:: Evidenza

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo esterno per la Viola Reggio Calabria che s’impone al “PalaZauli” di Battipaglia per 61-81. Successo importante e meritato quello dei neroarancio che, dopo un primo quarto equlibrato, hanno dominato per lunghi tratti la...

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Nell'ambito del Progetto Sunday Sport, organizzato dal CONI, il Comitato Fip Calabria è sceso in campo regalando ai propri mini-atleti una mattina di attività motoria e passione.Il settore Minibasket della Fip Calabria ha accettato l’invito...

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agli specialisti del Nucleo SAF

Reggio Calabria. Raccoglieva fichi d'India a bordo binari: uomo urtato da un treno

Reggio Calabria. Raccoglieva fichi d'India a bordo binari: uomo urtato da un treno

Reggio Calabria. Tra le stazioni di Gallico e Villa San Giovanni un uomo, intento a raccogliere fichi d'India ai bordi della linea ferroviaria, è stato urtato e fatto sbalzare dal treno Intercity Reggio Calabria -...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURADomenica 14 ottobre "La via dei borghi" a Bovalino e Condojanni

Domenica 14 ottobre "La via dei borghi" a Bovalino e Condojanni

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 10 Ottobre 2018 12:46

Domenica 14 ottobre torna "La via dei borghi" e questa volta si partirà alla scoperta dei centri di Bovalino Superiore e Condojanni. Il progetto ideato dalle associazioni Il Giardino di Morgana e Kalabria Experience si avvarrà per questa tappa oltre che del patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio e dei comuni di Bovalino e Sant'Ilario sullo Jonio anche della collaborazione della Pro Loco di Bovalino.

La tappa all'interno di questi due centri medievali, che sarà seguita da quelle del 4 e 18 novembre rispettivamente al MuSaBa e a Sant'Agata del Bianco, darà spazio alle realtà locali ed alle forze positive dei territori che permetteranno una conoscenza più approfondita e diretta della storia di questi luoghi con un passato tutto da riscoprire.

Rimarrà forte il connubio tra storia, architettura e paesaggio, elementi inscindibili per cogliere a pieno le potenzialità di un territorio eccessivamente marginalizzato non solo dai circuiti turistici ma anche dai calabresi.

Tanti i monumenti che verranno visitati e raccontati, dai resti dei castelli dei due borghi alla casa del Beato Camillo Costanzo, dal Museo Diocesano alla chiesa della Madonna della Neve e quella della Madonna Immacolata e del Rosario per concludere alla piccola biblioteca "BiblioTè".

Importante sarà il contributo dei partner per la comunicazione che saranno PhotoThree, Iuntamu gruppo di interazione sociale, 0964.biz e Instagram Calabria.

Su quest'ultimo canale social, per permettere una maggiorne diffusione delle bellezze di questo territorio, verranno veicolate le immagini dell'escursione che parteciperanno ad un contest fotografico. Si avrà la possibilità di partecipare semplicemente condividendo le foto con gli hashtag di giornata che saranno #Ig_Bovalino ed Ig_Condojanni.

Tutte le info saranno consultabili al seguente Link

Ass. Culturale Il Giardino di Morgana 

Pres. Dott. Domenico Guarna

Rc 10 ottobre 2018

Letto 201 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Bovalino: Premio Letterario La Cava 2018, le opere in concorso

    Sono 33 le opere in concorso al Premio Letterario “Mario La Cava” 2018, seconda edizione, indetto dal Comune di Bovalino, in collaborazione con il Caffè Letterario Mario La Cava e con il patrocinio della Regione Calabria.
    Maria Pia Ammirati, Due mogli. 2 agosto 1980 (Mondadori); Dario Buzzolan, La vita degna (Manni); Nicola Campoli, Al cuore non rinuncio! (Guida), Vincenzo Carrozza, Frammenti di stelle (Bookabook); Palma Comandè, Prima di tutto un uomo (Pellegrini); Mauro Covacich, La città interiore (La nave di Teseo); Filippo De Matteis, Cuore di seppia (Elliot); Federica De Paolis, Notturno salentino (Mondadori); Sergio De Santis, Non sanno camminare sulla terra (Mondadori);

  • La Via dei Borghi fa tappa a Placanica

    Si è svolta domenica 23 settembre a Placanica la prima tappa della seconda parte del progetto La via dei borghi che proseguirà adesso con l'appuntamento del 14 ottobre tra Bovalino Superiore e Condojanni. Il progetto ideato dalle associazioni Il Giardino di Morgana e Kalabria Experience si è avvalso per questa tappa del patrocinio del comune di Placanica, della Città Metropolitana di Reggio e del Consiglio Regionale della Calabria. I tanti partecipanti sono stati accolti presso la Piazza del Municipio dal sindaco Antonio Condemi e dall'associazione Innovus con in testa il presidente Nicola Raschellà. L'associazione, nuova realtà del borgo, attraverso le tante competenze e professionalità espresse dai giovani del luogo si occupa di promozione del territorio.

  • Bovalino, al via il Premio Letterario La Cava 2018: entro il 27 settembre l’invio delle opere per partecipare

    Indetto dal Comune di Bovalino, in collaborazione con il Caffè Letterario Mario La Cava, con il patrocinio della Regione Calabria, prende il via il “Premio Letterario Mario La Cava” 2018.
    Tema di questa seconda edizione: “Narrazioni dai margini dei luoghi e dell’esistenza”. Possono partecipare romanzi o racconti, editi dal primo gennaio 2017 al 27 settembre 2018 (data di scadenza per l’invio delle opere), che narrano di luoghi, persone, vicende, situazioni riferibili a contesti di marginalità geografica o dell’esistere.

  • Cataforio stende il Bovalino (6-1). Soddisfatto mister Praticò: "Squadra in crescita"

    Reggio Calabria. Termina con un tennistico 6-1 la quarta amichevole pre-stagionale che il Cataforio ha sostenuto sabato pomeriggio al "PalaBotteghelle". Tre mini-tempi da 20 minuti ciascuno: reti bianche nel primo, Labate decide il secondo prima che i pivot reggini, Atkinson e Cilione si "scatenino" andando a realizzare una doppietta a testa; da urlo il destro al volo ad

  • Onda d’urto Calabria da Bovalino a San Luca per il riscatto del territorio il 22 e 23 settembre 2018

    Raggiungere Polsi è stata sempre un’impresa faticosa, di grande valore simbolico ma anche di rara suggestione. Raggiungere il luogo mariano su due ruote e a colpi di pedale, porta con sé il fascino del sacrificio e la condivisione dei luoghi.
    Così, per festeggiare i loro dieci anni di attività i ciclisti di “Onda d’urto Calabria”, movimento spontaneo di bikers amatoriali e non, hanno scelto come meta il Santuario della Madonna di Polsi. Partenza da Bovalino sabato 22 settembre prossimo alle ore 9.00 da piazza del Municipio, alla volta della Madonna della Montagna, una carovana di oltre 200 ciclisti, che raggiunta Polsi trascorreranno lì la notte, dopo una cena comunitaria, ospiti del Convento del Santuario aspromontano.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.