unci banner

:: NEWS

Brunori SAS torna con un nuovo tour. Il 5 aprile concerto al PalaCalafiore

Brunori SAS torna con un nuovo tour. Il 5 aprile concerto al PalaCalafiore

Farà tappa anche al PalaCalafiore di Reggio Calabria il tour 2020 di Brunori SAS. Lo rende noto la Esse Emme Musica che organizza il concerto del cantautore calabrese in programma...

Presentato in Pinacoteca il programma del primo Festival Olistico Morgana

Presentato in Pinacoteca il programma del primo Festival Olistico Morgana

È stato presentato nella Pinacoteca del Comune di Reggio Calabria il programma della prima edizione del Festival Olistico Morgana, organizzato dall’Associazione culturale Maradan, che si terrà dal 20 al 22...

Art Bonus, incontro formativo in Biblioteca

Art Bonus, incontro formativo in Biblioteca

Mercoledì 18 Settembre l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, si renderà promotrice di un incontro formativo-informativo sugli strumenti dell’Art bonus e del Fundraising a supporto degli interventi di recupero e valorizzazione...

Palazzo San Giorgio offre il Cero votivo alla Madonna della Consolazione, patrona della città

Palazzo San Giorgio offre il Cero votivo alla Madonna della Consolazione, patrona della città

Palazzo San Giorgio rinnova l'offerta del Cero votivo alla Madonna della Consolazione, Patrona della Città. Queste le parole del sindaco Giuseppe Falcomatà: Eccellenza reverendissima, Reverendo Capitolo Metropolitano, porgo a voi...

Il concerto di Carmen Consoli chiude l'Estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli chiude l'Estate reggina 2019

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà l’aveva presentata a inizio giugno, nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, come un contenitore ricco di grandi appuntamenti nazionali e internazionali...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAKaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Pubblicato in CULTURA Domenica, 18 Agosto 2019 08:51

Strumenti jazz amalgamati a quelli della tradizione popolare, ritmi mediterranei fusi con la tarantella, voci calde e appassionate affiancate a chitarre di ogni genere. Il Kaulonia Tarantella Festival è pronto ad accogliere domenica 18 agosto per la prima volta la Calabria Orchestra, un ensemble unico con una cifra artistica indiscussa potendo contare sull'apporto di personalità musicali di sicuro rilievo. Un progetto che, sotto il patrocinio del Conservatorio di Cosenza, esalta la cultura e la musica del sud, un collettivo che lavora per la musica made in Calabria e rappresenta tutta la Regione. Un grande spettacolo pensato, suonato, intrecciato e costruito con i grandi musicisti della nostra terra. Un progetto musicale diretto dal maestro Checco Pallone che raccoglie tutti i più grandi successi della musica del sud e in particolare di quella calabrese in un unico spettacolo. L'ensemble sarà impreziosito dalla chitarra battente di Francesco Loccisano e dal cajon di Tonino Palamara, due ragazzi di Calabria apprezzati e affermati in tutta Italia.

Maestro orchestratore e direttore musicale, Checco Pallone inizia la sua attività musicale e concertistica alla giovane età di 13 anni come percussionista, tamburellista nella "Compagnia Calabrese di canto Popolare", da anni già impegnata nella ricerca della musica etnica. Da allora intraprende un particolare e personale percorso musicale, approfondendo lo studio delle percussioni e più specificatamente dei tamburi a cornice, sviluppando un linguaggio del tutto personale e innovativo.

Nel pre-serale all'affresco bizantino (ore 20) spazio al fascino delle sonorità della musica popolare dell'isola di Creta, la cui regione patrocina la kermesse, con il progetto Gergiani Parea.

Una manifestazione che vivrà anche momenti di studio ed approfondimento etnomusicologico pomeridiano nel centro storico e seminari sulla danza e la tradizione popolare. In piazza Seggio sarà infatti possibile, per tutte le giornate della manifestazione, apprendere l'abc della tarantella "riggitana" con Vanessa Macagnino, Fabio Chiera e Mattia Tassone, nonchè nozioni del ballo di Terzigno con Alessandra Mariano e Antonio Esposito e delle danze popolari dell'isola di Creta. Quindi l'opening a ritmo di tamburello e organetto con l'Abballati-stage di Massimo Diano e il post festival con una tarantella no-stop negli angoli più suggestivi del centro storico cauloniesei fino alle prime luci dell'alba.

Scopri il programma completo su www.kauloniatarantellafestival.it

Caulonia 18 agosto 2019

Letto 66 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

    Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra cinema e musica. L’attesa è tutta per la performance di Paola Turci, raffinata interprete della canzone italiana che sul palco di piazza Mese incontrerà il padrone di casa Mimmo Cavallaro, figura musicale di spicco del Ktf e prodotto diretto e musicalmente più rappresentativo di 20 anni di festival. Ad accompagnarli la Ktf Orchestra, progetto musicale che si avvale del talento di giovani musicisti cauloniesi, che con passione e sacrifici da anni portano avanti la tradizione bandistica dell’antica Castelvetere.

  • Kaulonia Tarantella Festival: Mimmo Morello e Fantafolk tra greco e grecanico

    Il Kaulonia Tarantella Festival 2019 entra nel vivo. Blu come il mare, greco come il mito e come la serata di lunedì 19 agosto in cui le inconfondibili sonorità elleniche si fonderanno con i canti dell’area grecanica calabrese nel progetto inedito e innovativo “Greco e Grecanico: isole”, pensato appositamente per il pubblico di Piazza Mese. Sul main stage un tris di fuoriclasse del genere composto da Mimmo Morello, Fantafolk e Gergiani Parea.

  • Vinicio Capossela apre il Kaulonia Tarantella Festival 2019

    Da oggi al 20 agosto Caulonia diventa capitale della musica popolare. L'edizione 2019 del Kaulonia Tarantella Festival sarà aperta ufficialmente questa sera da Vinicio Capossela, pronto ad accendere il palco di Piazza Mese, cuore pulsante della kermesse. Il concerto è l'occasione per presentare le canzoni del nuovo disco Ballate per uomini e bestie. Un'opera di grande forza espressiva che guarda alle pestilenze del nostro presente travolto dalla corruzione del linguaggio, dal neoliberismo, dalla violenza e dal saccheggio della natura. La forma scelta da Capossela per questa sua nuova impresa artistica è quella della ballata, come occasione di pratica metrica e di svincolamento dalla sintesi.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.