unci banner

:: Evidenza

111 volte Viola: vittoria al PalaCalafiore!

111 volte Viola: vittoria al PalaCalafiore!

La Viola torna per la seconda domenica consecutiva a giocare in casa e vuole il riscatto dopo la sconfitta subita settimana scorsa, la prima di...

A Palazzo "Crupi", i versi mediterranei di "Normanni e visi d'arabi"

A Palazzo "Crupi", i versi mediterranei di "Normanni e visi d'arabi"

Si è svolta, sabato 16 dicembre, presso il palazzo della Cultura di Reggio Calabria la presentazione della silloge di Sebastiano Impalà "Normanni e visi d'arabi"....

Terza edizione del Natale per i bambini della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza

Terza edizione del Natale per i bambini della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza

Il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale, ha partecipato stamane alla terza edizione del Natale per i bambini, organizzata dalla Sezione...

Cattedrale: si rinnova la tradizione della Novena di Natale

Cattedrale: si rinnova la tradizione della Novena di Natale

Tradizionale e atteso appuntamento con la Novena di Natale. La celebrazione, stabilita dalla Liturgia, ha inizio nei nove giorni precedenti la solennità del Natale, dal...

Cavallaro e il suo team fa il botto al "Cilea" con "Se ti sposo mi rovino"

Cavallaro e il suo team fa il botto al "Cilea" con "Se ti sposo mi rovino"

“Se ti sposo mi rovino” è davvero una commedia d’autore, un testo che strappa tantissime risate ma soprattutto è una pièce che mette in evidenza...

La Barbecue Vis sbanca Catanzaro e chiude in vetta il 2017

La Barbecue Vis sbanca Catanzaro e chiude in vetta il 2017

Quarta vittoria consecutiva per la Barbecue Vis Reggio Calabria che batte la Virtus Catanzaro e si conferma capolista del torneo. Privi di Viglianisi, tenuto a...

Al Capo della Polizia conferita la Presidenza Onoraria della Associazione Donatori Volontari della Polizia

Al Capo della Polizia conferita la Presidenza Onoraria della Associazione Donatori Volontari della Polizia

Al Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, è stata conferita la Presidenza Onoraria della Associazione Donatori Volontari della Polizia...

Ex Teatro Siracusa: la Sovrintendenza vincola i lavori

Ex Teatro Siracusa: la Sovrintendenza vincola i lavori

"Assicuro la massima vigilanza: mi hanno segnalato alcune foto che sono state autorizzate. Questa era una delle realtà più importanti della vita, cittadina, quindi il...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAMusica al Museo con il Recital "Flute Passion" del Mº Elena Cecconi

Musica al Museo con il Recital "Flute Passion" del Mº Elena Cecconi

Pubblicato in CULTURA Martedì, 10 Ottobre 2017 13:56

Le note del flauto del Maestro Elena Cecconi al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria portate dal Conservatorio “Francesco Cilea”. Mercoledì 11 ottobre, alle 18, nella sala conferenze del MArRC il "Flute Passion" ispirato a musiche che  ripercorrono la letteratura musicale dal 1700 al secolo scorso. Telemann, Kulhau, Mercadante, Debussy e Piazzola, per citare gli autori più celebri con i quali la flautista delizierà l'udito del pubblico e degli appassionati.


La Cecconi si esibirà con un flauto Haynes d'oro 14 K appartenuto a Severino Gazzelloni.
«Il MArRC continua a proporsi quale luogo ideale per le iniziative per la città, la Calabria e la vicina Sicilia - commenta il Direttore Carmelo Malacrino. Virtuosa è la partnership avviata con il Conservatorio “Francesco Cilea”, suggellata anche dalle serate musicali organizzate questa estate. Un'occasione per i visitatori, dopo la visita alle collezioni e al nostro patrimonio artistico, di fermarsi e apprezzare anche la musica d’autore, in linea con la visione di apertura e fusione tra le arti voluta dal Ministro Franceschini. Ringrazio - conclude - il Presidente del Conservatorio Daniela De Blasio e il Direttore Francesco Barillà per l'attenzione rivolta al Museo e l'impegno per la realizzazione, in sinergia, di eventi di spessore culturale».
Elena Cecconi, docente di flauto presso il Conservatorio di Genova, è vincitrice di concorsi nazionali e internazionali e vanta una carriera concertistica a livello mondiale con direttori del calibro di Ferro, Soudant, Boder e Michelangeli. Direttore e Artistico di Space Renaissance Italia, fa parte dei Donatori di Musica ed è Dama Magistrale dei Cavalieri di Malta.
«Il concerto nasce dalle collaborazioni con il Museo, all'interno della XXVII Stagione Concertistica del Cilea - spiega il Direttore Barillà. Il Maestro Cecconi, docente in numerosi masterclass in Europa, Sud America e Stati Uniti, ne ha appena concluso uno proprio a Reggio Calabria. Un'opportunità straordinaria per i nostri studenti di potenziare le loro conoscenze e la tecnica. Il concerto sarà un'occasione unica per ascoltare la maestria della docente».
Al livello E  del Museo, la possibilità di ammirare la mostra temporanea "Zankle e Rhegion. Due città a controllo dello Stretto", curata da Carmelo Malacrino e Gabriella Tigano, della Soprintendenza della Sicilia. L'esposizione sarà allestita sino al prossimo 31 gennaio.

Reggio Calabria 10.10.2017                             Ufficio Stampa

Letto 45 volte

Articoli correlati (da tag)

  • MArRC, domani concerto dell’Orchestra dei Fiati di Delianuova e lunedì apertura straordinaria

    Dopo il successo del Workshop “Lo Stretto di Messina: da terra di frontiera ad hub turistico” promosso dal Touring Club, prosegue il ricco programma natalizio del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. Domani, alle ore 18, nel suggestivo spazio intitolato “Piazza Paolo Orsi”, si terrà il grande “Concerto di Natale” proposto dall’Orchestra Giovanile di Fiati “Giuseppe Scerra” di Delianuova, all’interno del progetto “Musica e Cultura per lo sviluppo turistico del territorio” sostenuto dalla Regione Calabria.
    “Il Museo si avvolge di calde note natalizie per augurare buone feste alla città e ai turisti che anche in questi freddi giorni invernali giungono da lontano per ammirare i Bronzi di Riace e gli altri reperti esposti - commenta il Direttore Carmelo Malacrino.

  • Inaugurata al MArRC la nuova Biblioteca

    «Un nuovo spazio del sapere si aggiunge all’offerta culturale della città di Reggio Calabria». Così il direttore del MArRC, Carmelo Malacrino, commenta l’inaugurazione della Biblioteca del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.  «Finalmente l’importante patrimonio librario di Palazzo Piacentini – continua – sarà accessibile agli studiosi ma anche dei giovani studenti delle università, contribuendo così a conoscere e meglio valorizzare anche le collezioni del museo. La biblioteca, dunque, si configura quale strumento di trasmissione di cultura e il Museo che la ospita si propone quale polo di ricerca scientifica sulla Magna Grecia, e in particolare sulla Calabria nell’antichità.

  • Malacrino: “Complimenti al Presidente Bombino per l’ottimo lavoro a Parco Nazionale dell’Aspromonte”

    Giungono da Bruxelles i riconoscimenti per l’impegno nel campo del turismo calabrese. Il Direttore Malacrino: “A nome del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria esprimo i più sentiti complimenti al Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino, e a tutto il suo staff per la consegna della Carta Europea del Turismo Sostenibile. È un segnale importante nel processo di rinnovamento dell’immagine della Calabria e del suo patrimonio naturalistico e culturale a livello internazionale, un’immagine che troppo spesso assume i tratti ombrosi della rassegnazione.

  • “Il Natale del Parco d’Aspromonte. I laboratori al Museo Archeologico di Reggio Calabria.”

    Riconoscere le impronte del Capriolo e del Lupo, orientarsi all’interno dell’Area Protetta attraverso la cartografia, conoscere i sentieri più suggestivi dell’Aspromonte. Sarà una domenica all’insegna della Natura quella che, domani 10 dicembre, animerà il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. L’evento laboratoriale “Il Natale del Parco d’Aspromonte”, si inquadra nell’ambito di un rapporto istituzionale tra la struttura di Palazzo Piacentini e l’Ente Parco che diviene sempre più saldo.
    Un’intera giornata, in piazza Paolo Orsi, a cura delle Guide Ufficiali del Parco che, utilizzando le sagome della fauna selvatica e diverse specifiche strumentazioni, “condurranno” i visitatori in un viaggio virtuale in Aspromonte.

  • Ieri nella giornata di ingresso gratuito, il MArRC si pone tra i primi venti musei italiani

    Continua ad essere apprezzata l’iniziativa MiBACT #domenicalmuseo, anche per l’Archeologico di Reggio Calabria. Nella giornata di ieri, infatti, sono stati circa 1800 i visitatori che hanno scelto il MArRC nella giornata festiva. Il Museo di Reggio, nella classifica nazionale, si è piazzato tra le prime venti realtà museali italiane, dopo Pompei, la Reggia di Caserta e il Museo Nazionale di Napoli.
    “È un risultato che testimonia l’interesse dei turistie la partecipazione della comunità locale per il Museo di Reggio e per la storia della Calabria antica - commenta il Direttore Carmelo Malacrino.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.