:: Evidenza

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Personale militare della Direzione Marittima - Guardia Costiera - di Reggio Calabria, ha posto sotto sequestro preventivo n° 14 impianti di depurazione acque reflue comunali...

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

«Sono soddisfatto dell’importate risultato ottenuto oggi con la presenza del commissario Massimo Scura in audizione alla Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato. È il...

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

"L'amore nutre": questo il primo saluto della Calabria passeggiando per i corridoi principali del padiglione del XII Salone del Gusto - Terra Madre dedicato alle...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAGiovedi 12 luglio Le Muse presentano il Dizionario della Lingua reggina di Salvatore Ventura

Giovedi 12 luglio Le Muse presentano il Dizionario della Lingua reggina di Salvatore Ventura

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 11 Luglio 2018 15:52

I “Notturni delle Muse” manifestazione di inizio estate si sono riproposti domenica scorsa al grande pubblico reggino rinnovati nei temi e nei contenuti per un vero e proprio evento che ha visto partecipe tantisimi spettatori. “Cromie d’estate”, ha ricordato il presidente Giuseppe Livoti, è una idea per fare immaginare tutti i cromatismi dell’arte, della cultura e della storia mettendo in evidenza le varie colorazioni, facendo emergere le varietà di stili e di storie. Il Notturno 2018 si è aperto con un saluto all’attore Giacomo Battaglia già Premio Muse e la lettura dei versi di Pablo Neruda sulla speranza, la stessa che tutti i protagonisti, insieme, più volte hanno rimarcato nel corso della manifestazione per il noto professionista reggino, affinchè possa riprendere a pieno le sue attività.

Annunciato anche il Premio Muse Estate 2018 che verrà consegnanto il 15 luglio sempre al Cortile di via San Giuseppe all’attrice Valeria Contadino – presidente del Mus – teatro Musco di Catania.
Un susseguirsi di vari momenti a cui hanno patecipato per i saluti istituzionali Anna Nucera – assessore all’ Educazione ed Istruzione Comune di Reggio Calabria che ha sostenuto come l’esempio delle Muse in città appartiene a quella pratica di condivisione che la cultura dovrebbe ambire, concetto condiviso dall’onorevole Federica Dieni che ha sostenuto come fare cultura in Calabria ed a Reggio è sempre difficile ed occorre sostenere iniziative come queste ed infine il presidente del Consiglio Comunale di Staiti Leone Campanella che ha espresso apprezzamenti per lo spirito di collaborazione del sodalizio Le Muse.
I Cromatismi Napoletani ovvero brani della tradizione napoletana, sono stati introdotti dalla direttrice del Conservatorio F. Cilea prof.ssa Mariella Grande che ha messo in evidenza come a Reggio basta solo cooperare insieme per esaltare i giovani e le loro potenzialità. Grandi applausi per Carmen Cardile – soprano ed Angelo Parisi – baritono accompagnati dal Maestro Alessandro Pratico’ –pianista del Taetro dell’Operà di Parigi, tutti Allievi del Conservatorio “F. Cilea” della Classe di Canto del soprano Serenella Fraschini che hano ricreato le calde atmsofere di “O sole Mio” e di “Funiculì Funiculà”. Per I Cromatismi della memori, la docustori sul ruolo delle Bambine Calabresi e l’intervento della protagonista di un video del 1968, Lina Bova all’epoca tredicenne intervistata su una barca dall’emancipata giornalista Rai Adele Cambria. Ero una bambina semplice che volevo solo ballare ha detto dopo la visione del filmato, mi sentivo lontana dalla città e cosi come tutte le bambine sognavamo di passare il nostro tempo tra la scuola e sani divertimenti Ed ancora la creatività, inedita e raffinata di Ketty Turano Chapeau, la quale ha fatto sfilare cappelli vintage e non solo partendo da una copiosa collezione di famiglia: le mie continue frequentazioni con l’ambiente milanese mi hanno condotto al design ed a fare la modista del cappello sempre con un richiamo retro’ e mai fuori moda. Un collegamento con la cantante Micaela per una intervista sul suo nuovo singolo “3 volte niente” infine ha animato la serata, poiché la stessa ha descritto in anteprima il nuovo video che è stato registrato a Reggio.
Intanto Giovedi 12 luglio nella Piazza Madonna della Consolazione, Oliveto (RC) alle ore 21, in occasione della Festa della Madonna del Carmine Le Muse presenteranno la serata “I colori della lingua e della tradizione” vista l’occasione della presentazione del Dizionario della Lingua Reggina di Salvatore Ventura – Laruffa Editore. I saluti istituzionali don Armando Turoni – parroco della Chiesa di S. Maria della Consolazione.Introduce prof. Giuseppe Livoti. Converseranno il dott. Salvatore Ventura, il prof. Stefano Mangione, la prof.ssa Rossana Rossomando. Momenti della tradizione con Luigi Barberio ed Adele Leanza. Mentre la mostra “OGGETTI in…dialogo: elementi della memoria dipinti dagli Artisti delle Muse” vedranno la presenza di Antonella Laganà con un grande cesto floreale con cotoni elaborati, Santina Milardi con effetti metallici e di recupero, Pina Calabro' con uno sgabello decorato con pietre colorate, Adele Leanza con calle striate su tavola, Francesco Logoteta con una cornice -quadro, Manuela Lugarà con un tagliere digitale, Pierfilippo Bucca con una cornice –tavola decomposta, Grazia Papalia con una sedia della tradizione contadina, Mariateresa Cereto con tegole e mattoni rurali ed un antico telaio, Nunzia Gimondo con fiori cartacei, Sebastiano Plutino con riciclo di materiali, Mimma Gorgone con una piccola fornace policromatica.

Rc 11 luglio 2018

Letto 147 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Le Muse: Giuseppe Livoti presidente e Francesca D’Agostino vicepresidente tra deleghe e nuovi incarichi

    Il nuovo Anno sociale 2018/2019 dell’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” si presenta con tante novità, collaborazioni e protocolli di intesa.
    Domenica scorsa la presentazione ufficiale alla città di Reggio Calabria ed ai soci con un inizio davvero particolare. Abbiamo rinnovato il Consiglio direttivo che era in scadenza, ha ricordato Giuseppe Livoti in qualità di presidente e lo facciamo in occasione della fine del Laboratorio di Lettura Interpretativa diretto dall’attrice Teresa Timpano che ringraziamo per la sua disponibilità ed attenzione dimostrata sin da subito in occasione di Altri Luoghi Festival.

  • Domenica 2 settembre il presidente Livoti presenta il nuovo direttivo 2018/2019 dell’associazioni culturale Le Muse

    Da settembre si inizia a riprogrammare il nuovo Anno sociale 2018/2019 e l’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” è in pieno fermento dopo una estate intensa di scambi culturali, mostre, convegni ed anche grandi riconoscimenti e non ultimo il momento dedicato alla storia della Madonna del Soccorso con la celebrazione che ha aperto nei giorni scorsi la festa insieme ad una importante mostra sul sacro nell’arte con la presenza di 20 artisti calabresi che si sono confrontati pittoricamente, sulla presenza di Dio nella vita dell’uomo, collettiva che è ospitata all’interno della chiesa di Santa Maria del Divino Soccorso ed omaggio ai 50 anni di sacerdozio di mons. Giorgio Costantino.

  • Le Muse, ultimi preparativi per i festeggiamenti della Madonna del Divin Soccorso

    Fervono gli ultimi preparativi presso l’associazione culturale ” Le Muse Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria che, lunedi 27 agosto alle ore 20, animerà la celebrazione liturgica al primo degli appuntamenti con la visita alla statua della Madonna del Divin Soccorso.
    “Un momento unico e storicamente di livello umano e sociale quello che si terrà il 27 agosto – annuncia Giuseppe Livoti, presidente del sodalizio reggino – poiché come si sa infatti la prima settimana di settembre vede sin dall’Ottocento la Festa della Madonna del Divin Soccorso coinvolgendo tutta la zona sud di Reggio.

  • Le Muse ed Arte Club Accademia decorano il cielo di Amantea

    Ancora iniziative a livello regionale ed ancora un momento per la valorizzazione delle eccellenze creative calabresi. Anche in estate, non poteva non mancare l’ennesima collaborazione tra la città di Reggio Calabria e la città di Catanzaro e, questo lo si deve alla lungimiranza dei due presidenti de “Le Muse” ed “Arte Club Accademia”: Giuseppe Livoti e Marisa Scicchitano.
    Un cammino insieme che, propone di volta in volta una scelta specifica, dove il -site specific-, il sito come momento di interazione con la realtà, diventa parte integrante di un percorso univoco.

  • Le Muse ed il Centro Italiano Femminile insieme domani giovedì 9 agosto a Motta San Giovanni

    Il CIF Centro Italiano Femminile – sezione di Motta San Giovanni e l’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Rc hanno organizzato giovedi 9 agosto presso Piazza del Borgo di Motta San Giovanni alle ore 21,30, un importante appuntamento letterario che ha come protagonista la scrittrice sarda Rossella Mura. La Mura già tecnico di radiologia medica e laureata in scienze dell’educazione, presenterà “Vietato Sognare” – Dream Edizioni romanzo che è atto di denuncia contro un sistema educativo che priva le bambine dell’infanzia, le ragazze della gioventù e le donne della maturità con il personaggio di Nika seconda di sei figli.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.