unci banner

:: Evidenza

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Reggio Calabria. Tutti i media parlano dell'ormai conclamato "allarme ambientale", e le immagini che vediamo in tv e nei giornali non lasciano alcun dubbio alla drammatica situazione in atto. Ma averne a che fare con...

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. In occasione della settimana autogestita presso gli Istituti scolastici superiori, si è conclusa la lezione di difesa personale al Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, organizzata dall’alunna di V° D Serena Martino...

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli Comuni delle aree interne del Mezzogiorno. E risorse per 21 milioni da destinare al “Piano straordinario asili...

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Reggio Calabria. Dieci mesi di reclusione è la richiesta che Walter Ignazzitto, sostituto procuratore di Reggio Calabria, ha chiesto oggi per Angela Marcianò, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune, nell’ambito dell’udienza per il processo...

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano, raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso tra fine del 1700 e gli inizi del...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAIl ballerino di "Amici" Bryan Ramirez allo "Status - essere o apparire" del Mad

Il ballerino di "Amici" Bryan Ramirez allo "Status - essere o apparire" del Mad

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 13 Giugno 2018 12:31

E' emozionato ma pronto a calcare il palco del teatro "Cilea" con le ballerine del MAD e a dare il suo contributo per l'Hospice. Il noto ballerino Bryan Ramirez, giovane talento della danza approdato in Italia nella trasmissione di Maria De Filippi "Amici" dove si è aggiudicato il secondo posto nella categoria Danza e, ad oggi, è professionista nel programma di Mediaset, parteciperà all'atteso spettacolo del Centro studi e, insieme alle allieve, racconterà la sua storia ma soprattutto, farà "parlare" la danza.

Quest'anno l'ASD Scuola di Danza-Centro Studi MAD rivoluziona il tradizionale concetto di "saggio" offrendo uno spettacolo inedito nel quale lo spettatore parteciperà ad un esperimento artistico tra danza contemporanea ed emozione, che lo condurrà alla scoperta del "suo unico e personale #Status". Il tema centrale dello show è lo "Status" inteso come condizione, situazione, posizione dell'essere umano che non mette in dubbio se stesso. Apparentemente, sembra tutto complesso ma in realtà, è molto più semplice di come appare. Le ballerine del centro studi MAD rappresenteranno con il corpo in perfetta armonia con la musica, il nostro status avvicinandosi all'autenticità della vita. Amore, incontro, relazione, difficoltà, fiducia, speranza e trasformazione saranno i protagonisti di questo straordinario viaggio tra danza ed emozione.

"E se al termine dello spettacolo vi sentirete sconvolti e pieni di nuove ed ulteriori domande, significa che ce l'abbiamo fatta – conclude la coreografa e ideatrice dell'evento Alessia Pizzichemi – Vi avremo convinti a seguire le vostre emozioni, a seguire quell'affascinante percorso chiamato vita. Allora, buon viaggio". Spettacolo e solidarietà sempre insieme per l'ASD Scuola di Danza-Centro Studi MAD che devolverà l' intero ricavato all'importante struttura sanitaria reggina "Hospice Via Delle Stelle". Infine, grazie alla campagna promossa dal Centro Studi MAD "Sostieni il talento", saranno assegnate due borse di studio agli allievi più meritevoli da parte delle note aziende reggine Gabetti e Cff impianti. E' possibile ancora prenotare i biglietti per partecipare all' evento ma i posti sono limitati.

Rc 13 giugno 2018

Letto 233 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Essere o apparire? Il M.A.D. Sceglie di ESSERCI e aiutare l’Hospice con STATUS

    Essere o apparire? Il M.A.D. Sceglie di ESSERCI e aiutare l’Hospice con STATUS. Quest'anno l'ASD Scuola di Danza-Centro Studi MAD rivoluziona il tradizionale concetto di "saggio" offrendo uno spettacolo inedito nel quale lo spettatore parteciperà ad un esperimento artistico tra danza contemporanea ed emozione, che lo condurrà alla scoperta del “suo unico e personale #Status”.
    Il tema centrale dello show è lo “Status” inteso come condizione, situazione, posizione dell’essere umano che non mette in dubbio se stesso.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.