unci banner

:: NEWS

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Insediata a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana

Si è insediata questa mattina a Palazzo Alvaro la Commissione Beni Confiscati della Città Metropolitana di Reggio Calabria.Immediatamente operativo l’organismo, del quale fanno parte Luciano Cama, Giuseppina Palmenta, Eleonora Maria...

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Ponte di Paterriti, il cantiere procede speditamente. Falcomatà: "La frazione dice addio all'isolamento"

Questa mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del Ponte di Paterriti. L’imponente infrastruttura è fondamentale per gli abitanti della frazione collineare visto che, ad opera...

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l’iscrizione alle Consulte per le associazioni già iscritte all’Albo comunale.Lo comunica l’assessore con delega alla partecipazione Irene Calabrò. “Dall’esame dell’Albo delle Associazioni abbiamo rilevato che erano...

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi....

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURARoccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 21 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 21 agosto

Pubblicato in CULTURA Lunedì, 19 Agosto 2019 17:06

Mercoledì 21 agosto 2019 si apre con un programma straordinario Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello: la popolare rassegna jazz - una delle più note e apprezzate in Europa - diretta da Vincenzo Staiano arriva alla XXXIX Edizione con il titolo “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani fino alla Cina. Proprio per questo il Teatro al Castello si aprirà ai confini del jazz e tra le mete più importanti ci sarà la Cina, custode esclusiva del suono dell’erhu, uno strumento di origine mongola diventato il simbolo musicale di questo immenso paese.

La prima serata di Rumori Mediterranei vedrà sul palco del castello due produzioni originali, in prima internazionale assoluta. L’apertura sarà affidata all’Orchestra Rumori Mediterranei, una formazione di 13 elementi creata ad hoc e diretta da Nicola Pisani, prodotta in collaborazione con il Conservatorio S. Giacomantonio di Cosenza. Sassofonista di grande esperienza, docente apprezzato e autorevole direttore di big band e orchestre jazz, Pisani dirigerà un ensemble composto da straordinari musicisti: Mirko Onofrio (flauto, composizioni), Alberto La Neve (sax tenore), Francesco Caligiuri (sax sopr. / bar. / clarinetto basso), Giuseppe Gioffrè (tromba), Giuseppe Oliveto (trombone), Oscar De Caro (tuba), Piero Gallina (violino/lira calabrese), Massimo Garritano (chitarre), Checco Pallone (tamburi a cornice), Carlo Cimino (contrabbasso), Francesco Montebello (batteria e percussioni). Special guest Serena Brancale, giovane star della musica italiana con una solida formazione nel campo della musica improvvisata, abile anche al piano, tastiere e percussioni, tanto che su questa linea si snoderà la sua performance, con suoi brani arrangiati in chiave jazz. Dotata di una voce scura e versatile, attraversa nu-soul, funk, jazz e R'n'B senza mai dimenticare i moderni suoni dell’elettronica.

A seguire l’evento clou che darà centralità alla Cina: la prima mondiale assoluta di Antonio Faraò Chinese Meeting, un organico italo-cino-americano unico nel suo genere. E' una formazione nuovissima, guidata dal prestigioso pianista romano, uno dei pochi musicisti italiani presenti con frequenza sui grandi palcoscenici jazz internazionali (lo abbiamo visto con nomi del calibro di Richard Galliano, Dee Dee Bridgewater, John Abercrombie, Marcu Miller, Jack De Johnette, Miroslav Vitous, Joe Lovano, Bob Mintzer, Didier Lockwood, Darryl Hall e molti altri). Insieme a lui ci sarà Guo Gan, il più grande maestro dell’erhu, uno straordinario virtuoso di questo strumento a corde, apprezzato in tutto il mondo per la creatività e l'estro; completano la all-star band tre giganti del jazz mondiale che non hanno davvero bisogno di presentazione: il sassofonista Dave Liebman, il contrabbassista Ameen Saleem e il batterista Bruce Ditmas.

Proseguono le masterclasses del Roccella Jazz Campus, tenute dai musicisti che partecipano al Festival: mercoledì 21 toccherà proprio a Nicola Pisani, che nelle sale dell'ex Convento dei Minimi alle 11.00 terrà lo stage di improvvisazione "Or che strana". La quota d’iscrizione ai corsi è di euro 50,00 e comprende l’ingresso gratuito ai concerti. Info Roccella Jazz Campus: https://www.roccellajazz.org/jazzcampus2019
Prossimo appuntamento: giovedì 22 agosto Delta Saxophone Quartet e Gwilym Simcock con il progetto Crimson; Noa con il progetto Letters to Bach.

Roccella Jonica 19 agosto 2019

Letto 154 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Roccella Jazz Festival: una splendida trentanovesima edizione

    Grande soddisfazione per il 39mo Roccella Jazz Festival, conclusosi sabato 24 agosto con il concerto dello straordinario trombonista americano Clifton Anderson. Un'edizione speciale, quella del 2019, che prelude al quarantennale del festival calabrese - ormai un punto di riferimento internazionale per gli appassionati del jazz e della musica di qualità - e che si è caratterizzata per le produzioni originali (otto concerti su sedici) e per tre importanti prime nazionali.

  • Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 24 agosto

    Sabato 24 agosto giunge alla conclusione la XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival, sempre diretto da Vincenzo Staiano, quest'anno caratterizzato dal tema Oriente, come recita il titolo “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani fino alla Cina. Si chiude così Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz che si tiene al Teatro al Castello, con due imperdibili concerti, entrambi prime nazionali.
    Produzione originale firmata RJF e prima mondiale, apre la serata al Teatro al Castello il concerto della Tai-No Orchestra dedicato a Giorgio Gaber, Enzo Jannacci e John Cage, due grandi della canzone italiana e una delle figure cruciali della musica del Novecento.

  • Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

    Venerdì 23 agosto 2019 penultima serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, con due straordinari concerti, entrambi produzioni originali della XXXIX Edizione del festival diretto da Vincenzo Staiano ed entrambi prime internazionali assolute. Parliamo delle performance di due colossi come Bojan Z e Samuel Cromwell, entrambe nel ricco programma ribattezzato “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani fino alla Cina.

  • Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

    Giovedì 22 agosto 2019 la seconda serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, propone due straordinari progetti accomunati dalla rivisitazione di un importante patrimonio musicale e dalla rottura di steccati e confini tra i generi. I King Crimson reinventati dal Delta Saxophone Quartet e Bach rivissuto da Noa sono tra le proposte più significative di questa XXXIX Edizione del festival diretto da Vincenzo Staiano e ribattezzato “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani fino alla Cina.

  • Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

    Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival entra nel vivo passando alla location storica del Teatro al Castello con i quattro giorni di Rumori Mediterranei. Attesissima questa sezione della popolare rassegna diretta da Vincenzo Staiano, una delle più apprezzate kermesse di jazz europee, amata per la qualità della proposta, l'originalità del punto di vista sul jazz contemporaneo, l'unicità delle partecipazioni. Il tema chiave di questa edizione è l'Oriente, a partire dal titolo “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani per arrivare alla Cina. Più della metà dei concerti saranno produzioni originali del Festival, saranno circa 148 i musicisti coinvolti. 45 quelli provenienti dall’estero (Stati Uniti, Venezuela, Serbia, Macedonia, Romania, Bulgaria, Albania, Cina, Inghilterra, Israele, Bosnia, Grecia, Scozia, Belgio).

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.