unci banner

:: NEWS

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

La maturità di un gruppo, la saggezza del suo condottiero, la voglia di raggiungere un traguardo storico, il cuore e la mentalità. Queste sono solo alcune delle componenti che il...

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente...

Cisme e Corecom tracciano il bilancio del laboratori con gli studenti: “Media Education For All” e “Di.Re. Digital research….e non solo”

Cisme e Corecom tracciano il bilancio del laboratori con gli studenti: “Media Education For All” e “Di.Re. Digital research….e non...

Le tecnologie digitali in pochi anni hanno trasformato l'organizzazione sociale del nostro tempo, internet da strumento di comunicazione si è trasformato in principale piattaforma su cui costruire relazioni interpersonali: è...

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Piazza Italia presa d’assalto per la due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Oggi e domani (domenica 19 maggio 2019) dalle 10:00 alle 19:00,...

Polizia di Stato: “Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

Polizia di Stato: “Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

È innanzitutto i più giovani che bisogna educare a tenere comportamenti tali da non mettere a rischio la loro sicurezza; è quello che sta facendo il Compartimento Polizia Ferroviaria per...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAInterpretazione e rappresentazione della modernità nella grande opera narrativa di Corrado Alvaro

Interpretazione e rappresentazione della modernità nella grande opera narrativa di Corrado Alvaro

Pubblicato in CULTURA Martedì, 05 Marzo 2019 08:14

Mercoledì 6 marzo 2019, alle ore 18:00, presso il salone della chiesa di S. Giorgio al Corso, chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nell’ambito del ciclo “Miti e suggestioni nelle grandi voci del Sud del mondo” sezione “Antonio Piromalli”, promuove la conferenza “Interpretazione e rappresentazione della modernità nella grande opera narrativa di Corrado Alvaro”. Dopo il saluto di don Antonio Cannizzaro, parroco di S. Giorgio al Corso, attraverso il supporto di slides relazionerà Giuseppe Rando, Ordinario di Lingua e Letteratura Italiana dell’Università di Messina, responsabile di italianistica e componente del Comitato Scientifico del Cis. Corrado Alvaro (San Luca, 15 aprile 1895 – Roma, 11 giugno 1956) è stato scrittore, sceneggiatore, traduttore.

Come critico di teatro ha scritto per i più importanti quotidiani nazionali, Corriere della sera, Il Messaggero, Popolo di Roma e numerosi altri. Autore di numerosi romanzi, vincitore del Premio Strega nel 1951 con il volume “Quasi una vita”, venne considerato dalla critica contemporaneo il più grande interprete del realismo del 900. Alvaro è stato il più grande meridionale ad avere illustrato con le sue opere la realtà europea unita alla tradizione culturale calabrese.

Rc 5 marzo 2019

Letto 116 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il CIS ricorda Leonardo da Vinci nel quinto centenario dalla morte

    Lunedì 20 maggio 2019, alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e la collaborazione della Biblioteca “De Nava”, nell’ambito del Maggio dei libri 2019, campagna nazionale di promozione del libro giunta alla nona edizione e che punta a fare scoprire il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, ricorda Leonardo, pittore, scultore e architetto, nel quinto centenario dalla morte. Con il contributo di video proiezioni relazionerà la prof.ssa Francesca Paolino, prof. Associato di Storia dell’Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, componente del Comitato Scientifico del CIS. Leonardo da Vinci, uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento, si occupò di architettura, scultura, pittura, fu disegnatore, progettista, anatomista, musicista, scenografo e inventore. È considerato uno dei più grandi geni dell’umanità.

  • Donne al comando e sciopero contro la guerra: il ‘mondo alla rovescia’ della Lisistrata di Aristofane

    Giovedì 16 maggio, alle ore 17:30, nella sala conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuovono la conferenza “Donne al comando e sciopero contro la guerra: il ‘mondo alla rovescia’ della Lisistrata di Aristofane”, quinto incontro del ciclo “Le donne e la guerra nel teatro greco”. Intervengono il direttore del Museo, dott. Carmelo Malacrino e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Con il supporto di video proiezione relaziona Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica, Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis.

  • “Lettere e diario dal campo di concentramento di Etty Hillesum”

    Mercoledì 15 maggio 2019, alle ore 18:00, nella sala di San Giorgio al Corso, Chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria,nell’ambito del Maggio dei libri 2019, campagna nazionale di promozione del libro che punta a fare scoprire il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, prendendo spunta dal romanzo “Lettere e diario dal campo di concentramento di EttyHillesum” e dal recital “La ragazza che non sapeva inginocchiarsi” promuove una conversazione a più voci.

  • Gli intellettuali e il nazismo”. Primo Levi “Se questo è un uomo” nel centenario della nascita

    Lunedì 13 maggio 2019 alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e la collaborazione della Biblioteca “De Nava”, nell’ambito del Maggio dei libri 2019, campagna nazionale di promozione del libro giunta alla nona edizione e che punta a fare scoprire il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, promuove la tavola rotonda di filosofia e letteratura “Gli intellettuali e il nazismo”. Primo Levi “Se questo è un uomo” nel centenario della nascita.

  • La filosofia della danza come stile di vita: il tango e la poesia

    Il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e con la collaborazione della Biblioteca “De Nava” di Reggio Calabria, presso la stessa Biblioteca ha organizzato il secondo incontro: “La filosofia della danza come stile di vita: il tango e la poesia”. Con l’ausilio di video proiezioni ha relazionato la dott.ssa Sabrina Versaci, maestro tecnico federale di Danze Standard e Latino-americani. Loreley Rosita Borruto e Clelia Montella hanno letto poesie di Lorca, Jimenez, Borges, Unamuno, Quasimodo, Rodolfo Chirico.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.