unci banner

:: NEWS

Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Palmi ospiterà il prossimo 24 agosto il PrimarEtnoFest, un importante appuntamento musicale, previsto all'interno del ricco cartellone di eventi della “Varia di Palmi” in programma dal 10 al 25 agosto....

Laboratorio civico Impegno per Condofuri: impegno e partecipazione nel primo incontro estivo

Laboratorio civico Impegno per Condofuri: impegno e partecipazione nel primo incontro estivo

“L’estate culturale” del “Laboratorio civico Impegno per Condofuri” ha preso il via, all’insegna di civismo, stare insieme fra riflessione e divertimento, cultura. Un via, quello della manifestazione che ha il...

Al Castello Aragonese presentato il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia

Al Castello Aragonese presentato il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia

Presentato al Castello Aragonese il libro “Caulonia, storia di una polis” di Claudio Panaia (Città del Sole Edizioni). “Caulonia, la piccola città greca fondata dagli Achei verso la fine dell’VIII...

Una traversata notturna dello Stretto del 1677 rivive alla Lega Navale Italiana

Una traversata notturna dello Stretto del 1677 rivive alla Lega Navale Italiana

Presso la sede della Lega Navale, Sezione di Reggio Calabria, si è tenuta la preannunciata conferenza avente per tema: "Una traversata notturna dello Stretto", a cura del prof. Filippo Arillotta,...

Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Il consiglio dell’esperto: “Ustioni” da medusa, cosa fare?

Anche quest’anno, il tanto atteso bagno a mare, viene messo a repentaglio dalle meduse, creature marine dal caratteristico aspetto gelatinoso, a volte trasparenti e anche per questo insidiose, divenute ormai...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA“Il testamento di Palazzo Fragalà. Mercoledì 10 aprile appuntamento all’Istituto Euclide con il lavoro di Renato Pancallo

“Il testamento di Palazzo Fragalà. Mercoledì 10 aprile appuntamento all’Istituto Euclide con il lavoro di Renato Pancallo

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 08 Aprile 2019 09:22

“Il testamento di Palazzo Fragalà”. È questo il titolo dell’ultimo lavoro letterario di Renato Roberto Pancallo edito da Pellegrini. A discutere con l’autore e con i giornalisti Gianfranco Marino e Gianluca Albanese mercoledì 10 aprile dalle ore 10:00 nell’aula magna dell’Istituto Euclide saranno gli studenti del Liceo Scientifico di Bova Marina. In un paese della provincia siciliana, nel giugno del 1969, la cameriera di palazzo rinviene nascosto in un libro della biblioteca il testamento olografo del barone Rolando Fragalà, ancora in vita. Nel lascito è forte la sua volontà di donare una cifra ingente, senza nulla in cambio, a colui che sarà in grado di fondare una banca popolare.

Lo scopo è quello di favorire lo sviluppo economico e sociale del paese in cui si vive. Nonostante il periodo sessantottino in Sicilia si respira ancora un’aria pregna di involuzione culturale; già si delineano all’orizzonte personaggi mafiosi, coscienti della propria forza organizzativa e militare, e figure legate alla sinistra anche estrema che vogliono esprimere con determinazione il proprio libero pensiero. Le due forze si inseriscono in un tessuto sociale tradizionalmente asfittico generando situazioni forti e controverse. La grande somma di danaro stimola l’appetito di diversi personaggi senza scrupoli pronti a sgomitare pur di raggiungere l’ambito obiettivo; attraverso un racconto piacevole, leggero e ironico si assiste ad un concatenarsi di eventi con un finale a sorpresa. Questa in sintesi la trama di un romanzo avvincente, stile giovane Montalbano, su cui - spiega Carmen Lucisano, dirigente dell’Istituto - siamo certi si alimenterà un dibattito a più voci che coinvolgerà i nostri ragazzi allenandoli da un punto di vista critico”.

Bova 8 aprile 2019

Letto 159 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Le Muse per le dimore storiche, a Palazzo Malgeri (Bova Marina) la consegna della pannellistica storico turistica

    Nell’ambito degli eventi della programmazione “Questione di sensi” del sodalizio de “Le Muse” di Reggio Calabria, continuano gli appuntamenti domenicali e come sempre grandi eventi che rendono la città e le principali cittadine della provincia, accattivanti nel rispetto della memoria post terremoto del 1908.
    L’Associazione Culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” promuove dunque da un anno, un progetto di lettura storico–artistica sulle “Dimore Storiche Calabresi”. Tale percorso vuole essere un invito alla conoscenza di aspetti architettonici e decorativi che diano un’identità ritrovata sui territori e sulle principali realtà che riconducono all’identificazione di stili e andamento di gusto dal 1700 alla prima metà del 1900.

  • Bova Marina, la rassegna culturale "Fortunata/o chi legge" inaugura l'estate bovese

    Tutto pronto per la seconda edizione di “Fortunata/o chi legge”, rassegna culturale di letture animate rivolta a bambini e ragazzi in memoria di Fortunata Iiriti, giovane mamma bovese scomparsa prematuramente. L’incontro, che si terrà domenica 14 luglio alle ore 21presso i locali della biblioteca comunale di Bova Marina, luogo in cui Fortunata ha prestato servizio, si rivolge ad una fascia d’età dai cinque ai tredici anni accompagnati da un adulto. La serata prevede letture condivise, una tombola letteraria con libri in palio offerti dall’Amministrazione comunale e da volontari amici di Fortunata. Durante la serata ci saranno due particolari momenti di condivisione e scambio di libri e cibi aperti a tutti: “porta un libro e ne prendi un altro, porta un cibo e ne assaggi un altro.
    Fortunata/o chi legge inaugura il ricco cartellone dell’Estate bovese promosso dall’Amministrazione comunale con la partecipazione di associazioni ed esercenti.

  • Mobilità, Cultura, Mezzogiorno e tanto altro, Pasquino Crupi ricordato da “La lunga marcia” della Filt-Cgil a Bova Marina

    Le infrastrutture e i trasporti, elementi sui quali la Filt-Cgil sta accendendo i riflettori condividendo con la cittadinanza esperienze, analisi e proposte attraverso la cosiddetta “La lunga marcia”, perché strategici nel favorire flussi sociali, economici e culturali, sono ataviche problematiche dell’irrisolta Questione meridionale. Toccando Bova Marina lungo il percorso a piedi iniziato a Reggio lo scorso 4 luglio e che si concluderà il 10 a Caulonia Marina, è stato automatico, oltre che doveroso, ricordare il compianto intellettuale e politico meridionalista e socialcomunista Pasquino Crupi.

  • ANAS, per lavori limitazioni al transito sulla statale nei pressi di Bova Marina

    Per i lavori di manutenzione programmata e previsti dall'Accordo Quadro, si rendono necessarie delle limitazioni al transito veicolare tra le province di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria. Nello specifico per il prosieguo degli interventi di ripristino della pavimentazione stradale lungo la statale 106 Jonica nel comune di Bova Marina in provincia di Reggio Calabria, fino al 15 settembre 2019, è in vigore lo spostamento su carreggiata opposta, tra il km 4,280 e il km 49,620, il divieto di sorpasso per gli autoveicoli e il limite massimo di velocità di 30 km/h.

  • Bova Marina: la Commissione Straordinaria incontra i candidati a Sindaco

    In data odierna si è tenuto presso la Sede del Municipio un incontro tra la Commissione Straordinaria ed i due candidati a Sindaco, On.le Saverio Zavettieri e Andrea Zirilli, accompagnati dalle rispettive delegazioni.
    Nel corso della riunione, alla quale erano presenti anche la Responsabile dell’Area Economico-Finanziaria, Dr.ssa Marianna Spataro, la Responsabile dell’Area Amministrativa Dr.ssa Caterina Attinà ed i due Responsabili delle Aree Tecniche, Ing. Michele Tigani e Arch. Domenica Portiglia, sono stati illustrati i dati del Bilancio Consuntivo relativo all’esercizio finanziario 2018, appena approvato, ed è stato delineato il quadro delle Opere Pubbliche e delle principali iniziative del Settore Amministrativo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.