unci banner

:: NEWS

San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

San Roberto, ecco il campo “G. SCIREA”: esempio per i giovani, trionfo dello sport

Una giornata meravigliosa, una manifestazione splendida, una festa enorme. Può sintetizzarsi così la cerimonia di intitolazione del campo sportivo nel parco comunale di San Roberto a Gaetano Scirea. Davanti ad...

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAIl rilievo archeologico del teatro di Locri Epizefiri: strumento di conoscenza, conservazione e valorizzazione del manufatto antico

Il rilievo archeologico del teatro di Locri Epizefiri: strumento di conoscenza, conservazione e valorizzazione del manufatto antico

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 15 Marzo 2019 09:10

Venerdì 22 marzo 2019, alle ore 17.30, presso la Biblioteca comunale di Palazzo Teotino Nieddu del Rio in Locri (Reggio Calabria) – sede anche del Museo del territorio, diretto da Rossella Agostino, afferente al Polo museale della Calabria, guidato da Antonella Cucciniello - si terrà la conversazione Il rilievo archeologico del teatro di Locri Epizefiri: strumento di conoscenza, conservazione e valorizzazione del manufatto antico.
La conversazione dagli archeologi Francesca Pizzi e Giovanni Speranza inaugurerà il Ciclo di conversazioni dedicato alle novità che i MUSEI E IL PARCO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI LOCRI racconteranno al pubblico nel corso del 2019.

Infatti, come dichiarato dalla direttrice dei Musei e parco archeologico nazionale di Locri, è importante che si illustrino sul territorio le recenti attività dello stesso Istituto che hanno dato significativi risultati sia dal punto di vista della conoscenza scientifica che quello di una sempre più ampia divulgazione del patrimonio mobile ed immobile del comprensorio territoriale della Locride afferente al Polo museale della Calabria.
In particolare, la conversazione del 22 marzo prossimo sarà dedicata al Teatro greco ricadente nel Parco archeologico di Locri, oggetto nel 2017/2018 a cura del Polo museale della Calabria di interventi di messa in sicurezza e di un dettagliato rilievo archeologico georeferenziato mai effettuato fino ad oggi.
Ai risultati raggiunti che permettono interessanti riflessioni sulla cronologia e sulla realtà architettonica dello stesso manufatto, sarà a breve dedicata una pubblicazione sponsorizzata dall’editore Laruffa di Reggio Calabria, responsabile dei servizi aggiuntivi del sito.
All’incontro introdotto dal direttore del sito Rossella Agostino, parteciperanno il sindaco di Locri Giovanni Calabrese e l’assessore alla cultura Anna Sofia con i quali si è attivata una sinergia importante per una maggiore conoscenza e valorizzazione del patrimonio archeologico del territorio. Sarà presente anche il sindaco di Portigliola Rocco Luglio nel cui comune ricade il teatro greco e che si è attivamente adoperato con la programmazione di validi spettacoli durante la stagione estiva nell’ottica di una sinergica attività di conoscenza del bene culturale.

Rc 15 marzo 2019

Letto 107 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

    Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari e ai traffici illeciti, perpetrati lungo le principali arterie della piana di Gioia Tauro, hanno sottoposto a sequestro, nei confronti di un quarantaquattrenne della locride, valuta per oltre un milione di euro.
    Al riguardo, i predetti Finanzieri - coordinati dal Gruppo di Gioia Tauro - durante l’esecuzione congiunta di un posto di controllo presso lo svincolo autostradale di Rosarno, intimavano l’alt all’autovettura condotta dall'uomo.

  • Giornata Internazionale dei Musei 2019: gli appuntamenti del Polo Museale della Calabria

    Il Polo museale della Calabria, diretto da Antonella Cucciniello, comunica i luoghi della cultura statali di propria competenza con relativo programma che hanno aderito alla Giornata Internazionale dei Musei 2019 che si terrà sabato 18 maggio 2019.

  • Gerace, trentatrè persone denunciate per occupazione di alloggi

    Trentatré persone sono state denunciate della Stazione Carabinieri di Gerace nell’ambito di un’indagine relativa all’occupazione degli alloggi popolari siti in quel Comune, in località Largo Piana. Tutti dovranno rispondere di invasione di terreni o edifici mentre, solo alcuni, anche di danneggiamento e deturpamento o imbrattamento di cose altrui.
    Gli accertamenti dei Carabinieri, che si sono protratti per circa nove mesi, hanno consentito di verificare come gli odierni indagati avessero occupato abusivamente gli alloggi ATERP, presso i quali, in alcuni casi, erano stati effettuati lavori di ristrutturazione edilizia senza alcuna autorizzazione a costruire.

  • Monasterace celebra il Santo Patrono: le iniziative del Museo dell'Antica Kauloni

    Domenica 12 maggio 2019, a Monasterace (Reggio Calabria), in occasione della festa del santo patrono, il Museo dell’antica Kaulon proporrà, con ingresso gratuito, visite guidate dalle ore 16,00 alle ore 19,00 e la proiezione di un powerpoint riguardante la storia della città. Nella cittadina del reggino le celebrazioni per la ricorrenza della sua attesa festa patronale dedicata a Sant’Andrea Avellino sono radicate e coinvolgono sia la popolazione locale che i centri viciniori. Il santo patrono, sant’Andrea Avellino, è raffigurato da un magnifico busto ligneo che si trova nella chiesa Matrice di Monasterace Superiore. Secondo la credenza popolare la data 1844, incisa sul retro della statua, potrebbe indicare o un intervento di restauro a cui evidentemente l’opera sarebbe stata sottoposta o il suo arrivo a Monasterace oppure l’origine della festa “ U territoriu”, la caratteristica processione che si svolge ogni triennio.

  • A Locri seminario formativo sul tema: “Minori diversamente uguali ma non invisibili”

    Si terrà nella Sala del Liceo delle Scienze Umane e Linguistico “ G. Mazzini” di Locri, il Seminario Formativo sul tema: “ Minori diversamente uguali ma non invisibili”, organizzato dall’Aquilone Camera Minorile di Locri in collaborazione con l’AssNAS Calabria con il supporto del Comitato Scientifico composto dall’Avv. Anna Gatto – Presidente dell’Aquilone Camera Minorile di Locri e dalla Dott.ssa Francesca Mallamaci - Componente il Direttivo AssNAS Calabria.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.