unci banner

:: Evidenza

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

Comune di Melito Porto Salvo: nuova ordinanza di divieto balneazione

Comune di Melito Porto Salvo: nuova ordinanza di divieto balneazione

Melito Porto Salvo. Nuova ordinanza di divieto di balneazione a Melito Porto Salvo. In data odierna il sindaco Giuseppe Meduri VISTA la comunicazione prot. 15.01.02...

Polizia di Stato: arrestato un 23enne per “omicidio stradale”

Polizia di Stato: arrestato un 23enne per “omicidio stradale”

Reggio Calabria. Ieri, personale del Distaccamento di Polizia Stradale di Brancaleone ha tratto in arresto un 23enne di Locri, S.D., responsabile del reato di Omicidio...

A Palazzo Campanella l'Assemblea pubblica della Commissione Regionale Pari Opportunità

A Palazzo Campanella l'Assemblea pubblica della Commissione Regionale Pari Opportunità

Prosegue l’impegno della CRPO per approfondire gli strumenti necessari nel percorso di realizzazione dell’uguaglianza di genere nelle rappresentanze istituzionali e, più in generale, nei luoghi...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAMusica al Museo con il Recital "Flute Passion" del Mº Elena Cecconi

Musica al Museo con il Recital "Flute Passion" del Mº Elena Cecconi

Pubblicato in CULTURA Martedì, 10 Ottobre 2017 13:56

Le note del flauto del Maestro Elena Cecconi al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria portate dal Conservatorio “Francesco Cilea”. Mercoledì 11 ottobre, alle 18, nella sala conferenze del MArRC il "Flute Passion" ispirato a musiche che  ripercorrono la letteratura musicale dal 1700 al secolo scorso. Telemann, Kulhau, Mercadante, Debussy e Piazzola, per citare gli autori più celebri con i quali la flautista delizierà l'udito del pubblico e degli appassionati.


La Cecconi si esibirà con un flauto Haynes d'oro 14 K appartenuto a Severino Gazzelloni.
«Il MArRC continua a proporsi quale luogo ideale per le iniziative per la città, la Calabria e la vicina Sicilia - commenta il Direttore Carmelo Malacrino. Virtuosa è la partnership avviata con il Conservatorio “Francesco Cilea”, suggellata anche dalle serate musicali organizzate questa estate. Un'occasione per i visitatori, dopo la visita alle collezioni e al nostro patrimonio artistico, di fermarsi e apprezzare anche la musica d’autore, in linea con la visione di apertura e fusione tra le arti voluta dal Ministro Franceschini. Ringrazio - conclude - il Presidente del Conservatorio Daniela De Blasio e il Direttore Francesco Barillà per l'attenzione rivolta al Museo e l'impegno per la realizzazione, in sinergia, di eventi di spessore culturale».
Elena Cecconi, docente di flauto presso il Conservatorio di Genova, è vincitrice di concorsi nazionali e internazionali e vanta una carriera concertistica a livello mondiale con direttori del calibro di Ferro, Soudant, Boder e Michelangeli. Direttore e Artistico di Space Renaissance Italia, fa parte dei Donatori di Musica ed è Dama Magistrale dei Cavalieri di Malta.
«Il concerto nasce dalle collaborazioni con il Museo, all'interno della XXVII Stagione Concertistica del Cilea - spiega il Direttore Barillà. Il Maestro Cecconi, docente in numerosi masterclass in Europa, Sud America e Stati Uniti, ne ha appena concluso uno proprio a Reggio Calabria. Un'opportunità straordinaria per i nostri studenti di potenziare le loro conoscenze e la tecnica. Il concerto sarà un'occasione unica per ascoltare la maestria della docente».
Al livello E  del Museo, la possibilità di ammirare la mostra temporanea "Zankle e Rhegion. Due città a controllo dello Stretto", curata da Carmelo Malacrino e Gabriella Tigano, della Soprintendenza della Sicilia. L'esposizione sarà allestita sino al prossimo 31 gennaio.

Reggio Calabria 10.10.2017                             Ufficio Stampa

Letto 85 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Giovedì al MArRC "Agri&Cultura: il cibo è storia, la terra è ricchezza"

    In collaborazione con i partner territoriali, si arricchisce il programma degli eventi per celebrare al MArRC il 2018, dichiarato dal MiBACT insieme con il MiPAAF, Anno del Cibo Italiano. L’appuntamento è giovedì 19 luglio, alle ore 18.00, in Sala Conferenze, per il dibattito promosso da Confagricoltura Calabria su “Agri&Cultura: il cibo è storia, la terra è ricchezza”. Nel corso dell’incontro sarà presentato il progetto “Adotta un reperto”: una decina di aziende calabresi contribuiranno al restauro di altrettanti reperti con piccoli importi attraverso l’Art Bonus. Confagricoltura Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia, parteciperanno insieme al restauro degli specchi in bronzo di età ellenistica dalle necropoli di Locri.

  • Stasera sulla Terrazza del MArRC: "Viaggi nel Mediterraneo delle Civiltà"

    Il Mediterraneo è sempre stato, nei secoli, un luogo di passaggio e di scambio tra popoli e culture, e da queste contaminazioni si è sviluppata la civiltà che oggi siamo. Se ne parlerà, in un appassionante percorso lungo le vie marittime dei saperi, dei miti, delle scoperte scientifiche, delle civiltà, da Oriente a Occidente, nel Colloquio “Viaggi nel Mediterraneo delle Civiltà”, che si terrà oggi giovedì 12 luglio alle ore 21, sulla terrazza del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, per il programma “...rEstate al MArRC!”.
    Interverranno: il professore Daniele Castrizio, docente di numismatica all’Università degli Studi di Messina e membro del Comitato Scientifico del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria,

  • MArRC, Malacrino di rientro dal Canada con il Piatto di Caccuri: "occasione di valorizzazione all'estero"

    Continuano con successo, le Notti d’Estate al MArRC, ogni giovedì e sabato per tutta la stagione, dalle 20.00 alle 23.00, con il biglietto speciale di 3 euro! Nella serata di ieri, giovedì 5 luglio, si è parlato di “Medea nel Novecento”, con la prof.ssa Paola Radici Colace, in collaborazione con il Centro Internazionale Scrittori della Calabria. Quasi 250 i visitatori entrati al MArRC. Un grande seguito riscuote anche la campagna promossa dal MiBACT per la prima Domenica al Museo con ingresso gratuito, che ha portato 2626 visitatori del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria nella giornata di domenica. Inoltre continua fino a ottobre l’apertura del MArRC anche al lunedì, dalle 9.00 alle 20.00.

  • Anche il MArRC si dota di metal detector, Malacrino: "sicurezza è priorità"

    Sicurezza e accoglienza non sono termini contrapposti, al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria; anzi, sono alleati all’insegna dell’efficienza e dell’innovazione tecnologica. Da mercoledì 4 luglio è in funzione il Metal Detector per il controllo dei visitatori. «Efficienza, accoglienza, sicurezza sono i principi guida delle attività del Museo», aveva affermato il direttore Carmelo Malacrino in occasione della conferenza stampa per la presentazione del sito web istituzionale, a giugno scorso. A distanza di poche settimane, un altro passo in avanti è stato compiuto per proteggere il patrimonio archeologico e prevenire rischi, all’insegna di un concetto di sicurezza come “Safety”, serenità e benessere sociale e culturale.

  • Al MArRC il Cis presenta: “Medea nel Novecento, Alvaro e Pasolini”

    Giovedì 5 luglio 2018, alle ore 21:00, nella Terrazza del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, per il ciclo di incontri sul “teatro antico – dall’antico al moderno storia e variazione del teatro classico nella tradizione occidentale”, organizzano il convegno “Medea nel Novecento: Alvaro e Pasolini” con video proiezione. Intervengono il Direttore del Museo, dott. Carmelo Malacrino, Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis. Relatrice dell’evento sarà Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica – Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.