unci banner

:: Evidenza

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

di Giusi Mauro - Dopo anni di “sonnolenza” si sbloccano i concorsi pubblici per Comune e Città Metropolitana. Circa 155 è il totale delle assunzioni previste per i due enti pubblici entro il 2021, rientreranno...

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Reggio Calabria. “Se fosse successo nella baraccopoli abusiva il bilancio poteva essere ben più pesante”: è il massimo che riesce a dire Salvini dopo aver gridato vittoria per lo sgombero del vecchio campo della vergogna,...

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Reggio Calabria. “Neanche esaurita la rabbia dei reggini sul canone acqua e sulle cartelle pazze giunte nelle loro abitazioni, che sopraggiunge inesorabile il tributo Tari con non poche sorprese. Anche nel 2019 non vi sarà...

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Reggio Calabria. "Assurda l’assenza del Comune di Reggio Calabria al tentativo di conciliazione e raffreddamento del conflitto convocato dalla Prefettura per il mancato pagamento delle spettanze dovute alle Cooperative sociali convenzionate con la stessa Amministrazione...

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

Il mancato di pagamento di oltre un anno di arretrati alle cooperative sociali che gestiscono i centri diurni per minori disabili, da parte del Comune di Reggio Calabria, sta mettendo in grave sofferenza tutto il...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAFesta grande a Pellaro per l'evento “Bentornato Carnevale 2019” organizzato dalla Pro Loco Reggio Sud

Festa grande a Pellaro per l'evento “Bentornato Carnevale 2019” organizzato dalla Pro Loco Reggio Sud

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 07 Marzo 2019 08:31

Il Carnevale è terminato e tanta soddisfazione resta per gli organizzatori della Pro Loco Reggio Sud per il successo ottenuto dell’ottava edizione della sfilata del “Bentornato Carnevale 2019” confermato dalla presenza di circa duemila persone sorridenti che ammiravano e si divertivano al ritmo delle musiche caribiche e Carnevalesche nelle strade di Pellaro. Tanti e diversi i temi proposti anche quest’anno grazie alla partecipazione delle scuole di danza del territorio alle quali va il ns più sentito ringraziamento per tutto il lavoro svolto sia nei mesi precedenti, per preparare con maestria e dovizia, nella cura dei particolari i vestiti e le coreografie dei loro piccoli e grandi allievi, sia nella giornata dell’esibizione sfilando e animando il corteo lungo le vie del paese!!

Le tematiche dell’esibizione spaziavano dal nuovo film d'animazione della Walt Disney “ Coco” proposto dalla scuola Maddy’s Club, alla celebrazione del “90^ compleanno di Topolino” dalla scuola Jazz Ballet School; a seguire la “Ciurma dei Pirati” della scuola Saranno Famosi Danza con a seguito il gruppo dell’ Accademia CMR Capoeira per poi vedere sfilare un tema, più che mai attuale a Reggio Calabria, “Lavori in corso” della scuola Danzante che con i suoi simpatici bambini ci hanno fatto venire in mente l’ennesimo appello: “riparate le buche” che caratterizzano la città in questo particolare periodo storico.

Fra ironia, burle e scherzi hanno sfilato anche gli artisti di strada della compagnia GiocoleReggio con trampoliere e giocoliere ed i ragazzi del Centro Ippico di Mortara “Le Siepi”, che ringraziamo ulteriormente per aver organizzato gratuitamente la “sorpresa” che avevamo annunciato, con una parata di splendidi cavalli cavalcati da cow-boy, indiani, fantini e la simpaticissima “Pippi Calze Lunghe” che a seguito del suo pony e asinello siracusano, si soffermava a far salire i bimbi per le foto, tutto all’insegna del più sano divertimento per chi ha assistito!! Un ringraziamento va da parte nostra anche ai pazienti genitori, che ogni anno accompagnano e sostengono i loro piccoli bambini contribuendo alla buona riuscita di questo evento che via via negli anni sta per assumere connotazione storica!!

Dopo 8 anni di grandi sacrifici per riuscire a portare avanti un evento senza contributi delle Amministrazioni, (anzi quest’anno abbiamo dovuto pagare anche i Vigili della Polizia Municipale a tariffa oraria, per poter svolgere l’evento in base ad una delibera Comunale che ci ha considerato privati, che privati in questo contesto non lo eravamo perché non facciamo pagare alcun biglietto ma soprattutto perchè le Pro Loco rivestono un ruolo di promozione e valorizzazione delle attività locali e ripresa delle vecchie tradizioni a favore dei comuni che li ospitano).

Fronteggiando anche la difficoltà per l’assenza di illuminazione pubblica della piazza Stazione a Pellaro. Continuiamo pertanto a ringraziare solo ed esclusivamente i commercianti locali, che come ogni anno ci hanno aiutato con il loro contributo economico ed in servizi per la buona riuscita dell’evento e comunichiamo che il prossimo anno si potrà magari vedere rinascere il “primo carro allegorico” grazie al contributo che potremo ricevere, dall’iscrizione che la nostra Pro Loco proporrà dell’evento, nel contesto delle attività storicizzate che la Regione Calabria prevede per eventi continuativi di 9 anni. Grazie ed ancora grazie a tutti ed alla cittadinanza che ha partecipato all’evento con l’augurio di rivederci il prossimo anno con tante belle novità per poter continuare a regalare allegria e divertimento per tutti nel ns territorio!!

Bocale, 07.03.2019

Concetta Romeo
Presidente Pro Loco Reggio Sud

Letto 73 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Antonella Del Core: "A questa età, divertimento e il gioco componenti fondamentali dell'approccio allo sport"

    Maschere e allegria hanno popolato il palaBotteghelle di Reggio Calabria in occasione della festa di carnevale che la Del Core Volley Academy, guidata dall’ex capitano della nazionale di Pallavolo Antonella Del Core e dagli altri compimenti dello staff tecnico, Mohamed Amri, Carmen Foti e Michela Velardi, ha organizzato per le sue piccole atlete. L'iniziativa è stata promossa in collaborazione con la Basket Vis Reggio Calabria. Un tripudio di colori per un pomeriggio in allegria che ha unito una settantina di piccoli atleti delle due società all'insegna del divertimento con giochi e balli.

  • Bagnara, il borgo dei pescatori si colora del "Carnevale a Marinella"

    É indescrivibile avere davanti uno scenario spettacolare come quello del "Carnevale a Marinella", organizzato con grande entusiasmo dall'Aced. L'associazione ha profuso moltissimo impegno per la massima riuscita dell'evento, perché ha a cuore il benessere, il divertimento nonché la benevolenza dei residenti del borgo dei pescatori. Realizzare un progetto, come molti sanno, non é sempre facile, ma la sfida del presidente dell'Aced Carmine Laurendi si concretizza, alla fine, nella squisitezza di percepire la gioia dei suoi compaesani, ma, soprattutto, dei protagonisti della serata: i bambini.

  • Successo e partecipazione per il Carnevale a Brancaleone organizzato dalla Pro Loco

    Successo per il Carnevale 2019 a Brancaleone organizzato dalla Pro-Loco di Brancaleone sotto il Patrocinio morale del Comune di Brancaleone e la collaborazione delle attività commerciali che hanno sostenuto l'organizzazione umanamente ed anche economicamente.
    Nella giornata di Martedì grasso l'Associazione ha organizzato il tradizionale corteo del carro allegorico che quest'anno ha avuto come tema rappresentativo uno dei classici Walt Disney "Biancaneve ed i sette nani". Il carro realizzato con materiali di riciclo ha sfilato per la via principale della cittadina con un corteo a seguito di oltre 500 persone tra adulti e bambini in un’atmosfera che ha animato il pomeriggio Brancaleonese.

  • L'ancestrale rito del Carnevale rivive nella Vallata del Sant'Agata

    Un rito antichissimo e ancestrale che segna il passaggio dall'inverno alla bella stagione. Come da tradizione nel Martedì Grasso è festa grande nella Vallata del Sant'Agata. Un lungo corteo ha sfilato lungo le vie del paese prima del rito del fuoco in piazza

  • Grande partecipazione per il “Carnevale 2019” a cura delle Associazioni Innamorarsi di Sbarre e Nonni Sprint

    Dopo il successo della notte bianca a Natale, ancora una volta grande partecipazione e tanto divertimento per il Carnevale 2019 grazie alla sinergia delle Associazioni "Innamorarsi di Sbarre" e "Nonni Sprint" presso la palestra Boccioni sul viale Messina.
    Animazione per i più piccoli che hanno sfilato con le loro maschere ed i loro vestiti di Carnevale, il buffet di dolci offerto dai commercianti di Sbarre e tanta musica e balli per i più grandi.
    I Presidenti delle due associazioni Simona Luppino e Pippo Campolo ringraziano i cittadini che hanno riempito la sala del Boccioni e vi danno appuntamento nei prossimi giorni con tante altre sorprese.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.