Stampa questa pagina

In Piazza Italia l'opera dell'artista Gabriele Pellerone: "Last Trip"

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 21 Marzo 2019 19:15

Il 21 marzo è La giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale (in inglese: International Day for the Elimination of Racial Discrimination), una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1966, ed in molti paesi, compresa l'Italia, viene commemorata con eventi vari.  Nasce così l’idea dell’artista Gabriele Pellerone che, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, ha deciso di realizzare l'installazione dal titolo: "Last Trip" (L'ultimo viaggio).
Cosi Reggio si è svegliata con un cassonetto nella centralissima Piazza Italia, che da subito ha provocato non poco clamore, dapprima perché l'installazione da lontano sembra in tutto e per tutto un cassonetto, ma se si ci avvicina si nota subito qualcosa di particolare, in mezzo ai classici sacchi neri della spazzatura ecco spuntare degli arti umani in varie posizioni, cosa che ha ancora di più incuriosito i passanti.

Sull’intera opera frasi che rimandano al concetto di uguaglianza tra i popoli, e che tutti gli uomini sono nati liberi, ma anche richieste di aiuto e frasi celebri.
L’opera resterà installata in Piazza Italia da oggi 21 marzo fino a domenica 24 marzo 2019, quando verrà trasferita nella nota piazza dell’Arena dello Stretto, per poi proseguire in un percorso itinerante a sorpresa in altre sedi cittadine, nell’intento di raggiungere e scuotere il maggior numero di coscienze.

Rc 21 marzo 2019

Letto 245 volte

Articoli correlati (da tag)