unci banner

:: NEWS

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da...

A Catanzaro riunione operativa sulla questione rifiuti

A Catanzaro riunione operativa sulla questione rifiuti

I debiti sul comparto rifiuti sono stati il tema al centro di una riunione operativa, presso il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, fra il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, l'assessore regionale...

Alloggi popolari, sopralluogo "casa per casa" del sindaco Falcomatà al complesso di Vico Neforo

Alloggi popolari, sopralluogo "casa per casa" del sindaco Falcomatà al complesso di Vico Neforo

Continua il percorso di collaborazione e confronto fra cittadini ed Amministrazione comunale. Ieri, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha incontrato gli abitanti di vico Neforo, tra Santa Caterina e San Brunello,...

Consiglio comunale approva proposta di emendamento a sostegno del Roccella Jazz Festival

Consiglio comunale approva proposta di emendamento a sostegno del Roccella Jazz Festival

L’Assise municipale di Roccella Jonica, presieduta da Antonio Francesco Ursino, nel corso dell’ultima seduta ha deliberato all’unanimità un ordine del giorno che impegna il Sindaco affinché richieda al Parlamento l’approvazione...

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Secondo appuntamento della rassegna “Calabria D'Autore” in compagnia dello show-cooking del maestro Antonello Fragomeni, che Domenica 20 ottobre, a partire dalle ore 18.30, preparerà e farà degustare, in diretta, i...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURADLF, sabato i Promessi Sposi in vernacolo con “…e s’ambeci don Abbondiu…?”

DLF, sabato i Promessi Sposi in vernacolo con “…e s’ambeci don Abbondiu…?”

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 30 Maggio 2019 14:05

“…E s’ambeci Don Abbondiu…?” è il titolo della versione vernacolarizzata che sabato primo giugno verrà portata in scena al Cineteatro metropolitano. A partire dalle ore 21, sul palco del Dopolavoro Ferroviario di via Nino Bixio, si potrà assistere alla celeberrima opera manzoniana, rivista in salsa reggina. Lo spettacolo, scritto in vernacolo da Anna Catalano e gentilmente concesso, verrà inscenato da una ventina di attori della compagnia teatrale stabile del Dlf “I fora binari”, guidati dal regista Enzo Schiavone. «Questo spettacolo è un tassello del mosaico culturale che il Dlf sta offrendo alla città, fatto non solo di teatro, ma anche di letteratura ed altro ancora» è il breve commento del responsabile Teatro del Dlf Nicola Merenda e del suo omologo alla Cultura Nino Malara, che invitano alla conferenza stampa di presentazione che si terrà sabato stesso, alle ore 10 presso la saletta Dlf di via Caprera.

Rc 30 maggio 2019

Letto 230 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Giovedì 6 giugno al Cineteatro Metropolitano "Got Talent": concorso per giovani talenti dell'IC "Carducci - V. da Feltre"

    Giovedì 6 giugno 2019 si svolgerà la serata finale della prima edizione di "GOT TALENT", concorso per giovani talenti dell'Istituto Comprensivo "Carducci - V. da Feltre" di Reggio Calabria, organizzato dall'istituzione scolastica reggina. Lo spettacolo è in programma al Cine-teatro Odeon di Reggio Calabria con inizio alle ore 20.30

  • Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

    Torna in riva allo Stretto nella sua città natale, l'attore comico e volto e voce di Alice Tv e radio Kiss Kiss, Gennaro Calabrese con l'esilarante spettacolo "Gennaro Calabrese show". Un imitatore inimitabile, espressione di un'Italia che conserva il gusto dell'ironia.
    L'evento organizzato dalla Pharos Teatro di Antonio Caracciolo, vedrà il noto artista venerdì 26 Aprile in scena all'Auditorium di Roccella Jonica alle ore 21 mentre domenica alle ore 18 al Cine - Teatro "Il Metropolitano".
    Due ore di puro live nel quale Gennaro proporrà in modo rinnovato ed originale, i personaggi, le gag ed i numeri migliori del suo vivace repertorio. Musiche, monologhi, imitazioni, canzoni, sketch in un solo atto, tutto in una sera e soprattutto, tutto per la sua amata città e provincia.

  • A Reggio e Villa questo fine settimana "America" con Vicky Catalano e Valentina Gemelli

    Farà tappa al Cineteatro Metropolitano e poi al Teatro Primo di Villa San Giovanni questo fine settimana lo spettacolo “America”. Una commedia di Enrico Maria Falconi con Vicky Catalano e Valentina Gemelli per la regia di Enrico Maria Falconi e produzione Teatro delle Follie. Veronica ed Elisa sono all’interno di un camerino di un Teatro. Lì stanno provando varie parti come una esercitazione per un provino. Attraverso i loro stati d’animo passano dal Teatro alla Vita. Fino alla voglia di andar via. Lontano. Sicuramente in America. Luogo geografico vasto e mai specifico come grande e mai definita la loro voglia di cambiare. La provvisorietà come testamento di una vita senza grandi certezze e l’ironia per poter affrontare una umanità “sfasciata”. Due donne in scena per raccontare un mondo fatto di fantasie, di fughe, di speranze nascondendo una verità inaspettata. “L’America? Sempre dritti, dopo la prima porta, c’è un corridoio”

  • Al Cineteatro Metropolitano, Antonio Calabrò presenta "Carneade" (Città del Sole Edizioni)

    Presentato presso il Cineteatro Metropolitano (ex DLF), dopo l’anteprima a Roma, lo scorso dicembre, in occasione della Fiera del libro, “Carneade”, edito da Città del Sole, ultima fatica letteraria di Antonio Calabrò, che con questo libro si discosta totalmente dal suo filone classico, per addentrarsi nel genere noir, di cui è fortemente appassionato, come ci ha spiegato lo scrittore stesso.
    Lo scritto, ispirato da Quentin Tarantino come si può capire dal forte virgolettato di “Carneade”, che offre una visione del Sud e del mondo e di classiche questioni irrisolte come le ingiustizie, è un tentativo di manifesto poetico ed etico dell’autore, il suo urlo di dolore per un’umanità sopraffatta e dolente.

  • Domani 6 aprile al Cineteatro Metropolitano, Antonio Calabrò presenta “Carneade”

    “Nessuno è innocente. Vi piace recitare la parte dei buoni, vi piace sentirvi umani e solidali, ma in fondo al vostro animo lo sapete bene: siete colpevoli. Siete dei gran bastardi colpevoli di tutto. Ed è per questo che io vi ammazzo, e con gran soddisfazione, tra l’altro”. Queste parole di Carneade, il personaggio dell’omonimo romanzo di Antonio Calabrò, fanno capire subito le intenzioni dello scrittore reggino: avvolgendo il lettore in atmosfere noir, farlo riflettere in modo duro e scomodo sulle contraddizioni sociali e culturali e sulle relative gabbie mentali, stimolando alla libertà senza tralasciare una grottesca ironia.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.