unci banner

:: NEWS

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Trasporto ferroviario, i sindacati: cresce il divario nel paese. Difficile muoversi "nel profondo Sud"

Come è noto gli italiani a sud di Salerno non dispongono di un servizio di trasporto ferroviario confrontabile con le altre aree del Paese per l’assenza della cosiddetta alta velocità....

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Il Djembè come mezzo di comunicazione non verbale nell’era digitale

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del...

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Il Planetario festeggia i 50 anni dell’uomo sulla Luna

Cade domani il cinquantesimo anniversario dall’allunaggio. Il 16 luglio del 1969, infatti, l’Apollo 11 viene lanciato da Cape Kennedy verso la Luna.Il lancio avvenne alle 15:32, ora italiana, con a...

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

Contro la chiusura dell'Hospice in Piazza Italia pochi ma buoni

In piazza Italia questa mattina la raccolta firme ed il sit-in a difesa dell'Hospice "Via delle Stelle" a rischio chiusura. Tante le voci espressione del territorio a dispetto di un...

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Calabria: dal 16 al 19 luglio tappa a Corigliano Rossano

Sarà la Calabria l’ottava regione toccata dal tour della Goletta verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAPartita la macchina organizzativa del Premio Simpatia della Calabria 2019

Partita la macchina organizzativa del Premio Simpatia della Calabria 2019

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 25 Marzo 2019 08:23

Già partita da tempo, la macchina organizzativa del “Premio Simpatia della Calabria”, la kermesse firmata Incontriamoci Sempre che premia personaggi calabresi e di origine che danno lustro alla nostra terra, viene oggi impreziosita dall’arrivo dei prestigiosi orologi da tasca Perseo: la nostra storia, la storia delle Ferrovie dello Stato, anima stessa dell’Associazione.
Per il Gran Galà, che avrà luogo nella prestigiosa location del Foyer del Teatro “Francesco Cilea” di Reggio Calabria, la data, in via di definizione, sarà probabilmente quella del 10 Settembre.

Presente all'evento, sempre al nostro fianco, il Maestro Orafo Michele Affidato, reduce anche quest’anno dall’esperienza sanremese come realizzatore dei prestigiosi Premi, che, le sue creazioni e la sua arte impreziosirà la XIII Edizione del Premio, la cui conduzione è stata affidata, anche quest’anno, ai bravissimi presentatori Marco Mauro e Giovanna Scarfò

A breve verranno ufficializzati i nomi degli insigniti, classe 2019

Rc 25 marzo 2019

Letto 148 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Da Roccella alla Nasa, la storia di Roberto Furfaro ospite di Incontriamoci Sempre

    Venerdì 28 giugno, ospite d’eccezione di Calabria d’Autore, l'Ing Roberto Furfaro, uno degli Scienziati più bravi al mondo nel campo dell'ingegneria Spaziale. “Dalla Calabria all'Arizona” è la straordinaria storia dell'ingenere roccellese, in forza all’Università dell’Arizona come professore di Ingegneria dei sistemi spaziali e direttore di due dipartimenti all'università dell'Arizona,a cui la Nasa appalta i progetti più complessi. Furfaro è stato a capo del gruppo di ricerca interdisciplinare dell'ateneo Statunitense sul progetto "MARS GREENHOUSES”, serre idroponiche, che, in assenza di gravità, saranno in grado di fornire ortaggi e frutta ai coloni della superficie del pianeta rosso.

  • Incontriamoci Sempre presenta "Una storia che arriva dal mare: Callipo 1913"

    Un appuntamento di grande rilievo, venerdì 21 giugno alle ore 21.00 presso la stazione FS di S.Caterina, sede dell'associazione incontriamoci sempre per il Volontariato con un ospite di livello internazionale: il Cavalier Pippo Callipo, per la presentazione del volume della Callipo 1913, di Gianfranco Manfredi, edito dalla Rubbettino. Quella della Callipo è una storia centenaria che ha inizio nel 1913, in Calabria, nella caratteristica cittadina di Pizzo, quando il fondatore, Giacinto, avvia un'attività, prima in Calabria e tra le prime in Italia, di lavorazione e conservazione del pregiato Tonno del Mediterraneo.

  • "Le Statue Greche del Museo di Reggio Calabria", venerdì 14 giugno a Casa Incontriamoci Sempre

    Il Museo Archeologico di Reggio è divenuto negli ultimi anni una delle risorse non solo del Comune, ma anche dell’intera Città Metropolitana di Reggio. Al di là di sterili polemiche, improntate al classico e mai vinto campanilismo di piccolo cabotaggio, appare evidente che solo il rinnovato Museo può svolgere il ruolo di attrattore nei confronti del mondo intero, in forza della presenza di autentici capolavori contenuti al suo interno. È con questa consapevolezza che occorre che il Museo non sia solo identificato con i suoi Bronzi, che rappresentano pur sempre opere d’arte inestimabili, le due meraviglie archeologiche della nostra terra, capaci di convincere qualsiasi turista a recarsi in Calabria solo per vederli.

  • Gran finale in piazza stazione a Santa Caterina per il Corso di Tarantelle del Sud

    Gran finale nel piazzale della stazione di Santa Caterina per il Corso di Tarantelle del Sud condotto da Giovanna Scarfò. Un'idea che taglia il traguardo dell'ottavo anno consecutivo per la soddisfazione del presidente dell'associazione Incontriamoci Sempre, Pino Strati. Ospiti d'eccezione dell'appuntamento: un gruppo di studenti americani in visita nella città calabrese dello Stretto

  • Studenti Americani alla festa finale del corso tarantelle del sud il prossimo 6 giugno

    La festa finale del corso “Tarantelle del Sud” si colora a stelle e strisce per la presenza di un folto gruppo di studenti della James Madison University Virgin - Usa. Il gruppo di studenti, che arriverà a Reggio a fine maggio, sarà per tutto il mese di giugno presso l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”. Grazie alla docente di Lingua Straniera della Madison University, la Dott. Giuliana Fazzion, gli studenti sono molto interessati a scoprire la cultura italiana e, nello specifico, le rappresentazioni delle Danze Popolari Calabresi. Il Gruppo parteciperà, quindi, il 6 giugno, in occasione della festa finale del corso “Tarantelle del Sud”, che si terrà presso la sede di Incontriamoci Sempre e nella piazza antistante la stazione FS di S.Caterina, a partire dalle ore 19,30. 

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.