forze oscure che si annidano nell’animo umano e narra la vicenda dolorosa di Eracle. Il tiranno Lico approfittando dell’assenza di Eracle uccide il suocero Creonte e minaccia di morte Megara, i figli e il vecchio Anfitrione, che si rifugiano supplici intorno all'ara di Zeus. Per i miseri, la situazione si fa disperata, ma giunge l'eroe Eracle che uccide Lico e ridona ai suoi la tranquillità. Qui l'azione sarebbe conclusa ma, per l'odio di Era, Eracle improvvisamente impazzisce, come annunziano Iride e Lyssa, dèa della follia e fa strage della moglie e dei figli. Ritornato in sè, si sente smarrito e medita il suicidio, ma Teseo lo induce a seguirlo ad Atene. La follia, le patologie della mente, la deriva della ragione, la miseria del nulla hanno coinvolto un personaggio che dalla condizione di eroe è caduto nella condanna di vivere una vita in cui ogni giorno si sarebbe dovuto misurare col dolore e col rimorso.

Rc 16 aprile 2018

Letto 198 volte

Articoli correlati (da tag)

  • L'associazione Amici del Museo di Reggio Calabria compie 60 anni

    Compie sessant'anni l'associazione Amici del Museo di Reggio Calabria. Tra le realtà più longeve del nostro territorio, ha festeggiato oggi al MArRC il nuovo traguardo raggiunto. Un incontro che non solo ha ripercorso l'impegno di questi anni ma che ha concluso i lavori proprio pensando al futuro prossimo e ai giovani di questa terra, chiamati ad essere i protagonisti nella valorizzazione delle nostre radici, spiega il presidente Franco Arillotta

  • Riparte dal MArRC il progetto ArcheoTrekking con Il Giardino di Morgana

    Riparte dal MArRC l'ArcheoTrekking de Il Giardino di Morgana. Un progetto che cresce e trova oggi nuove importanti sinergie sul territorio reggino. Il prossimo appuntamento è per il 6 gennaio 2019 per un nuovo tuffo nella storia e le ricchezze del nostro territorio

  • Il CIS promuove “L’opera di Mario La Cava nel panorama letterario e culturale del Novecento”

    Lunedì 10 dicembre 2018, alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava”, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria ricorda lo scrittore Mario La Cava (1908-2018) nel centenario della nascita e nel trentennale della morte (1988). “L’opera di Mario La Cava nel panorama letterario e culturale del Novecento” è il tema della conferenza e a parlarne è Paola Radici Colace, Professore Ordinario di Filologia Classica, Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina - Presidente Onorario, Direttore Scientifico Cis. All’incontro coordinato da Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, sarà presente Rocco La Cava, figlio dello scrittore.

  • Incontro del CIS: “Vittorio Emanuele Orlando, il Presidente della Vittoria”

    Nell’ambito del ciclo di conferenze sul tema “I Presidenti della Repubblica dalle origini ai giorni nostri”, venerdì 7 dicembre 2018, alle ore 16:45 presso il Palazzo della Cultura “P. Crupi”, via Cuzzocrea, 48 - Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria – CIS promuove la conferenza “Vittorio Emanuele Orlando, il Presidente della Vittoria”. Dopo i saluti del delegato alla cultura della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del presidente del Cis Loreley Rosita Borruto, relazionerà il prof. Tito Lucrezio Rizzo, già Consigliere titolare dell’Organo centrale di Sicurezza Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, componente del Comitato Scientifico del CIS. Vittorio Emanuele Orlando nel 1911 scrisse che, per una democrazia che non fosse meramente formale, era necessaria la promozione della cultura popolare, al fine di un Parlamento eletto da persone culturalmente consapevoli.

  • Il Cis promuove la conversazione “Los Fueros, simbolo delle libertà del popolo basco”

    Mercoledì 5 dicembre, alle ore 18:00, nel Salone della Chiesa di S. Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori, nell’ambito del ciclo di incontri sulla “Letteratura Mondiale di lingua spagnola”, promuove una conversazione sul tema “Los Fueros, simbolo delle libertà del popolo basco”. A parlarne, con il supporto di video proiezione, sarà la dott.ssa Marie Antoinette Goicolea, mediatrice linguistico-culturale, nata nel Sud della Francia, in Occitanie, basca per mentalità e carattere. La popolazione Basca è un gruppo etnico a sé stante che abita a cavallo tra Spagna e Francia.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.