unci banner

:: Evidenza

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

“La proroga della scadenza per l’approvazione dei bilanci di previsione per i Comuni in piano di riequilibrio è una buona notizia e rappresenta un segno positivo della volontà politica di risolvere le criticità intervenute a...

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Dal Falco pecchiaiolo alla Tortora selvatica, dalla Balia dal collare al Verzellino: 66 specie censite, alcune di grande valore conservazionistico, per creare una check-list degli uccelli nidificanti nel Parco dell’Aspromonte, integrare la banca dati a...

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto nella sua città natale, l'attore comico e volto e voce di Alice Tv e radio Kiss Kiss, Gennaro Calabrese con l'esilarante spettacolo "Gennaro Calabrese show". Un imitatore inimitabile, espressione di...

Si conclude domani 25 aprile la Fiera dei Librai Reggini “Il Cavaliere, il Libro e una Rosa”

Si conclude domani 25 aprile la Fiera dei Librai Reggini “Il Cavaliere, il Libro e una Rosa”

Si concluderà domani 25 aprile “Il Cavaliere, il Libro e una Rosa” Fiera dei Librai Reggini, organizzata dal Comune di Reggio Calabria, il Circolo Anassilaos e la Parrocchia di San Giorgio al Corso, presso il...

Ordine dei Medici: l’assise ha approvato, all’unanimità, conto consuntivo e bilancio preventivo

Ordine dei Medici: l’assise ha approvato, all’unanimità, conto consuntivo e bilancio preventivo

Si è svolta presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici l’assemblea annuale degli iscritti con l’approvazione del conto consuntivo 2018 e del bilancio preventivo 2019 all’unanimità dei presenti. Il tavolo presidenziale, come di consueto, è stato composto...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAFocus degli Amici del Museo sulle scoperte archeologiche di Piazza Garibaldi

Focus degli Amici del Museo sulle scoperte archeologiche di Piazza Garibaldi

Pubblicato in CULTURA Domenica, 10 Febbraio 2019 19:25

Di fronte ad un numeroso pubblco di Soci e anche di semplici cittadini interessati all’argomento, ha avuto luogo, nella Sala delle Conferenze del Museo Archeologico Nazionale, il preannunciato convegno su ‘Le evidenze archeologiche di piazza Garibaldi’ organizzato dall’Associazione ‘Amici del Museo’. Di questi ritrovamenti, che tanta attenzione e curiosità hanno a suo tempo solllevato nella Cittadinanza reggina, hanno ampiamenete parlato, adeguatamente presentati dalla Socia-cerimoniera Patrizia Liberale, il dr. Fabrizio Sudàno, funzionario archeologo del Mibact, attualmente Delegato dal Direttore Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio del Mibact per la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, e l’archeloga d.ssa Maria Maddalena Sica, a suo tempo responsabile degli scavi di piazza Garibaldi su incarico della Soprintendenza Archeologica.


Il dr. Sudàno ha informato dettagliatamente sullo stato nel quale si trova l’area archeologica della piazza, sui motivi della provvisoria copertura degli scavi e sul punto al quale si trova la procedura per la loro ripresa. In proposito si attendono le decisioni del Ministero dei Trasporti, finanziatore del progetto iniziale del parcheggio sotterraneo, da trasformare in Parco Archeologico.
Dal canto suo, la d.sssa Sica si è approfonditamente soffermata sui risultati dei ritrovamenti, informando, con l’ausilio di particolareggiate immagini, l’attentissimo uditorio, su tutto quello che è emerso dalla terra nelle tre aree in cui si è scavato. L’archeologa, rinviando per una valutazione definitiva dei ritrovamenti a quando la campagna di scavo sarà completata, ha tuttavia evidenziato l’importanza di quanto già venuto in luce – ha parlato di ‘unicum’ in Calabria del misterioso podium romano – e la sua importanza per la migliore conoscenza della Storia urbanisticca e civile di Reggio.
A concluso il convegno il prof. Francesco Arillotta, Presidente dell’Asspciazione, che ha ricordato i momenti storici che nel corso dei secoli hanno interessato la vasta pianura che caratterizza la zona della piazza. A cominciare dal mitico passaggio del matricida Oreste che guarì per le acque medicamentose di Reggio, passando per l’accampamento dell’esercito ateniese nel 415 a.C., il seppellimento del corpo martoriato di Santo Stefano di Nicea, fino allo schieramento dell’esercito bizantino-normanno di Basilio Pediates nel 1040 dell’E.C.
Sono seguiti gli interventi da parte dei presenti, che hanno dimostrato come sia ancora viva fra i Reggini l’attenzione per quei ritrovamenti, e quanto sia gradita culturalmente l’informazione qualificata ed esauriente.

Rc 10 febbraio 2019

Letto 147 volte

Articoli correlati (da tag)

  • ‘Amici del Miuseo’ e ‘Xiphias’ per un problema tutto reggino: le Guide Turistiche

    Molto proficuo, per un’azione intensa e mirata nel contesto culturale cittadino, si è dimostrato l'incontro tra le delegazioni delle Associazioni reggine "Amici del Museo Nazionale di Reggio Calabria" e "Xiphias", tenutosi nella sede di quest'ultima. Incontro finalizzato a sancire una sinergica collaborazione fra le stesse, per iniziative particolarmente destinate alla Città e al suo territorio.
    I Presidenti delle due Associazioni hanno, infatti, espresso il comune intento di dare particolare valore sociale alle attività culturali che si andranno a prendere, soprattutto per una conoscenza la più ampia possibile dell'identità storica dell’intera Città Metropolitana.
    Come primo momento comune, si punterà su “le passeggiate storiche" a tema, da promuovere a Reggio e dintorni.

  • Venerdì 8 febbraio incontro degli Amici del Museo: “L’evidenza archeologica di Piazza G. Garibaldi”

    L’Associazione ‘Amici del Museo’ ha organizzato un Convegno che si terrà venerdì prossimo 8 febbraio 2019, alle ore 17,30, nella Sala delle Conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.
    Dopo il saluto d’introduzione del dr. Carmelo Malacrino, Direttore del Museo, interverranno gli archeologici M. Maddalena Sica e Fabrizio Sudano, che parleranno su “L’evidenza archeologica di Piazza G. Garibaldi”. Seguirà Francesco Arillotta con “Piazza G. Garibaldi e la sua Storia”. L’invito a partecipare a questo particolare momento di informazione è rivolto a tutta la Cittadinanza reggina.

  • Alla Biblioteca De Nava il primo degli incontri Anassilaos dedicati alla ricostruzione post Terremoto 1908

    Alla Biblioteca De Nava il primo degli incontri di gennaio 2019 dedicati dall'associazione culturale Anassilaos alla ricostruzione della città dopo il Terremoto del 1908. Il professor Franco Arillotta relatore dell'appuntamento ha evidenziato quanto la ricostruzione sia stata una occasione mancata per la città che ancora una volta vedeva i suoi reperti, la sua storia, sommersa dalle macerie

  • L'associazione Amici del Museo di Reggio Calabria compie 60 anni

    Compie sessant'anni l'associazione Amici del Museo di Reggio Calabria. Tra le realtà più longeve del nostro territorio, ha festeggiato oggi al MArRC il nuovo traguardo raggiunto. Un incontro che non solo ha ripercorso l'impegno di questi anni ma che ha concluso i lavori proprio pensando al futuro prossimo e ai giovani di questa terra, chiamati ad essere i protagonisti nella valorizzazione delle nostre radici, spiega il presidente Franco Arillotta

  • L’Associazione ‘Amici del Museo’ compie sessant’anni

    Il prossimo 9 dicembre, l’Associazione ‘Amici del Museo Nazionale’ di Reggio Calabria compirà sessanta anni dalla sua fondazione.
    Il 9 dicembre del 1958, infatti, alcuni autorevoli rappresentanti della Cultura reggina: il dr. Domenico Adamo, Direttore Ept, il barone Antonio Nesci, Presidente Ept, il prof. Carlo Bonfante, il prof. Domenico Comi, il dr. Amerigo Degli Atti, Direttore Ast, il comm. Domenico Rognetta, Presidente Ast, il prof. avv. Giuseppe De Stefano, il dr. Claudio De Gioannis, il prof. Alfonso Frangipane, il dr. Domenico Genoese Zerbi, il dr. Paolo Greco, il prof. Francesco La Face, il dr. Guido Miggiano, il prof. avv. Vincenzo Panuccio, il canonico don Giuseppe Pignataro, il dr. Giuseppe Piscopio, il prof, Carmelo Turano, per iniziativa del prof. Alfonso de Franciscis, Sovrintendente Archeologico per la Calabria, si incontrarono nei locali del Museo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.