unci banner

:: NEWS

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Lunedì 16 settembre inizia un nuovo anno scolastico. Per i bambini e le bambine delle prime classi della Scuola dell’Infanzia sarà realmente il primo giorno di scuola, in cui passeranno...

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

“La prima cosa che faccio quando vado in un’altra città è andare a vedere il mercato”, ci dice una commerciante. Infatti il mercato è il polso di una città, ne...

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Venerdì 27 Settembre anche a Reggio Calabria avrà luogo una manifestazione in occasione del terzo sciopero globale per il clima, organizzato dal movimento per l'ambiente "Fridays for Future" nato dalla...

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Arriva qualche buona notizia in merito alla Petizone popolare per il ripristino degli 11 milioni di euro del "Decreto Reggio" per l'acquisto di alloggi popolari. Il presidente del Consiglio comunale,...

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

L’umanità della gente d’Aspromonte nella sua forma più genuina, gli incontaminati e selvaggi paesaggi naturalistici, il respiro di una terra che reclama fortemente la sua voglia di riscatto. Cinque giorni...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAI solisti della Nona Sinfonia di Beethoven al Cilea di Reggio Calabria

I solisti della Nona Sinfonia di Beethoven al Cilea di Reggio Calabria

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 24 Gennaio 2019 08:12

Venerdì 1 febbraio 2019, alle ore 20.30, presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, la Nona Sinfonia in re minore per soli, coro e orchestra Op. 125 di Ludwig Van Beethoven.
Il concerto rientra nel programma della stagione 2918-2019 “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea.
Sul podio dell’Orchestra del Teatro Cilea e del Coro lirico Cilea, istruito dal Maestro Bruno Tirotta, ci sarà il Maestro Marco Alibrando.
I quattro solisti saranno il soprano Marily Santoro, il mezzosoprano Francesca Di Sauro, il tenore Giuseppe Talamo e il baritono Roberto Accurso.

“Parto dal presupposto che adoro Beethoven, perché è stato il mio compagno di viaggio, da quando ancora studiavo pianoforte in conservatorio. Alla Nona sinfonia è inoltre legata una bellissima esperienza che feci col Coro lirico Cilea come corista: fummo diretti da Lorin Maazel e fu veramente una grandissima emozione per tutti. Questa volta vi ritorno da solista affiancando persone che mi hanno vista crescere. Sicuramente mi misurerò con un pezzo di repertorio che ha un significato musicale ma anche a livello di contenuti non indifferente. Da questo punto di vista sono veramente emozionatissima e non vedo l’ora di tornare a Reggio a cantare per la mia gente e per la mia terra”, sostiene il soprano lirico spinto Marily Santoro.
“È per me un grandissimo onore poter interpretare la parte del mezzosoprano solista nella Nona sinfonia di Beethoven, capolavoro che mi ha sempre affascinata, vero simbolo di libertà e gioia. Offre agli interpreti e agli ascoltatori una visione molto intima del compositore tedesco, di grandissimo fascino. È per me un grandissimo piacere debuttarla al Teatro Cilea di Reggio Calabria, al fianco di colleghi di rilievo e dei validissimi Orchestra e Coro del Teatro, coi quali ho piacere di lavorare di nuovo”, commenta il mezzosoprano Francesca Di Sauro.
“Tornare a Reggio Calabria è sempre un grande piacere e questa volta con la Nona di Beethoven, l’ultima composta da Beethoven, autore di cui ho amato la caparbietà, la forza di volontà oltre l’indiscussa capacità comunicativa. È una delle opere più note di tutto il repertorio classico, ed è considerata uno dei massimi capolavori in assoluto. Quindi eseguirla mi onora, responsabilizza ed emoziona allo stesso tempo.
Ringrazio la direzione artistica nella persona del dott. Gatto, persona che stimo proprio per l’entusiasmo e il desiderio di portare Reggio Calabria e il Teatro Cilea dove merita, con un risalto nazionale e non solo”, precisa il tenore lirico Giuseppe Talamo.
“Mi confronto per la prima volta, nonostante i miei venti anni di carriera, con Beethoven e con il debutto nella Nona Sinfonia che è semplicemente un inno alla libertà, alla gioia e alla fraternità universale. Quindi una doppia sfida per me che affronto con entusiasmo e con grande piacere anche perché sarà anche la prima volta da artista a Reggio Calabria e al Teatro Cilea che nell’ultimo anno ha ripreso a pieno ritmo l’attività operistica con nomi di grande spessore”, commenta il baritono catanese Roberto Accurso.

Rc 24 gennaio 2019

Letto 351 volte

Articoli correlati (da tag)

  • “L’Arca di Noè” di Britten al Cilea di Reggio Calabria

    Venerdì 12 aprile 2019 e domenica 14 aprile, alle ore 20.30 all’interno del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, sarà eseguita presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, “L’arca di Noè” (Noye’s Fludde, op. 59). Si tratta di un’opera scenica per voci adulte e di ragazzi, coro di ragazzi, orchestra da camera e orchestra di ragazzi, il cui libretto è tratto da “English Miracle Plays, Moralities and Interludes”.
    Direttore e maestro concertatore sarà Manuela Ranno, a capo dell’Orchestra Filarmonica Giovanile “Teatro Comunale F. Cilea”, del Coro di voci bianche “Teatro Cilea”, istruito da Roberto Filippo Caridi, e i Cori “Free Toghether” e “BeFree”, diretti da Maria Luisa Fiore.
    La regia dello spettacolo porta la firma di Orlin Anastassov mentre il progetto visuale è di Polina Gerasimova.

  • Una coraggiosa esecuzione della “Via Crucis” di Antonio Galanti al Cilea di Reggio Calabria

    Ieri, venerdì 29 marzo 2019, è stata eseguita, in prima assoluta, presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, la “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio Galanti e drammaturgia e testi dei Padri della Chiesa curati da Domenico Gatto. Quest’importante appuntamento del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, è stato dedicato a don Gaetano Cosentino, mancato nel 2011.

  • “Via Crucis” al Cilea di Reggio Calabria dedicata a Don Gaetano Cosentino

    Venerdì 29 marzo 2019, alle ore 20.30, all’interno del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, sarà eseguita, in prima mondiale, presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, la “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio Galanti e drammaturgia e testi dei Padri della Chiesa curati da Domenico Gatto.
    A dirigere l’Orchestra del Teatro Cilea, il Coro lirico Cilea, istruito dal Maestro Bruno Tirotta e i solisti - Simón Orfila, allievo del tenore Alfredo Kraus, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti -, vi sarà il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli.

  • “Via Crucis” al Cilea di Reggio Calabria venerdì 29 marzo

    Venerdì 29 marzo 2019, alle ore 20.30, all’interno del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, sarà eseguita, in prima mondiale, presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, la “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio Galanti e drammaturgia e testi dei Padri della Chiesa curati da Domenico Gatto.
    Sul podio dell’Orchestra del Teatro Cilea e del Coro lirico Cilea, istruito dal Maestro Bruno Tirotta, ci sarà il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, già apprezzato a Reggio Calabria grazie al concerto Natale all’Opera del 22 dicembre scorso.

  • Grande risposta e straordinaria partecipazione per la “Nona Sinfonia” di Beethoven al Cilea

    Grande risposta e straordinaria partecipazione di un pubblico giovane e giovanissimo all’esecuzione, di ieri, 1 febbraio, al Teatro Cilea di Reggio Calabria della “Nona Sinfonia” in re minore per soli, coro e orchestra Op. 125 di Ludwig Van Beethoven, a nove anni dalla prima e ultima rappresentazione reggina del capolavoro del tedesco.
    Una soddisfazione generale per l’appuntamento della stagione 2918-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, appuntamento che ha visto in scena il soprano Marily Santoro, il mezzosoprano Francesca Di Sauro, il tenore Giuseppe Talamo e il baritono Roberto Accurso, tutti assolutamente all’altezza del proprio ruolo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.