unci banner

:: Evidenza

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna all'Eremo: domenica la processione

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna all'Eremo: domenica la processione

Reggio Calabria. E' arrivato il giorno della risalita. La Madonna della Consolazione, patrona di Reggio Calabria, domenica 25 novembre saluterà il suo popolo per rientrare all'Eremo. La processione partirà dalla Cattedrale alle 15.30 si snoderà...

Reggio Calabria ospita la riunione della Giunta Nazionale del Coni

Reggio Calabria ospita la riunione della Giunta Nazionale del Coni

Reggio Calabria. Momento storico in Calabria: per la prima volta nella sua lunga storia, la Giunta Nazionale del Coni si riunirà nella città di Reggio Calabria. Si terrà proprio a Palazzo Alvaro, sede della Città...

Reggio Calabria. Strutture psichiatriche, sbloccati i pagamenti: la soddisfazione dell' USB

Reggio Calabria. Strutture psichiatriche, sbloccati i pagamenti: la soddisfazione dell' USB

Reggio Calabria. "La lotta dei lavoratori delle cooperative che gestiscono le strutture psichiatriche reggine ha dato i suoi frutti e finalmente, a seguito dell’ennesima giornata di presidio davanti all'ASP di Reggio Calabria, sono stati sbloccati...

L’ANPI fa proprio l’appello di Libera ed invita “l’altra Reggio” a mobilitarsi contro le mafie la criminalità

L’ANPI fa proprio l’appello di Libera ed invita “l’altra Reggio” a mobilitarsi contro le mafie la criminalità

Cinque anni fa, nel 2013 (anche allora era novembre), i "soliti ignoti" della notte ridussero in fumo i locali e soprattutto gli strumenti musicali, raccolti con passione e cura, da quanti avevano deciso di realizzare...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAL'Anassilaos presenta il saggio “Storia dei Mediterranei. Popoli, culture materiali e immaginario dall'età antica al Medioevo”

L'Anassilaos presenta il saggio “Storia dei Mediterranei. Popoli, culture materiali e immaginario dall'età antica al Medioevo”

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 15 Ottobre 2018 14:42

Giovedì 18 ottobre presso la Villetta de Nava alle ore 16,45 l’Associazione Culturale Anassilaos, congiuntamente con il Comune di Reggio Calabria e la Biblioteca Pietro De Nava, presenta al pubblico reggino il saggio “Storia dei Mediterranei. Popoli, culture materiali e immaginario dall'età antica al Medioevo” (Ediz. Storia e Studi Sociali) che ha unito tredici studiosi di alto profilo, italiani ed esteri (Franco Cardini, Massimo Cultraro, Flavio Enei, Massimo Frasca, Jean Guilaine, Stefano Medas, Antonio Musarra, Patrice Pomey, Carlo Ruta, Alberto Salas Romero, Laura Sanna, Francesco Tiboni, Alessandro Vanoli) intorno ad un comune tema di ricerca, il Mediterraneo, perlustrato con strumenti analitici mirati, allo scopo di coglierne in maniera nuova le ricche pluralità, le differenze, il policentrismo etnico e culturale, e sottolinearne tuttavia, oltre le parzialità degli approcci eurocentrici, le comunanze, le contaminazioni e i fondamentali punti di contatto e di confluenza.

L’esito è quello di un’indagine plurale e sfaccettata ma allo stesso tempo coesa, che in circa 500 pagine ripercorre, attraverso un ordito che è stato voluto multidisciplinare, le fasi più emblematiche di una vicenda lunga, dalla protostoria al Medioevo, con l’adozione di metodologie affinate e innovative, allo scopo di identificare le ragioni e i progetti di vita sociale e civile di un Mediterraneo che è la somma sorprendente di tanti Mediterranei, di un mondo che è in realtà un insieme di mondi, ognuno con propri caratteri ma tutti portatori di una naturale disposizione a relazionarsi. Si tratta allora di tante storie, che però finiscono inevitabilmente con il convergere e l’intrecciarsi. È la storia, ad esempio, di un Oriente che in alcuni tratti nodali riesce a supportare le trame civili dell’Occidente. È la vicenda di un Nord che finisce con il condividere i propri destini con quelli del Sud, ancora attraverso contagi, materiali e culturali. È la storia, ancora, del sacro, lacerato e attraversato da chiusure identitarie, e che tuttavia, in maniera sorprendente, si ritrova a dialogare e a coesistere, nel concreto della vita materiale e nelle vicissitudini intellettuali. È la storia, in definitiva, di popoli distanti che, indotti dal bisogno e dalle ricorrenti migrazioni, finiscono però con il ritrovarsi, su piani fondamentali, in un ethos accomunante, fatto di tradizioni, conoscenze e tecniche condivise, di leggi del mare, di contagi artistici, cultuali e culturali. È la storia, anche, di conflitti accesi e devastanti, che non frustrano tuttavia la volontà dei popoli che circondano il Mediterraneo, da nord a sud, da oriente a occidente, nella ricerca, in realtà inesauribile, del contatto. All’incontro interverranno il prof. Massimo Cultraro, docente di Archeologia Egea presso l’Università Palermo e ricercatore IBAM-CNR a Catania; il prof. Massimo Frasca, docente di Archeologia della Magna Grecia, Università Catania; prof. Carlo Ruta, saggista e storico del Mediterraneo. A coordinare il dibattito il dott. Fabrizio Sudano della Soprintendenza Beni Archeologici di Reggio Calabria. Introdurrà la Dr.ssa Marilù Laface, Responsabile Beni Culturali Ass. Anassilaos.

Rc 15 ottobre 2018

Letto 144 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Anassilaos: prossimo incontro dedicato agli scavi di Piazza Garibaldi

    Fare il punto sulla scoperta archeologica di Piazza Garibaldi che tanto entusiasmo ha suscitato nei mesi scorsi è l’obiettivo dell’incontro proposto congiuntamente dal Comune di Reggio Calabria, dall’Associazione Culturale Anassilaos e dalla Biblioteca “Pietro De Nava” che si terrà giovedì 22 novembre alle ore 16,45 presso la Villetta De Nava. Tema della manifestazione, che sarà introdotta e moderata da Marilù Laface, Responsabile Beni Culturali Associazione Culturale Anassilaos “Piazza Garibaldi. Da parcheggio a nuovo spazio culturale. Lo status quaestionis”. Parteciperà Irene Calabrò, Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio culturale del Comune di Reggio Calabria.

  • Anassilaos. Allo Spazio Open il secondo incontro dedicato al Cinema di Hollywood

    Reggio Calabria. Promosso dall’Associazione Culturale Anassilaos si terrà martedì 20 novembre alle ore 17,30 presso lo Spazio Open il secondo degli incontri dedicato al Cinema di Hollywood a cura di Luca Pellerone che analizzerà il periodo dagli anni Cinquanta agli anni Settanta cominciando dall’arrivo di nuovi registi (Kazan) e nuovi attori (Marlon Brando, James Dean

  • L'Anassilaos rende omaggio all'artista Mintom

    Nell’ambito della cerimonia di intitolazione di una via cittadina all’artista Tommaso Minniti che si terrà giovedì 15 novembre alle ore 15,30, l’Associazione Culturale Anassilaos renderà omaggio all’artista con un incontro sul tema “Tommaso Minniti Uomo Artista e Poeta” che si terrà alle ore 16,45 presso la Sala Villetta De Nava della Biblioteca Comunale con proiezioni, letture e interventi vari da parte di studiosi e amici. Pittore, grafico e poeta Tommaso Minniti è nato a Reggio Calabria. Ha partecipato attiva¬mente alla vita artistica nazionale ed è conosciuto come l'artista dal "pregiato impasto pittorico".

  • Anassilaos: allo Spazio Open incontro dedicato alla Madonna di Gallico

    “Incontro sul culto mariano nella Vallata del Gallico” è il tema di una conversazione di Domenico Mazzù, studioso di tradizioni artistiche e storiche,  promossa dalla Deputazione  di Storia Patria della Calabria e dall’Associazione Culturale Anassilaos che si terrà martedì 13 novembre alle ore 17,30 presso lo Spazio Open (Via Filippini 23-25 Angolo Via Giudecca) nel 150° della prima processione del quadro della Madonna della Grazia dalla Chiesa di Gallico Superiore alla parrocchiale di Gallico Marina. Il culto mariano  nell’intera vallata del Gallico, è sempre stato molto sentito, solo a Gallico ben quattro chiese su sette sono dedicate alla Madonna.

  • Poesia e Buddhismo protagonisti allo Spazio Open nel martedì dell'Anassilaos

    Promosso dall’associazione culturale Anassilaos, allo Spazio Open, l’incontro su “Poesia e Buddhismo” che ha visto relatori la dottoressa Maria Rosaria Roselli e il reverendo Bhante Dhammasila.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.