:: Evidenza

Maltempo, disservizi idrici nella zona sud per l'esondazione del Tuccio

Maltempo, disservizi idrici nella zona sud per l'esondazione del Tuccio

A causa dell'esondazione del torrente Tuccio, in località di Musupuniti di Melito Porto Salvo, è stata divelta la condotta di Sorical. I lavori di ripristino a cura di Sorical sono in corso. La loro complessità...

Conclusa la 42° edizione del concorso nazionale per flauto e musica d’insieme Francesco Cilea

Conclusa la 42° edizione del concorso nazionale per flauto e musica d’insieme Francesco Cilea

Si è concluso nella serata di sabato 13 ottobre la 42° edizione del Concorso Nazionale per flauto e musica d'insieme Francesco Cilea. Presso l'auditorium della Santa Famiglia, un pubblico numeroso ha assistito al concerto dei...

La Reggina batte il Siracusa e conquista il successo con la rete di Franchini (1-0)

La Reggina batte il Siracusa e conquista il successo con la rete di Franchini (1-0)

Reggio Calabria. Seconda vittoria stagionale per la Reggina che al “Marco Lorenzon” di Rende supera il Siracusa. La rete dei tre punti la realizza Franchini su assist di Ungaro. Il tabellino della gara:

Gioia Tauro. Il Bridal Fashion Show” trionfa al Wedding Expo 2018

Gioia Tauro. Il Bridal Fashion Show” trionfa al Wedding Expo 2018

Reggio Calabria. Il “Bridal Fashion Show” trionfa al Wedding Expo 2018 di Gioia Tauro. Glamour, lusso, eleganza, stile e charme questi gli ingredienti dell’esclusivo evento, organizzato dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, che ha sancito...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 19 Luglio 2018 15:07

Un documentario che, tra passato, presente e futuro, racconta le bellezze e le potenzialità del comprensorio di Catona, Arghillà e della Vallata del Gallico. E’ lo “Stretto sostenibile”, cortometraggio scritto e diretto da Andrea Meduri, la cui prima assoluta sarà proiettata il 24 luglio alle 21:30 all’interno del “Face Festival” ospitato all’interno del Parco Ecolandia. L’opera, nata attraverso uno stage finanziato all’interno del “Piano Locale Lavoro” della Regione dal quale eredita il nome il documentario, è stato realizzato grazie al tutoraggio presso il Polo N.E.T. la cui filiale è presente all’interno di “Ecolandia” e l’agenzia di comunicazione “Living camera” la quale ha ospitato Andrea Meduri per un intenso periodo di stage.

Si tratta di uno storytelling che rivela luoghi ed esperienze troppo spesso sconosciute, purtroppo a vantaggio delle pur presenti problematiche. Luoghi ed esperienze che, potrebbero diventare stimolo per lo sviluppo sociale, economico e culturale della Città metropolitana. Tra questi, la Zona a Protezione Speciale di Marinella di Catona, legata a San Francesco e Dante Alighieri, i vigneti del pianoro di Arghillà dal quale nasce l’I.G.T. con una ricca testimonianza di Franco Tramontana delle “Cantine Criserà” , la giovane impresa gallicese “Birrificio reggino”, i frantoi, i mulini e la millenaria storia lungo la vallata del Gallico di Calanna, Laganadi e Sant’Alessio in Aspromonte, l’associazionismo ed il riscatto sociale di Arghillà, infine la storia del forte umbertino Gullì all’interno del parco ludico-tecnologicoambientale “Ecolandia” ed il contributo tecnologico del Polo di Innovazione Regionale NET al suo interno. Il tutto, tra storia, attualità e prospettive, descritto da esponenti istituzionali, stakeholders e cittadinanza. “Grazie al sostegno dei Piani Locale Lavoro della Regione Calabria guidati dall’Arch. Cosimo Cuomo, dal R.U.P. Rosario Bellè del nostro PLL “Lo Stretto Sostenibile”, dalla project management del Dott. Lorenzo Mari, nonché dal supporto tecnico del Patto Territoriale dello Stretto coordinato dal Dott. Enzo Mamone, dal tutoraggio del mio Piano Individuale di Avviamento al Lavoro seguito dall’Ing. Pietro Alessandro Polimeni, Responsabile Ambiente del Polo di Innovazione Regionale Natura Energia Territorio N.E.T., e dall’intero staff di Living Camera al quale concedetemi un ringraziamento particolare a Demetrio Plutino per la grande disponibilità prestata, ho potuto realizzare un prodotto dagli standard elevati per l’area interessata e per tutto il contesto metropolitano. Infatti, grazie ad un attento lavoro di indagine storica del territorio, abbiamo dimostrato quanti tesori ed opportunità si racchiudono in una nicchia di territorio molto ristretta”. Questa terra è ricca di talenti, professionisti e giovani pronti a mettersi in gioco per essa. Attraverso queste opportunità dobbiamo stimolare le istituzioni e l’intera comunità a non fare andare via i giovani di oggi. Infine concedetemi un ringraziamento a Paolo Albanese e Paolo Genovese, organizzatori del “Face Festival”, che mi hanno dato questa opportunità all’interno di tale cornice meravigliosa.» afferma Andrea Meduri, vincitore del PLL come esperto di marketing e comunicazione nonché autore del documentario/story-telling in programmazione il 24 Luglio alle ore 21.30 al Face Festival 2018 presso il Parco Ecolandia.
a cura di Luca Assumma
Rc 19 luglio 2018

Letto 194 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Parco Ecolandia spettacolo di marionette dal Mondo!

    Il Gruppo Rana Sabia si presenta per la prima volta nella nostra città, dopo quarantacinque anni di spettacoli in tutto il mondo – Colombia, Costa Rica, Messico, Argentina, Brasile, Bolivia, Cuba, Spagna, Francia, Danimarca, Svezia, Finlandia, Grecia, Ex Iugoslavia, Pakistan – ed il successo al Festival Mondiale del Teatro di Figura di Charleville, al Festival internazionale di Bilbao, di Siviglia, Santiago de Compostela e Cádiz, la Rana Sabia giunge a Reggio Calabria.

  • Domenica 7 ottobre al Parco Ecolandia la Festa dei Nonni

    Domenica 7 ottobre Ecolandia apre i cancelli della fantasia per la FESTA dei NONNI in una giornata speciale.
    La mattina condivideremo con Indiana George sul fossato navigabile storie e leggende legate allo Stretto di Messina, e, per chi vorrà girare per il parco "NonnInEcobus alla scoperta di Ecolandia".
    Nel pomeriggio giocheremo a bocce con l'Asd "Villa Arangea", faremo eco-bricolage con "Plasticut", giocheremo con Lelefante e ci emozioneremo con la mostra fotografica offerta dalla Commissione Pari Opportunità della città metropolitana.

  • La Scuola torna protagonista domani al Parco Ecolandia

    Venerdì 28 settembre 17.30-19.30 conversazione al Forte Gullì sul tema: “Siamo pronti per lo 0-6? Servizi per la prima infanzia e domanda educativa del territorio”. Un’occasione per fare il punto da una prospettiva inconsueta (quella della domanda e delle sue caratteristiche) sull’offerta educativa per la prima infanzia, tema d’attualità per le recenti novità legislative e per lo svantaggio sofferto in particolare dalle regioni meridionali. Parteciperanno alla discussione, fra gli altri, le dirigenti scolastiche Maria Giuliana Fiasché, Teresa Marino, Simona Sapone; Tina Bruzzese (Nuova Fism); Nunzia Saladino (Action Aid); Antonella Sarlo (DARTE Università Mediterranea). Raccoglierà esperienze e suggestioni Elisabetta Beolchini, coordinatrice delle attività dell’Opera nazionale Montessori.

  • Domani al Parco Ecolandia giornata laboratoriale: “La scuola fuori dalla scuola”

    Il parco Ecolandia mette da parte gli abiti estivi per indossare quelli dell’autunno. Per il quinto anno consecutivo si presenta alla città con la sua offerta al servizio della scuola e dei centri educativi. E lo fa con la proposta di tre appuntamenti pensati per gli insegnanti e gli appassionati dell’educazione. Tre appuntamenti, pensati assieme al Movimento di cooperazione educativa, per mettere al centro e, perché no, celebrare una scuola che esce dalle aule per fare un’educazione viva, secondo la sua migliore tradizione.

  • "La scuola fuori dalla scuola" domani 19 settembre ore 18.00 - 20.00 al Parco Ecolandia

    Il parco Ecolandia mette da parte gli abiti estivi per indossare quelli dell’autunno. Per il quinto anno consecutivo si presenta alla città con la sua offerta al servizio della scuola e dei centri educativi. E lo fa con la proposta di tre appuntamenti pensati per gli insegnanti e gli appassionati dell’educazione. Tre appuntamenti, pensati assieme al Movimento di cooperazione educativa, per mettere al centro e, perché no, celebrare una scuola che esce dalle aule per fare un’educazione viva, secondo la sua migliore tradizione. Ecco di seguito gli appuntamenti:

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.