unci banner

:: NEWS

La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

La festa per i 25 anni dell'Aspromonte accende le Luci sul Parco

Le Luci in Aspromonte hanno ufficialmente acceso la nuova stagione estiva 2019 sul Parco dell'Aspromonte. Un momento di Festa per i 25 anni dell'Ente che ha visto coinvolte diverse associazioni...

Latella: "Da sempre contrari all’approdo dei mezzi pesanti al porto, il Governo riveda le sue decisioni"

Latella: "Da sempre contrari all’approdo dei mezzi pesanti al porto, il Governo riveda le sue decisioni"

“Restiamo in vigile attesa perché un parere indica soltanto una tendenza e non una decisione definitiva o vincolate. Noi, comunque, siamo e continueremo ad essere fortemente contrari a qualsiasi spostamento...

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

«In tutte le regioni ci siamo presentati con la naturale alleanza di centro destra ed abbiamo vinto ovunque. Il nostro leader Silvio Berlusconi è stato sempre chiaro e sostiene in...

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e...

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

Reggio Calabria, 15 giugno 2019 - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAGrande successo per le iniziative del Festival “Facce da bronzi” al Castello Aragonese

Grande successo per le iniziative del Festival “Facce da bronzi” al Castello Aragonese

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 01 Agosto 2018 11:56

Si sono concluse le iniziative della versione Summer del Festival Nazionale del cabaret “Facce da bronzi” – VI edizione, evento inserito nel calendario italiano dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, che per quasi un mese ha valorizzato e animato gli spazi del Castello Aragonese di Reggio Calabria con interessanti eventi artistici, incontri letterari, laboratori e una suggestiva mostra sul teatro di figura.
Un programma variegato, all’interno dell’estate reggina 2018, che ha soddisfatto i quasi 2.000 visitatori e spettatori che hanno affollato le sale dell’antico maniero arricchite dalla mostra “Le Figure dello Stretto”,

un significativo percorso scenografico e artistico curato dal teatro di Figura le Rane. Marionette, marottes e ombre, realizzate artigianalmente con materiali di riuso e della natura, hanno incantato dall’8 al 29 luglio i reggini e i numerosi turisti provenienti da varie parti del mondo. Tra i protagonisti di questo significativo percorso anche i bambini, coinvolti in attività ludico didattiche dedicate al teatro di figura.
Non sono mancati gli eventi dedicati alla lettura, con l’iniziativa “Letture a Castello” curato da Città del Sole edizioni che ha previsto la presentazione del libro “Frammenti tellurici” di Domenico Loddo, un monologo teatrale a due voci sul terremoto del 1908, magistralmente interpretato dalle attrici Silvana Luppino e Milena Bartolone di Teatro Primo.
Dall’arte allo spettacolo, con la rassegna “Cabaret al Castello”, un programma sperimentale con artisti comici provenienti da diverse regioni, che ha entusiasmato e divertito il numeroso pubblico presente. Dalla ruspante comicità del comico catanzarese Piero Procopio, alla sinergia degli artisti reggini con lo spettacolo Cabareggio, passando per i personaggi di Roberto Carnevale e per concludere con l’esplosiva interpretazione di Mariuccia Cannata da Insieme.
Tante iniziative mirate alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio culturale della città di Reggio Calabria, e delle tipicità locali con degustazioni e esposizioni di prodotti al bergamotto e attività di sensibilizzazione ambientale dedicate alla raccolta differenziata.
Il Festival, con la direzione artistica dell’autore Alessio Tagliento, proseguirà nel periodo invernale con il concorso artistico finalizzato alla scoperta di nuovi talenti della comicità nelle maggiori città italiane e la fase finale nel mese di febbraio 2019 al teatro Comunale di Catanzaro e al teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria.
Il Festival “Facce da Bronzi” è ideato e prodotto dall’Associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e cofinanziato dalla Regione Calabria – “intervento per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”. Annualità 2018 – Azione 1 – Tip. B – PAC 2014 -2020.

Rc 1 agosto 2018

Letto 318 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Castello Aragonese l' “amistad” tra Reggio Calabria e la Spagna

    Su iniziativa dell’associazione Calabria-Spagna (presidente, Rosa Italia Fontana), col patrocinio del Comune di Reggio Calabria e della Città metropolitana di Reggio Calabria, ha avuto luogo al Castello Aragonese El gran día de la amistad Rhegium-Hispania, solenne iniziativa volta appunto a celebrare “l’amicizia” tra Reggio Calabria e il vicino Paese iberico e a puntare i riflettori sulla figura di Garcilaso de la Vega, fra i più importanti poeti spagnoli – la sua opera è considerata la più importante espressione del Rinascimento castigliano – e, a Reggio Calabria, nel 1534 governatore proprio del Castello Aragonese: de la Vega morì in battaglia due anni dopo, a Nizza.

  • Martedì 4 giugno al Castello il convegno di studi dedicato a Garcilaso de la Vega

    Giorno 4 Giugno, a partire dalle ore 16,30, il Castello Aragonese di Reggio Calabria ospiterà il convegno di studi dedicato a Garcilaso de la Vega, la cui figura sarà esaltata dalla lectio magistralis del prof. Prof. José Ignacio Díez Fernández, Cattedratico di Letteratura Spagnola – Dipartimento di Letteratura Ispanica e Bibliografia - Facoltà di Filologia - Universidad Complutense Madrid.
    L’iniziativa organizzata dal Comune di Reggio Calabria su proposta della Associazione culturale Calabria-Spagna, operante da anni nell’ambito culturale reggino favorendo scambi a carattere internazionale, ha ricevuto il patrocinio morale dell’Ambasciata spagnola in Roma, del Consolato di Spagna a Napoli, della città metropolitana di Reggio Calabria e dell'Instituto Cervantes.

  • Al Castello Aragonese il 4 giugno incontro di studi dedicato a Garcilaso de la Vega

    Giorno 04 Giugno, a partire dalle ore 16,30, il Castello Aragonese di Reggio Calabria ospiterà il convegno di studi dedicato a Garcilaso de la Vega, la cui figura sarà esaltata dalla lectio magistralis del prof. Prof. José Ignacio Díez Fernández, Cattedratico di Letteratura Spagnola - Dipartimento di Letteratura Ispanica e Bibliografia - Facoltà di Filologia - Universidad Complutense Madrid. L’iniziativa organizzata dal Comune di Reggio Calabria su proposta della Associazione culturale Calabria-Spagna, operante da anni nell’ambito culturale reggino favorendo scambi a carattere internazionale, ha ricevuto il patrocinio morale dell’Ambasciata spagnola in Roma, del Consolato di Spagna a Napoli, della città metropolitana di Reggio Calabria e dell'Instituto Cervantes.

  • Al Castello Aragonese rivive il genio di Leonardo da Vinci

    Il 2019 è l’anno di Leonardo da Vinci. In occasione del 500° anniversario della sua morte anche Reggio Calabria partecipa ai festeggiamenti con una mostra - convegno al Castello Aragonese. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Calabria dietro le quinte in collaborazione con l’Associazione Amici del Museo e del Polo di Innovazione NET.
    Ad arricchire l’evento, sei modelli di macchine leonardesche, messe a disposizione dal Polo di Innovazione NET, ed una selezione delle copie di quindici disegni, tra i più belli di Leonardo, dalla collezione privata di Salvatore Timpano, numerata con certificato notarile Treccani.

  • Il Castello Aragonese aperto al pubblico anche nei giorni 21–22-23–25 aprile e 1 maggio 2019

    Si comunica che il Castello Aragonese rimarrà APERTO al pubblico anche nei seguenti giorni: 21 – 22 - 23 – 25 aprile e 1 maggio 2019.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.