unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAPortigliola, al Teatro greco-romano in scena LocriTeatro con lo spettacolo "Lei ama me"

Portigliola, al Teatro greco-romano in scena LocriTeatro con lo spettacolo "Lei ama me"

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 14 Agosto 2019 20:01

Liberamente ispirata a “La signorina Papillon”, esilarante opera teatrale di Stefano Benni, LocriTeatro porta in scena “Lei ama me”: un mondo popolato da eccentrici poeti e cortigiane, militari in carriera e massoni, tra verità e menzogna, romanticismo e crudeltà.
Teatro dell’assurdo, raffinato ed elegante, in cui dominano gli eccessi, i giochi verbali, il grottesco e personaggi che sono parodie di sé stessi.
Lo spettacolo, della compagnia LocriTeatro di Bernardo Migliaccio Spina, andrà in scena in prima assoluta venerdì 16 agosto alle 21.30, al Teatro greco-romano di Portigliola. Interpreti Giulia Palmisano, Mariachiara Spatari, Giuseppe Sgambellone e Francesco Origlia, regia di Bernardo Migliaccio Spina.

La rassegna “Tra mito e storia”, in corso nel magnifico sito archeologico, ha già visto protagonisti gli attori di LocriTeatro nella prima nazionale del “Doctor Faustus” con Edoardo Siravo, una co-produzione Comune di Portigliola e Teatro Belli di Roma.

Tra gli spettacoli di successo portati in scena dalla compagnia di Locri, ricordiamo “L’avvenire è nelle uova”, “Simen è pazzo”, “Nozze di Sangue”, “K” e “Zitta… cretina!”, monologo ispirato all’opera “Adele” di Giuseppina Torregrossa, protagonista Giulia Palmisano con Marco De Leo.


Ufficio Stampa

Locri 14 agosto 2019

Letto 151 volte

Articoli correlati (da tag)

  • “Sona Battenti – 10 anni”: al Teatro greco-romano di Portigliola il 2 luglio un’imperdibile serata con Mimmo Cavallaro

    Mimmo Cavallaro e i suoi musicisti a dieci anni dall’uscita di “Sona Battenti”, il primo album, ripercorrono tra parole e musica gli inizi, il dirompente successo nelle piazze, fino all’affermazione sui palcoscenici internazionali.
    “Sona Battenti – 10 anni”, spettacolo unico, si terrà nel magnifico scenario del Teatro greco-romani di Portigliola (Parco archeologico di Locri Epizefiri, Contrada Dromo), con il patrocinio dell’amministrazione comunale, martedì 2 luglio, ore 21.00.
    «Vi aspettiamo per trascorre insieme una serata tra chiacchiere e musica in una straordinaria cornice che profuma di natura, storia e cultura, come il teatro greco romano di Portigliola – dice Mimmo Cavallaro –. Vogliamo festeggiare questo “compleanno” importante per dire grazie con un live del tutto originale al pubblico che con passione ci segue da tanti anni». L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

  • Portigliola, incendio in un bar. I carabinieri arrestano 39enne

    Reggio Calabria. I Carabinieri della Stazione di Locri hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali, emessa dal GIP del Tribunale di Locri, arrestando un 39enne di Portigliola già noto alle forze di polizia, e sottoponendo all’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria la sua compagna, 27enne. 

  • Portigliola, al Teatro greco-romano emozioni e applausi per “Zitta… cretina” di LocriTeatro

    Nel suggestivo scenario del Teatro greco-romano di Portigliola (RC), lo spettacolo di LocriTeatro “Zitta… cretina”, liberamente ispirato all’opera “Adele” di Giuseppina Torregrossa, nei sessanta minuti di un racconto forte e mai scontato, ha conquistato il numeroso pubblico presente. Giulia Palmisano, protagonista del serrato e crudo monologo su una terribile storia di violenza, insieme a Marco De Leo, che ha accompagnato i momenti topici con la musica, diretti da Bernardo Migliaccio Spina, hanno trasmesso emozioni e sentimenti forti.

  • Tra mito e storia: Festival del teatro classico di Locri Epizefiri

    Martedì 31 luglio 2018, alle ore 21.15, a Portigliola (Reggio Calabria), nel teatro greco romano - Parco Archeologico di Locri Epizefiri -, si terrà, nell’ambito della rassegna Tra mito e storia - Festival del teatro classico di Locri Epizefiri, Iliade di Alessandro Baricco a cura di Blas Roca Rey. L’accattivante rivisitazione vedrà nel ruolo di protagonista il seguente cast:

  • ArcheoMusica nel cuore del tempo al Teatro greco romano di Portigliola

    Nella straordinaria cornice del Teatro greco-romano e nell’incantevole area del Tempio ionico di Marasà, entrambi ricadenti nel Parco Archeologico della colonia magno-greca di Locri Epizefiri, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Locri, verranno proposti nel mese di luglio e di agosto - grazie alla collaborazione con A.M.A. Calabria e con l’amministrazione comunale di Portigliola - appuntamenti musicali di grande prestigio e di elevata qualità artistica che spazieranno dalle musiche classiche a brani tratti da repertori di musica jazz e dalle melodie di Astor Piazzolla.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.