unci banner

:: Evidenza

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

Si è svolto con successo il Seminario informativo sul Programma di Mobilità Erasmus+ 2019, rivolto agli studenti del Dipartimento di Agraria. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Erasmus di Dipartimento (composta dai docenti Prof. Paolo Porto, Dott.ssa...

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Simón Orfila, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti si esibiranno, affiancati dal Coro Lirico Cilea, nella prima mondiale della “Via Crucis”, oratorio...

Demetrio Martino replica alla lettera di Francesco Cannizzaro

Demetrio Martino replica alla lettera di Francesco Cannizzaro

In merito alla lettera ai reggini dell’onorevole Cannizzaro, sento di dovere esprimere le seguenti precisazioni. Nessuno esponente del centrosinistra festeggiò in occasione dello scioglimento del Comune di Reggio per contiguità con la mafia; non sarebbe...

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato nel pomeriggio di oggi i rappresentanti delle imprese cittadine riuniti presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Nel corso dell'incontro con i rappresentanti delle associazioni di...

Moduli abitativi sicurezza sismica: firma convenzione tra l'azienda De Masi e dArTe

Moduli abitativi sicurezza sismica: firma convenzione tra l'azienda De Masi e dArTe

Reggio Calabria. Giovedì 21 marzo alle ore 11.30 nella sala riunioni della Direzione del dipartimento dArTe- Architettura e Territorio nel plesso della Cittadella Universitaria della Mediterranea in via Melissari a Reggio Calabria, l’imprenditore Antonino De...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAInvasione al Cilea dell'Officina dell'Arte. Al via la nuova stagione

Invasione al Cilea dell'Officina dell'Arte. Al via la nuova stagione

Pubblicato in CULTURA Sabato, 25 Agosto 2018 12:26

L’Officina dell’Arte è pronta con la sua “invasione al Cilea”. Dal 3 al 21 settembre, si procede all’ultima fase campagna abbonamenti per la nuova stagione teatrale della compagnia diretta da Peppe Piromalli che, anche quest’anno, ha messo a segno un cartellone di spessore con big del panorama nazionale. Tutti i dettagli della kermesse targata Oda, saranno illustrati martedì 4 Settembre presso il palazzo “Alvaro” dallo stesso patron Piromalli affiancato da alcuni artisti che prenderanno parte alla nuova stagione dell’Officina. I singoli biglietti per tutti gli eventi saranno vendibili da lunedì 24 settembre sia al botteghino che online.

Il sipario si alzerà quindi, il prossimo 27 Ottobre con “Mi piace” di Gabriele Cirilli, uno show divertente e appassionato in cui il comico abruzzese farà riflettere e sorridere il pubblico. Si continua il 17 Novembre con una commedia “cult” dal testo brillante, scorrevole e da ottimi tempi comici, per quasi due ore di risate, che vedrà un gradito ritorno in riva allo Stretto, il travolgente Federico Perrotta e Valentina Olla protagonisti di “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”.
Il 4 Dicembre invece, sarà la volta di Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi nella travolgente commedia “Bukurosh mio nipote – Il ritorno dei suoceri albanesi”, pièce leggera che sottolinea e smonta qualche pregiudizio.
L’anno nuovo si apre con due appuntamenti: l’irresistibile Teresa Mannino in un vero e proprio One Woman Show, “Sento la terra girare” (fuori abbonamento)in scena il 3 gennaio e il 18 Gennaio, prima nazionale, la brillante commedia “Mostri a parte” con Maurizio Casagrande simpatico attore napoletano, volto noto del trio Casagrande-Buccirosso-Salemme e della fiction “Carabinieri”.
Il 7 Febbraio spazio al grande varietà con “Massimo Lopez & Tullio Solenghi show” mentre il 23 Marzo sarà la volta della compagnia teatrale Officina dell’Arte a debuttare con la commedia “Se stiamo insieme ci sarà un perchè” scritta e diretta da Marco Cavallaro con Peppe Piromalli, Antonio Malaspina e altri attori dell’Oda. Spetterà all’interprete siciliano Marco Cavallaro (il travolgente maggiordomo di “Se ti sposo mi rovino”) accompagnato dall’attrice Ramona Gargano a chiudere la stagione dell’Officina dell’Arte il 27 aprile con “That’s amore”, una commedia più che degli equivoci, dell’equivoco: un errore provvidenziale che ridona speranza in tempi precari, una nota di fiducia con un carico di sana ironia. Insomma, un programma allettante, una “vera e propria invasione culturale, come afferma l’attore Piromalli, che non si può perdere né sottovalutare perché il teatro Cilea è la nostra casa, la nostra luce, la nostra vita”.

Rc 25 agosto 2018

Letto 170 volte

Articoli correlati (da tag)

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.