unci banner

:: Evidenza

La Viola chiude sul podio la regular season al PalaCalafiore

La Viola chiude sul podio la regular season al PalaCalafiore

La Viola vince l'ultima della regular season in casa al PalaCalafiore contro la Luiss Roma con il punteggio di 87-71. Una gara dominata dalla compagine neroarancio che non ha mai lasciato margine di vantaggio alla...

La Reggina stende la Casertana e regala ai tifosi il sogno dei play off promozione (1-0)

La Reggina stende la Casertana e regala ai tifosi il sogno dei play off promozione (1-0)

Reggio Calabria. Davanti ad un pubblico a dir poco “spettacolare” la Reggina conquista nella 36^ giornata di campionato di serie C la seconda vittoria consecutiva e sale a quota 46 punti in classifica. Il match-winner...

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Reggio Calabria. di Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio-Bova: "Gli auguri pasquali sono sempre ricchi di speranza perché hanno come punto di riferimento la fede cristiana nella Risurrezione di Gesù. Egli vince...

Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto nei giorni di Pasqua, Pasquetta e del 25 aprile secondo il consueto orario 9.00 - 20.00, con ultimo ingresso alle 19.30. L'istituzione, diretta da Carmelo Malacrino,...

Rione Pescatori, i cittadini rimettono a nuovo la fontanella vandalizzata

Rione Pescatori, i cittadini rimettono a nuovo la fontanella vandalizzata

Ci segnalano i cittadini che la storica fontanella del Rione Pescatori, zona sud di Reggio Calabria, è stata recentemente rimessa a nuovo a seguito di un atto vandalico perpetrato nel mese di gennaio scorso.La ristrutturazione...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURANella Chiesa di Santa Caterina i Mattanza riportano il "Cantu da Passioni"

Nella Chiesa di Santa Caterina i Mattanza riportano il "Cantu da Passioni"

Pubblicato in CULTURA Martedì, 16 Aprile 2019 08:27

I Mattanza tornano ormai come da tradizione con “Cantu da Passioni” nel periodo di Pasqua. Questa volta lo spettacolo che narra le ultime 24 ore di Gesù, ma da una prospettiva tutta diversa, quella di Maria che osserva il proprio figlio portato dapprima in giudizio e poi alla crocifissione. Il testo originale impiegato come punto di partenza di questo lavoro è ’U rivoggiu da Passioni (‘L’orologio della Passione’).
Recuperato da Mimmo Martino, il testo ha rappresentato il punto di partenza di questo lavoro, costruito dai Mattanza mettendo insieme brani tratti dalla cultura popolare, tutti tramandati oralmente, dai racconti che la signora Nannina, donna Lucrezia, Cicciu u Barberi e tanti altri hanno fatto, a Mimmo Martino che, nell’arco degli ultimi trent’anni, ha percorso il territorio calabrese al fine di incontrare la gente che ancora conserva nella propria memoria stupende pagine di letteratura popolare.


Ma Cantu, non è solo tradizione ma anche in qualche modo innovazione, grazie anche all'inserimento di Lorenzo Pratico alla voce narrante, ruolo interpretato da Mimmo Martino prima della sua dipartita. Prima dell'inizio dello spettacolo, tenutosi nella Chiesa Di Santa Caterina, hanno preso la parola dapprima il parroco e poi padre Giovanni Ladiana, che ha spiegato come Mimmo abbia creato l'opera, per poi ricordare l'umanità di Gesù e di Maria, che hanno avuto le nostre stesse identiche sofferenze.
Mentre Mario Lo Cascio, indica Cantu da Passione, come un monito verso la violenza, la povertà e le mafie che non amano i propri figli, ma che diventa un atto di speranza e di riscatto, che si ritrova nelle donne e nelle madri come Maria.

Rc 16 aprile 2019

Letto 92 volte

Articoli correlati (da tag)

  • I Mattanza presentato "Luna Turca" il primo singolo di "Magnolia"

    I Mattanza hanno presentato ufficialmente, alla stampa, “Luna Turca” primo singolo estratto dal loro nuovo lavoro: "Magnolia" prodotto da Sveva Edizioni. Il singolo anticipa di qualche mese l'uscita dell'album, che è prevista per fine marzo inizio aprile 2019, e che conterrà 12 canzoni, tra cui alcuni inediti. Il nuovo lavoro dei Mattanza si discosta lievemente dalla loro impronta più classica, per andare a cercare sonorità nuove in ambito progressive, genere molto amato da Mimmo Martino, proprio per questo risulta molto naturale l'evoluzione del gruppo in questa direzione.

  • Martedì 29 gennaio la presentazione del singolo dei Mattanza: "Luna Turca"

    È stato rilasciato poco meno di un mese fa il singolo Luna turca dei Mattanza, storico gruppo reggino di world music.
    Il brano, scritto da Mario Lo Cascio e che Mimmo Martino ha fortemente voluto integrare all’interno del repertorio del gruppo, anticipa di un paio di mesi l’uscita del nuovo disco, Magnolia, prodotto da Sveva Edizioni.
    La sua realizzazione è anche il frutto della collaborazione con diversi musicisti vicini al progetto Mattanza: tra gli altri, Giuseppe Cacciola, primo percussionista della Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, Giacomo Farina, percussionista dei Kunsertu, e Pasquale Faucitano, che ha diretto in questa occasione il quartetto d’archi dell’Orchestra del Teatro “Francesco Cilea” di Reggio Calabria.

  • Il Cortile degli Ottimati porta i Mattanza in concerto mercoledì 22 agosto

    Il prossimo mercoledì 22 agosto alle ore 20.45 "In Vita Veritas" Concerto dei MATTANZA ingresso portone accanto alla Chiesa degli Ottimati. L'appuntamento è organizzato dal Movimento ReggioNonTace

  • Crowdfunding Mattanza, appello di Claudio Martino: Aiutateci a diffondere orgoglio e bellezza delle nostre radici nel segno di mio padre Mimmo

    Sono rimasti pochi giorni a disposizione per chi vuole sostenere “Magnolia”, il nuovo progetto musicale dei “Mattanza”. Ad esortare chi tra gli amanti dello storico gruppo calabrese e del suo compianto fondatore e leader Mimmo Martino ancora non ha dato un contributo sulla piattaforma di raccolta fondi “Musicraider” ( www.musicraiser.com/it/projects/10203 ) è il figlio Claudio. E lo fa anche rivolgendosi idealmente al grande Mimmo. Un appello, quello di Claudio Martino, non tanto finalizzato all’obiettivo economico, seppur importante. Ma alle opportunità delle quali i “Mattanza” potrebbero beneficiare grazie al sito di crowdfunding, qualora il numero di donatori raggiungesse alcuni livelli anche con piccole cifre di denaro, cioè opportunità live, presentazioni, utilizzo di tutti i canali “Musicraiser”,

  • Al via il crowdfunding per il nuovo disco dei Mattanza: "Magnolia"

    Partito sulla piattaforma Musicraiser, il crowdfunding per il nuovo disco dei Mattanza, “Magnolia”, al quale il gruppo sta lavorando ormai da diversi mesi.
    Magnolia. Come l’albero che tuffa in profondità le sue radici possenti e con queste fa a pezzi asfalto e cemento; l’albero che staglia contro il cielo il suo fusto, vigoroso e solido al pari delle donne raccontate in questo album; l’albero che con generosità regala fiori delicati, ma forti e tenaci come vogliamo che sia il nostro impegno; l’albero simbolo di Reggio Calabria, la città che ha visto nascere e ha accolto il nostro progetto, e nella quale ogni giorno portiamo avanti, dal basso, il nostro cammino di resistenza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.