unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA“Nulla è più dolce d’amore” in scena ieri sera presso il Tempio Marasà di Locri lo spettacolo della SRC

“Nulla è più dolce d’amore” in scena ieri sera presso il Tempio Marasà di Locri lo spettacolo della SRC

Pubblicato in CULTURA Sabato, 03 Agosto 2019 19:30

Uno scenario a dir poco suggestivo quello del Tempio Marasà, all’interno del Parco Archeologico Nazionale di Locri. Una terra che parla da sè, una location che non ha bisogno di palcoscenici e scenografie, che è teatro essa stessa, da secoli, di storia, arte, cultura. E i ragazzi della Scuola di Recitazione della Calabria, sotto la regia dell’autrice, Daniela Marra, hanno saputo cogliere il significato profondo della storia e dei luoghi, portando in scena un’opera che ha voluto essere un omaggio a Nosside si, ma non solo. “Nulla è più dolce d’amore” parla di poesia, di appartenenza, di identità, parla di un universo femminile che già in età ellenistica si imponeva con una forza dirompente.

Lo spettacolo, a cura dell’Associazione Prosopon e della SRC, Scuola di Recitazione della Calabria, ideata e diretta da Walter Cordopatri, Coordinata da Giorgio Colangeli, patrocinata dal comune di Cittanova e dal Giffoni Film Festival, è stato l’ultimo tassello di un progetto molto più ampio, cofinanziato dalla Regione Calabria, che ha avuto come obiettivo la valorizzazione del sistema dei beni culturali e la qualificazione e rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria. A tal fine il biglietto di ingresso includeva, in collaborazione con il Club di Territorio di Reggio Calabria del T.C.I., la visita guidata al sito archeologico e un contributo al sito archeologico stesso.

Un successo indiscusso portato a casa con orgoglio da tutto lo staff SRC.
In scena Annalisa Schiavone, Caterina Filardo e Domiziana Sapone - diplomate SRC - e gli allievi Cecilia Versace, Federica Sottile, Arcangelo Deleo, Fabio Taca, Sergio Nicolaci, Vincenzo Petullà. Voice over Mario Parlagreco. Assistente Regia Santo Nicito.
Scenografie di Nicola Dardano e Porzia De Crea; costumi di Porzia De Crea, Eurema Pentimalli, Enza Rocchitelli; foto Laura Bova; video Davide Carbone e Giovanni Martino.

Le attività della SRC continuano senza sosta con un tour che la vedrà presente tra le piazze e i comuni della Regione Calabria con performances e stand informativi al fine di promuovere il nuovo anno accademico. Già da qualche giorno è infatti possibile, attraverso il sito internet ufficiale, iscriversi ai laboratori pomeridiani che partiranno a settembre o prenotare la propria audizione per essere ammessi alla MasterClass, percorso accademico triennale unico sul territorio regionale.

Locri 3 luglio 2019

UFFICIO STAMPA SRC

Letto 212 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Walter Cordopatri, direttore della SRC, al Festival di Venezia con ZeroZeroZero

    Sarà presentata questa sera al Festival di Venezia ZeroZeroZero, la nuova serie tv basata sull’omonimo libro di Roberto Saviano, una produzione originale Sky e CANAL+ diretta da Stefano Sollima, noto regista di altre grandi serie come Romanzo Criminale e Gomorra, ma anche del film Suburra.
    Tra gli interpreti, accanto a Gabriel Byrne, Andrea Riseborough, Dane DeHaan, Tchéky Karyonel, anche il Direttore della Scuola di Recitazione della Calabria, Walter Cordopatri, nel ruolo di Nicola Curtiga.

  • Marco Bocci alla SRC, accordi in corso per un’importante collaborazione

    Inizia tutto sul Set di “Calibro 9”, il nuovo film prodotto dalla Minerva Pictures per la regia di Toni D’Angelo, dove l’attore calabrese, Direttore della Scuola di Recitazione della Calabria, Walter Cordopatri, si trova a lavorare al fianco di Marco Bocci. I due, durante i giorni di riprese, hanno avuto modo di approfondire la loro conoscenza ed intessere un bel rapporto di amicizia che li ha portati a parlare anche della SRC, Scuola di Recitazione della Calabria, ideata dallo stesso Cordopatri. Una realtà nata da un sogno: quello di ridare alla Calabria e ai calabresi una vera e propria scuola di recitazione, con un’offerta formativa di altissimo livello, punto di riferimento artistico, sociale e culturale per l’intero Mezzogiorno. Una realtà che giorno dopo giorno raccoglie consensi e si apre a nuove e proficue collaborazioni.

  • Importante novità alla SRC: attivo da settembre il servizio navetta dalla stazione di Gioia Tauro

    La SRC, Scuola di Recitazione della Calabria, ideata e diretta da Walter Cordopatri, coordinata da Giorgio Colangeli, in collaborazione ufficiale con il Giffoni Film Festival e patrocinata dal Comune di Cittanova, compie un ulteriore e importante passo per andare incontro alle esigenze dell'utenza e del territorio. Sarà attivo infatti a partire dal 9 settembre, data di inizio dei corsi, il servizio navetta da e per la stazione ferroviaria di Gioia Tauro, con fermate intermedie lungo tutto l'asse Gioia Tauro - Cittanova. Uno sforzo in più che la SRC ha voluto compiere per sopperire alla scarsità di mezzi pubblici e consentire così, ad una fetta sempre più alta di utenti, di raggiugere agevolmente la scuola. Nei primi 3 anni di attività, molti ragazzi sono stati impossibilitati a frequentare proprio per l'assenza di trasporto pubblico oltre determinate fasce orarie.

  • Festival calabrese dell’astronomia "Usque ad sidera" al Tempio di Marasà di Locri

    Domenica 18 agosto 2019, alle ore 21.00, a Locri (Reggio Calabria), nel suggestivo scenario del Tempio di Marasà, si terrà, nell’ambito del Festival calabrese dell’astronomia, Usque ad sidera.
    L’iniziativa, indetta dai Musei e parco archeologico nazionale di Locri e dall’ArcheoClub di Locri, vedrà coinvolto il Planetario Provinciale Pythagoras Società Astronomica Italiana - Sez. Calabria diretto dalla prof.ssa Angela Misiano, istituto che cura attività formative in materia di astronomia per i ragazzi e che è stato individuato dal Comitato Olimpico Nazionale quale decimo polo interregionale per lo svolgimento delle Olimpiadi Nazionali di Astronomia.

  • La SRC presenta: “Nulla è più dolce d’amore” - Omaggio a Nosside di Locri

    Andrà in scena venerdì 2 Agosto alle ore 21:00, presso il Tempio Marasà del Parco archeologico nazionale di Locri, lo spettacolo teatrale dedicato a Nosside, a cura dell’Associazione Prosopon e della SRC, Scuola di Recitazione della Calabria, ideata e diretta da Walter Cordopatri, Coordinata da Giorgio Colangeli, patrocinata dal comune di Cittanova e dal Giffoni Film Festival. Lo spettacolo, scritto e diretto da Daniela Marra, si inserisce in un progetto più ampio, cofinanziato dalla Regione Calabria, che punta alla valorizzazione del sistema dei beni culturali e alla qualificazione e rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria. Ed è proprio in quest’ottica che l’Associazione Prosopon e la SRC, in collaborazione con il Club di Territorio di Reggio Calabria del T.C.I. hanno voluto includere nel costo del biglietto la visita guidata al sito archeologico, che si terrà lo stesso 2 agosto a partire dalle 19:00.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.