unci banner

:: NEWS

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Sono ben ventuno i progetti presentati dal Parco Nazionale dell’Aspromonte al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, nell’ambito del maxi fondo di 85 milioni messo a...

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Uno sguardo nello sguardo. Un occhio attento che riesce a cogliere i cambiamenti dell’anima, traslazioni rispecchiate perfettamente nell’arte. Mentre la rassegna “Scilla jazz festival 2019” ha chiuso i battenti per...

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra...

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

Dopo 'VOLIRI VOLARI', inno storico della Varia, la band palmese dei RAGAINERBA dedica ancora un altro pezzo dal titolo 'MBUTTATURI' dedicata proprio ai 200 portatori che nel giorno della Festa...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURALazzaro, conto alla rovescia per la seconda edizione del Folk-Festival

Lazzaro, conto alla rovescia per la seconda edizione del Folk-Festival

Pubblicato in CULTURA Martedì, 13 Agosto 2019 09:43

Dopo il brillante successo in questo stesso periodo dell’anno scorso, arriva la Seconda Edizione del Folk-Festival “Città Metropolitana di Reggio Calabria”, che, inserita nel Calendario delle manifestazioni agostane della locale Pro Loco, con il patrocinio del Comune di Motta San Giovanni, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della Regione Calabria, si svolgerà, sotto la responsabilità organizzativa del Gruppo Folklorico Lazzaro – Centro Studi, Arti e tradizioni popolari ‘Paolo CAPUA -, Sabato 17 Agosto 2019 alle ore 21, in Piazza delle Medaglie d’Oro a Lazzaro, centro urbano della fascia costiera jonica.

Una Festa coinvolgente con la presenza di altri gruppi Folk ed un variegato palinsesto del gruppo folklorico lazzarese con suoni, canti e balli della tradizione calabrese, dove organetto e tamburello sono i protagonisti assoluti della ‘Tarantella’(o meglio della "Viddhaneddha"). - Questa danza tradizionale affonda le proprie radici nell’antichità e si può ben considerare, secondo quanto proposto, far parte dei Beni culturali immateriali della Regione Calabria e della “Magna Grecia”, un tempo la seconda patria per i greci. Una delle più antiche “apoikíai” greche del meridione d’Italia è stata infatti Reggio di Calabria - Rhéghion (Capo del Re) - Centro fondato nell'VIII secolo a.C. dai calcidesi ed altri abitanti dell’Eubea.
Nel corso della magica serata, nella cittadina della riviera jonica reggina, anticamente nota con l’appellativo di Leucopetra e sede della “Porta d’Ingresso all’Area grecanica”, con l’obiettivo di valorizzare le antiche tradizioni popolari, verranno eseguiti in stile rituale alcuni balli calabresi, tra cui Il Ballo dei Pastori ed il Ballo dei nastri, e, con molta probabilità, vi sarà pure spazio per “U sonu a ballu” danza tipica del territorio reggino.
Un ricco repertorio quello interpretato, nei costumi originari, dal Gruppo Folklorico “Lazzaro” e da altri gruppi Folk, che racconta con musiche, canti popolari e danze tradizionali calabresi della vita agro-pastorale: dall'amore al lavoro, dal corteggiamento alla descrizione della tipica figura del "capobastuni"; ed inoltre canti dell'adolescenza, canti dell'emigrazione e della partenza, etc. etc.- Si tratta, ovviamente, di un "patrimonio immateriale" da salvaguardare, unico in tutta l'area del Mediterraneo.
Il Presidente del Gruppo Folklorico ‘Città di Lazzaro’ Giuseppe Malara, unitamente al Vice Presidente Vincenzo ‘Cecio’ Ambrogio e al Direttore Artistico Giuseppe ‘Peppe’ Crea, rivolgono ai turisti, graditi ospiti della serata, ed ai compaesani, tornati alla terra natia ed ai cari affetti, un invito a fermarsi al termine dello spettacolo di musiche, danze e sapori per il consueto scambio dei saluti … con l’augurio di un “Arrivederci” alla prossima estate.

di Domenico Crea

Rc 13 agosto 2019

Letto 114 volte

Articoli correlati (da tag)

  • II Folkfestival della città metropolitana di Reggio Calabria a Lazzaro

    Dopo il successo dello scorso anno si rinnova a Lazzaro l’appuntamento con il Folkfestival della Città Metropolitana di Reggio Calabria “Tradizioni, musiche e sapori della nostra terra” organizzato dal Gruppo Folklorico Lazzaro – Centro Studi Arti e tradizioni popolari “Paolo CAPUA”.
    L’evento, che gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del Comune di Motta San Giovanni, si svolgerà Sabato 17 Agosto 2019 a partire dalle ore 21,00, in Piazza delle Medaglie d’Oro a Lazzaro, centro urbano del comune di Motta San Giovanni.

  • Derive festival e Liberamente festival: Ferragosto a Lazzaro con Nada

    A Ferragosto la terza tappa del “Derive festival” sarà davvero col botto: dopo il rapper cosentino Kiave e “O’ Zulu” è la volta dell’artista toscana Nada e del suo “È un momento difficile tesoro tour”. Derive festival, giunto alla seconda edizione, mette insieme musica e arte ed è organizzato dall’Associazione Laboratori musicali di Teresa Mascianà, come il primo esperimento di “trekking urbano abbinato alle forme d'arte”. La tappa di Ferragosto è organizzata insieme a Liberamente festival e si svolgerà a Lazzaro, nell’area eventi dell’ex campo sportivo. Dopo l’happy hour delle 18 e il dj set Fzion Franzy set alle 18.30, si parte alla grande alle 20.30 con il live di “Killing Cartisano” moniker di Roberta Cartisano, polistrumentista, songwriter, producer e session-musician italiana, originaria di Reggio Calabria.

  • Superlavoro dei Vigili del Fuoco: incendi in tutto il territorio, evacuate quattro abitazioni nella notte sopra Lazzaro

    Per i Vigili del Fuoco quella di ieri non è stata una giornata di ordinario lavoro, in poche ore hanno dovuto affrontare oltre 50 interventi molti dei quali per incendi di sterpi e macchia mediterranea. Le squadre di tutte le sedi hanno operato per tutta la provincia senza
    un attimo di tregua. In particolare nella notte a Capo Riace nel comune di Motta San Giovanni un vasto incendio di sterpi e macchia mediterranea ha comportato l’intervento di n° 4 squadre Vigili del Fuoco ed una di Calabria Verde. L’incendio sviluppatosi vicino a delle abitazioni ha comportato l’evacuazione, a scopo precauzionale, di 4 abitazioni.

  • A Lazzaro la XV serata di solidarietà "La disabilità in piazza" organizzata dall'associazione InHoltre

    In piazza delle Medaglie d'Oro a Lazzaro la quindicesima Serata di Solidarietà "La disabilità in piazza" organizzata dall'associazione di volontariato InHoltre. Un'occasione di svago ma anche per conoscere l'impegno di questa realtà ormai consolidata sul territorio del comune di Motta San Giovanni e non solo

  • Lazzaro, quindicesima Serata di Solidarietà “La disabilità in piazza

    Mercoledì 7 agosto 2019 l’Associazione di Volontariato InHoltre presenta la sua quindicesima Serata di Solidarietà dal titolo “La disabilità in piazza”, un evento che ormai è diventato un’importante tradizione per il nostro territorio. L’obiettivo di InHoltre è quello di dimostrare che “La disabilità non è un mondo a parte ma una parte del mondo”. Quest’anno la testimonial della serata sarà la mamma, la protagonista della nostra vita. Abbiamo pensato di mettere in evidenza l’indispensabile ruolo che ha una mamma all’interno della famiglia. E’ un punto di riferimento, ancora di più quando ci si ritrova a convivere con la diversità. Il ruolo della mamma diventa quindi fondamentale nella crescita di un figlio con disabilità. Non esistono fatiche, difficoltà, ostacoli che una mamma non tenti di superare per migliorare la qualità della vita del proprio figlio/a. Con questo però, naturalmente, non vogliamo in alcun modo mettere in secondo piano il ruolo del padre e dei fratelli.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.