unci banner

:: NEWS

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina...

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Strumenti jazz amalgamati a quelli della tradizione popolare, ritmi mediterranei fusi con la tarantella, voci calde e appassionate affiancate a chitarre di ogni genere. Il Kaulonia Tarantella Festival è pronto...

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURALa dottoresssa Orsola Laura Delfino nuovo direttore del Parco Archeologico "Archeoderi" di Bova Marina

La dottoresssa Orsola Laura Delfino nuovo direttore del Parco Archeologico "Archeoderi" di Bova Marina

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 25 Gennaio 2019 08:49

Il Museo e Parco Archeologico “Archeoderi” di Bova Marina (Reggio Calabria), ricadente nel Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, ha un nuovo direttore: la dottoressa Orsola Laura Delfino. Il Museo dà conto di un ricco patrimonio storico-archeologico da aree di abitato, di necropoli e di siti fortificati a controllo del territorio, inquadrabile in un ampio arco cronologico compreso tra l’età neolitica ed il VI secolo d.C. e si caratterizza per la presenza di testimonianze ebraiche; ad oggi è l’unico Parco calabrese con resti riconducibili a tale civiltà. Dopo le tante attività espletate dalla dottoressa Rossella Agostino anche il nuovo direttore, di concerto con la dottoressa Cucciniello, darà certamente impulso per far conoscere ed apprezzare questo suggestivo Bene Culturale.

Ufficio stampa

Bova Marina 25 gennaio 2019

Letto 360 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Le Muse per le dimore storiche, a Palazzo Malgeri (Bova Marina) la consegna della pannellistica storico turistica

    Nell’ambito degli eventi della programmazione “Questione di sensi” del sodalizio de “Le Muse” di Reggio Calabria, continuano gli appuntamenti domenicali e come sempre grandi eventi che rendono la città e le principali cittadine della provincia, accattivanti nel rispetto della memoria post terremoto del 1908.
    L’Associazione Culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” promuove dunque da un anno, un progetto di lettura storico–artistica sulle “Dimore Storiche Calabresi”. Tale percorso vuole essere un invito alla conoscenza di aspetti architettonici e decorativi che diano un’identità ritrovata sui territori e sulle principali realtà che riconducono all’identificazione di stili e andamento di gusto dal 1700 alla prima metà del 1900.

  • Bova Marina, la rassegna culturale "Fortunata/o chi legge" inaugura l'estate bovese

    Tutto pronto per la seconda edizione di “Fortunata/o chi legge”, rassegna culturale di letture animate rivolta a bambini e ragazzi in memoria di Fortunata Iiriti, giovane mamma bovese scomparsa prematuramente. L’incontro, che si terrà domenica 14 luglio alle ore 21presso i locali della biblioteca comunale di Bova Marina, luogo in cui Fortunata ha prestato servizio, si rivolge ad una fascia d’età dai cinque ai tredici anni accompagnati da un adulto. La serata prevede letture condivise, una tombola letteraria con libri in palio offerti dall’Amministrazione comunale e da volontari amici di Fortunata. Durante la serata ci saranno due particolari momenti di condivisione e scambio di libri e cibi aperti a tutti: “porta un libro e ne prendi un altro, porta un cibo e ne assaggi un altro.
    Fortunata/o chi legge inaugura il ricco cartellone dell’Estate bovese promosso dall’Amministrazione comunale con la partecipazione di associazioni ed esercenti.

  • Mobilità, Cultura, Mezzogiorno e tanto altro, Pasquino Crupi ricordato da “La lunga marcia” della Filt-Cgil a Bova Marina

    Le infrastrutture e i trasporti, elementi sui quali la Filt-Cgil sta accendendo i riflettori condividendo con la cittadinanza esperienze, analisi e proposte attraverso la cosiddetta “La lunga marcia”, perché strategici nel favorire flussi sociali, economici e culturali, sono ataviche problematiche dell’irrisolta Questione meridionale. Toccando Bova Marina lungo il percorso a piedi iniziato a Reggio lo scorso 4 luglio e che si concluderà il 10 a Caulonia Marina, è stato automatico, oltre che doveroso, ricordare il compianto intellettuale e politico meridionalista e socialcomunista Pasquino Crupi.

  • ANAS, per lavori limitazioni al transito sulla statale nei pressi di Bova Marina

    Per i lavori di manutenzione programmata e previsti dall'Accordo Quadro, si rendono necessarie delle limitazioni al transito veicolare tra le province di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria. Nello specifico per il prosieguo degli interventi di ripristino della pavimentazione stradale lungo la statale 106 Jonica nel comune di Bova Marina in provincia di Reggio Calabria, fino al 15 settembre 2019, è in vigore lo spostamento su carreggiata opposta, tra il km 4,280 e il km 49,620, il divieto di sorpasso per gli autoveicoli e il limite massimo di velocità di 30 km/h.

  • Bova Marina: la Commissione Straordinaria incontra i candidati a Sindaco

    In data odierna si è tenuto presso la Sede del Municipio un incontro tra la Commissione Straordinaria ed i due candidati a Sindaco, On.le Saverio Zavettieri e Andrea Zirilli, accompagnati dalle rispettive delegazioni.
    Nel corso della riunione, alla quale erano presenti anche la Responsabile dell’Area Economico-Finanziaria, Dr.ssa Marianna Spataro, la Responsabile dell’Area Amministrativa Dr.ssa Caterina Attinà ed i due Responsabili delle Aree Tecniche, Ing. Michele Tigani e Arch. Domenica Portiglia, sono stati illustrati i dati del Bilancio Consuntivo relativo all’esercizio finanziario 2018, appena approvato, ed è stato delineato il quadro delle Opere Pubbliche e delle principali iniziative del Settore Amministrativo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.