unci banner

:: NEWS

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione...

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

E’ stata annullata ieri ad Acquaro di Cosoleto la tradizionale processione di San Rocco. La decisione del parroco dopo che Polizia e Carabinieri avevano accertato che gran parte dei portatori...

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Ferragosto da record per il MArRC che nella giornata di ieri ha registrato il “tutto esaurito” con ben 7760 ingressi. La scelta dell’apertura nella giornata festiva con ingresso gratuito a...

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

"La felicità che ci viene donata ogni giorno non sempre ha radici nel nostro presente ma va ricercata nel nostro passato, rivolgendoci ed essa per proiettarla nel nostro futuro". Il...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAPresentato a Reggio Calabria il nuovo libro di Raffaele Gaetano «Leopardi e L’Infinito»

Presentato a Reggio Calabria il nuovo libro di Raffaele Gaetano «Leopardi e L’Infinito»

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 11 Luglio 2019 11:25

Presentato ieri a Reggio Calabria nella suggestiva cornice del centralissimo Chiostro della Chiesa di San Giorgio (nota anche come Chiesa degli Artisti), il nuovo libro di Raffaele Gaetano: «Leopardi e L’Infinito. Un breviario del sublime», edito da Pellegrini.
L’opera, che sarà distribuita a livello nazionale a ottobre e di cui questa e altre presentazioni estive rappresentano un’anteprima, esce nella ricorrenza dei 200 anni dalla stesura dell’idillio, uno dei più amati della letteratura di sempre.
Davanti a un pubblico numeroso e particolarmente partecipe il libro è stato discusso da Giuseppe Rando, ord. di Lingua e Letteratura Italiana all’Università di Messina e dal filosofo Gianfranco Cordì che ha sottoposto l’autore a una serie di domande sui diversi risvolti filologici e interpretativi del libro. Ha fatto gli onori di casa Rosita Borruto del dinamico Centro Internazionale Scrittori, organizzatore dell’evento.

Nella sua analisi Giuseppe Rando si è dimostrato pienamente d’accordo con l’idea di Gaetano secondo cui: «L’estetica leopardiana de L’Infinito è il frutto della trasfigurazione di copiose letture». Per Rando l’autore di questo aureo libro le ha ripercorse alacremente in un itinerario di scoperta nella biblioteca di Palazzo Leopardi di Recanati, offrendo di Leopardi un ritratto di limpida coerenza filologica, di elegante scandaglio intellettuale. A conferma, se ce ne fosse bisogno, che non c’è grande poesia senza grande cultura». A fine presentazione ha tirato le fila del discorso il prof. Raffaele Gaetano secondo cui: «L’Infinito di Leopardi è una delle esperienze più alte e riconoscibili della moderna estetica del sublime, sorta di divinità pervasiva presente in tutta la sua opera in un’inusitata gamma di registri. In occasione dei duecento anni dalla stesura, questo libro ne ricostruisce minutamente le fonti letterarie e filosofiche restituendoci sotto una nuova luce un intellettuale fra culture inquieto e curioso».

Rc 11 luglio 2019

Letto 99 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il Cis promuove la tavola rotonda “La teoria delle idee di Platone e il realismo ontologico di Aristotele”

    Venerdì 16 agosto 2019, alle ore 21:00, nello spazio del Chiostro S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la tavola rotonda di filosofia “La teoria delle idee di Platone e il realismo ontologico di Aristotele”. Dopo i saluti iniziali di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, partecipano alla tavola rotonda: Filippo Aragona, magistrato; Mariangela Ielo, docente e ricercatore titolare dell'Università Nazionale e Capodistriaca di Atene, collaboratore Speciale del Direttore del Museo di Arte Cicladica di Atene; Giovanni de Girolamo, docente e critico letterario; Emilia Serranò, già docente di filosofia. Coordina e modera Gianfranco Cordì, docente di filosofia.

  • CIS: Nausica, l’accoglienza è donna!

    Mercoledì 14 agosto 2019, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio della chiesa degli artisti di Reggio Calabria si svolgerà l’incontro: Nausica: l’accoglienza è donna! Dopo gli interventi di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis, relazionerà il prof. Avv. Michele Salazar, già Consigliere Nazionale Forense. Interventi musicali a cura del M° Flora Ferrara e del Tenore Enzo Marcianò.

  • "Leopardi e L’Infinito" di Raffaele Gaetano presentato nel quattrocentesco Palazzo Carratelli di Amantea

    Presentato nei giorni scorsi nella meravigliosa cornice del quattrocentesco Palazzo Carratelli di Amantea il nuovo saggio di Raffaele Gaetano, Leopardi e L’Infinito. Un breviario del sublime, edito da Pellegrini.
    L’opera, che sarà distribuita in libreria nel mese di ottobre e di cui questa e altre presentazioni estive rappresentano un’anteprima, esce in occasione dei 200 anni dalla stesura dell’idillio, uno dei più celebri della letteratura di sempre.
    Stimolato dalle domande della giornalista Maria Giovanna Saladino, l’autore ha esposto le principali novità interpretative del libro il cui merito principale è stato di portare alla luce le fonti utilizzate dal poeta recanatese nella composizione dell’idillio districandole nel più ampio dibattito sull’estetica del sublime.

  • CIS: “La Cina: il nuovo mondo del terzo Millennio”

    Venerdì 9 agosto 2019, alle ore 21:00, presso lo spazio del Chiostro San Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, promuove la conferenza “La Cina: il nuovo mondo del terzo Millennio”. Dopo gli interventi di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, relazionerà il Prof. Tito Lucrezio Rizzo, già Consigliere titolare dell’Organo centrale di Sicurezza Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, componente Comitato Scientifico Cis.

  • CIS: Leonardo e la cultura dell’Umanesimo

    Mercoledì 7 agosto 2019, alle ore 21.00, presso il Chiostro di San Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nell’ambito degli incontri “Cattedra di poesia, letteratura e arte” promuove una conversazione su “Leonardo e la cultura dell’Umanesimo”. Dopo gli interventi iniziali di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, con il supporto di video proiezione, relaziona sul tema dell’incontro la prof.ssa Maria Florinda Minniti, docente di Italiano e Latino presso il liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” di Reggio Calabria. Seguirà l’intervento programmato della prof.ssa Francesca Paolino, già prof. associato di Storia dell’Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.