:: Evidenza

La Calabria buona diventa un modello da esportare: Piemonte e Giappone celebrano Fattoria della Piana

La Calabria buona diventa un modello da esportare: Piemonte e Giappone celebrano Fattoria della Piana

Il punto Slow Food a Piazza Castello ha ospitato l’evento in cui Carmelo Basile ha presentato l’azienda e il nuovo nato “Pecoritaly” con i presidenti...

La Reggina stende il Bisceglie (1-0), Sandomenico match-winner della partita

La Reggina stende il Bisceglie (1-0), Sandomenico match-winner della partita

Reggio Calabria. Buona la prima degli amaranto davanti al pubblico dell' Oreste Granillo. La Reggina supera il Bisceglie grazie alla rete di Salvatore Sandomenico. Il...

Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

A seguito delle promesse non mantenute dal Sindaco Falcomatà, rispetto alla consegna della scuola Lombardo Radice di Catona, cittadini e genitori dei bambini iscritti, indignati...

Ripepi: Autorità portuale con Gioia Tauro e Regione dello Stretto. Unica speranza per Reggio e Messina

Ripepi: Autorità portuale con Gioia Tauro e Regione dello Stretto. Unica speranza per Reggio e Messina

Reggio e Messina per sopravvivere e svilupparsi vincendo le sfide del futuro devono stare insieme. Insieme per la vita o per la morte. La regione...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAIl Cis della Calabria propone “Maria Callas, un mito”

Il Cis della Calabria propone “Maria Callas, un mito”

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 13 Giugno 2018 10:50

Giovedì 14 giugno 2018, alle ore 18:00, presso la Sala di San Giorgio al Corso, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nell’ambito del ciclo di incontri con le “Grandi voci del Teatro Lirico”, renderà omaggio a “Maria Callas, un mito”. Il maestro Nicola Sgro,compositore, direttore d’orchestra, responsabile sezione musicologia del Cis della Calabria, con l’ausilio di vari filmati, illustrerà aspetti e tecniche di uno dei più grandi protagonisti del teatro lirico. Maria Callas, nome d’arte di Anna Sofia Cecilia Kalogheropoulos, nacque il 2 dicembre 1923 a New York da genitori greci.

La sua forza fu la voce: potente, drammatica, unica e irripetibile. Oltre che per la tecnica superlativa, la Callas è ricordata per la maestria, mai vista fino ad allora su un palcoscenico, nel fondere canto e recitazione. Morì a Parigi il 16 settembre 1977.

Rc 13 giugno 2018

Letto 93 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Pirandello e il Cinema protagonisti dell'incontro organizzato dal CIS al MArRC

    Nella Sala Conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori hanno organizzato la conferenza “Pirandello e il cinema “. Ha introdotto Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Con il supporto di video proiezione ha relazionato Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica, Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis. Sin dall'inizio della sua attività critica Pirandello ha colto, rappresentato e teorizzato la sua singolare coscienza sulla questione della "rappresentazione" (che i suoi testi teatrali, in varie forme, evocano esplicitamente).

  • Al MArRC incontro del CIS dedicato a "Pirandello e il cinema"

    Venerdì 14 settembre 2018, alle ore 17:30, presso la Sala Conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori promuovono la conferenza “Pirandello e il cinema “. Intervengono il Direttore del Museo, dott. Carmelo Malacrino e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Con il supporto di video proiezione relaziona Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica, Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis. Sin dall'inizio della sua attività critica Pirandello ha colto, rappresentato e teorizzato la sua singolare coscienza sulla questione della "rappresentazione" (che i suoi testi teatrali, in varie forme, evocano esplicitamente).

  • Cis presenta: "La Missione crea comunione. Dall’Africa un nuovo paradigma per l’annuncio"

    Mercoledì 5 settembre 2018, alle ore 21:00, nel Chiostro della chiesa di S. Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria presenta, per la prima volta nella nostra città, il volume La Missione crea comunione. Dall’Africa un nuovo paradigma per l’annuncio di P. Domenico Arena, Ed. EMI, Bologna. Introduce l’incontro il dott. Francesco Massara, già segretario provinciale e regionale delle Acli. Parlerà del libro e della sua esperienza come missionario in Africa
    Padre Domenico Arena, religioso dei Missionari Oblati di Maria Immacolata.

  • Il Cis promuove l’incontro “Il ladro silenzioso della vista”

    Lunedì 3 settembre 2018, alle ore 21:00, nello spazio del Chiostro di S. Giorgio al Corso – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conferenza “Il ladro silenzioso della vista”. A parlarne sarà il Prof. Giuseppe Ferreri, ordinario di Oftalmologia dell’Università di Messina. Per colpa di un glaucoma, questa malattia cronica degenerativa colpisce in Italia quasi un milione di persone che rischiano di perdere la vista. Circa la metà sa di avere questa malattia e si cura, l’altra metà ignora di avere questa patologia e va incontro ad una progressiva perdita della funzione visiva. È per questo che tale malattia viene definita “silenziosa”.

  • Il Cis promuove la tavola rotonda “Marx a duecento anni”

    Il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, venerdì 31 agosto 2018, alle ore 21:00, nello spazio del Chiostro di S. Giorgio al Corso, in omaggio del Prof. Emerito di Storia della Filosofia Girolamo Cotroneo, promuove la tavola rotonda di Filosofia “Marx duecento anni dopo”. Il Prof. Cotroneo è venuto a mancare il 2 luglio scorso e, attraverso l’insegnamento e le Sue opere, ha donato a generazioni di studenti un contributo determinate allo studio del pensiero filosofico. Presiede l’evento la Prof.ssa Paola Radici Colace, Ordinario di Filologia Classica presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.