unci banner

:: NEWS

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 di EcoJazz

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 di EcoJazz

Presso la pinacoteca civica di Reggio, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione, della ventottesima edizione di Ecojazz, una delle kermesse musicali più longeve ed importanti, che riguardano il...

Torna l'appuntamento con la "Notte al Vecchio Borgo" di Rizziconi

Torna l'appuntamento con la "Notte al Vecchio Borgo" di Rizziconi

Un mix di arte, cultura, l’immancabile solidarietà e il rispetto per l’ambiente sono gli ingredienti del successo ormai consolidato della “Notte al Vecchio Borgo” di Rizziconi, giunto quest’anno alla sua...

Un centinaio di piante di canapa indiana trovate nelle campagne di Cittanova

Un centinaio di piante di canapa indiana trovate nelle campagne di Cittanova

Ieri pomeriggio, nell’ambito di un servizio di controllo in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della Compagnia di Taurianova assieme ai colleghi Cacciatori di...

Tappa di successo a Lazzaro per la rassegna Calabria Judaica

Tappa di successo a Lazzaro per la rassegna Calabria Judaica

Ha fatto tappa a Lazzaro nel comune di Motta San Giovanni la rassegna Calabria Judaica promossa dalla Cooperativa Satyroi di Bova Marina. Protagonista l’Antiquarium Leucopetra aperto grazie anche alla collaborazione...

Successo a Bocale per la giornata ecologica promossa da Pro Loco e Legambiente

Successo a Bocale per la giornata ecologica promossa da Pro Loco e Legambiente

Una giornata all’insegna della sensibilizzazione rispetto ai tempi del rispetto dell’ambiente. È stato questo il leit motiv dell’iniziativa tenutasi qualche giorno addietro presso il litorale di Bocale, promossa ed organizzata...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURARosarno, al via la decima edizione di Nuovamente Teatro Popularia

Rosarno, al via la decima edizione di Nuovamente Teatro Popularia

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 11 Luglio 2019 18:48

Al via la decima edizione di Nuovamente Teatro Popularia, manifestazione ideata e curata dall'Associazione Nuovamente, con la direzione artistica di Totò Occhiato che si svolgerà dal 13 al 21 luglio nel teatro all’aperto allestito in piazza San Giovanni Bosco a Rosarno. Quattro i premi nazionali: Premio Medma alla migliore rappresentazione teatrale ( giuria tecnica e giuria popolare ) e Premio Gianni Iannizzi al miglior attore ed alla migliore attrice della manifestazione. Nuovamente Teatro Popularia da quest’anno si avvale della collaborazione del Teatro Incanto di Catanzaro presieduto da Francesco Passafaro che è anche Direttore Artistico del Teatro Comunale di Catanzaro.

Il Teatro Incanto di Catanzaro è stato presente più volte alla rassegna e lo sarà anche quest’anno fuori concorso nella serata finale di premiazione con la rappresentazione teatrale “ Basta: abbastanza e suverchja”. Francesco Passafaro durante la presentazione della Rassegna ai soci ed ai sostenitori si è detto estremamente onorato di aver collaborato all’ideazione di questa decima edizione di Nuovamente Teatro Popularia evidenziando come l’associazione Nuovamente ha sempre trasformato la piazza in teatro vero e proprio, con tutto quello che serve per poter godere di uno spettacolo e ribadendo come queste cose in altre parti d’Italia possono sembrare scontate, mentre come calabresi sappiamo che tutto è una conquista, tutto dipende dalla volontà e dall’impegno di chi si mette al servizio della comunità. Il direttore artistico della Rassegna Totò Occhiato , ha presentato l'intero programma delle sei serate, realizzate con il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria , dell’Amministrazione Comunale, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia e della UILT Nazionale -Unione Italiana Libero Teatro. Le compagnie selezionate provenienti dalla Calabria, Puglia e Sicilia,-ha sottolineato Occhiato- rappresentano sicuramente il meglio del teatro amatoriale nazionale. Ogni anno esse diventano ambasciatrici della storia, della cultura,dell’accoglienza e delle buone pratiche della città al di fuori dei nostri confini territoriali.
La presidente Maria Carmela Greco ha confermato la costante sensibilità verso il pubblico e la comunità dell’ Associazione Nuovamente, con l’impegno di consentire l’accessibilità del teatro a tutti , preservandone la sua valenza sociale e culturale e ribadendo che la creazione di un premio nazionale Medma ha le sue origini nella volontà di collegare la storia della città al teatro, da sempre vivo nella città di Rosarno , ma anche nell’orgoglio da cittadini attivi di ricordare le bellezze artistiche e storiche della città sia alla comunità locale che ai turisti.
La rassegna inizierà sabato 13 luglio con la Compagnia Teatro Due di Castellana Grotte con lo spettacolo teatrale “ L’anatra all’arancia ”. Domenica 14 luglio sarà la volta della Compagnia La Ribalta “ di Vibo Valentia con “ Ieri Sposi“. Il successivo appuntamento sarà per Martedì 16 Luglio con “ Ore Liete in Casa Bonavita“, a cura della Compagnia Colpi di Scena di Gravina in Puglia . Giovedì 18 sarà in scena “ Cicciu u pacciu “ della Compagnia Atrj di Roccella Jonica. La rassegna proseguirà sabato 20 luglio con “La Cena dei cretini”, portato in scena dal Piccolo Teatro Stabile di Sommatino. La Rassegna si concluderà domenica 21 luglio con lo spettacolo fuori concorso del Teatro Incanto di Catanzaro e la premiazione delle compagnie vincitrici del premio Medma Giuria Tecnica e Giuria popolare e del migliore attore e migliore attrice Premio Gianni Iannizzi
Appuntamento quindi a Rosarno per le prossime serate di Nuovamente Teatro Popularia 2019.

Rosarno 11 luglio 2019

Letto 93 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Rosarno, Nuovamente Teatro Popularia 2019: consegnati i premi Medma e Gianni Iannizzi

    A Rosarno, nell’incantevole Piazza S. Giovanni Bosco, domenica 21 luglio 2019 si è conclusa la rassegna di Teatro popolare, giunta alla decima edizione “Nuovamente Teatro Popularia –Premi Nazionale Medma Miglior Spettacolo Teatrale e Gianni Iannizzi miglior attore ed attrice “ , con la cerimonia di consegna dei premi e lo spettacolo “Basta: abbasta e suverchja “ del Teatro Incanto di Catanzaro fuori concorso.
    La serata finale di Nuovamente Teatro Popularia 2019, presentata da Giada Zurzolo, dalla piccola Giulia Maurini e dal Direttore artistico della Rassegna Totò Occhiato, è iniziata con la consegna dei premi Medma miglior spettacolo giuria tecnica ex aequo e popolare assegnati a “ Cicciu u pacciu “ della Compagnia Teatrale Atrj di Roccella Jonica

  • Rosarno, 46enne ai domiciliari per maltrattamento e lesioni ai danni della convivente

    Ieri mattina, a Rosarno, in ottemperanza ad un’ordinanza di applicazione su richiesta di misura cautelare in regime di arresti domiciliari, il Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato un 44enne, di nazionalità rumena, poiché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti, rapina e lesioni personali aggravate ai danni della sua convivente.

  • Rosarno, ai domiciliari per aver dato fuoco all'auto del cognato

    Ieri sera, all’esito di ininterrotte ricerche, i Carabinieri della Tenenza di Rosarno hanno arrestato, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, un 28enne, riconosciuto colpevole del reato di danneggiamento seguito da incendio commesso a Rosarno nel 2016 ai danni della vettura del cognato. L’uomo dovrà scontare la pena residua di oltre un anno e mezzo reclusione in regime di detenzione domiciliare.
    Le indagini, condotte dalla Tenenza Carabinieri di Rosarno sotto il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, presero avvio all’indomani del gesto delittuoso che interessò l’auto in questione, data alle fiamme nella notte del 1 aprile 2016, assieme ad un’altra auto posta nelle immediate vicinanze ed alla facciata di un esercizio commerciale adiacente.

  • Tra Rosarno e Cittanova la quarta edizione di "Diamo uno schiaffo al bullismo"

    Giovedi 16 Maggio presso lo stadio "Giovanni Paolo II" di ROSARNO (RC) e giovedi' 23 Maggio presso lo Stadio "Morreale-Proto" di CITTANOVA (RC) con inizio alle ore 9, si svolgerà la quarta edizione di "Diamo Uno schiaffo al BULLISMO", evento di Sport e Spettacolo organizzato dalla nota agenzia "Andrea Cogliandro Eventi". Quest'anno la partita farà doppia tappa sia a Rosarno che a Cittanova, si sfideranno in campo gli studenti contro i professori delle scuole coinvolte. L'evento, giunto alla sua quarta edizione, è nato con lo scopo di sensibilizzare i ragazzi sul tema del bullismo, di cui sempre più adolescenti sono vittime.

  • Rosarno, settima e ultima serata della Rassegna Teatrale “Sabato a Teatro 2019

    L'Associazione Teatrale "Enotrio Pugliese" di San Costantino Calabro ha chiuso la quattordicesima edizione della rassegna teatrale "Sabato a Teatro 2019", organizzata dal Laboratorio Teatrale Rosarno '76, con lo spettacolo "Fumo negli occhi", una commedia brillante in due atti adattata e diretta da Francesco Gullello. Il testo "denuncia apertamente le storture della società dell'immagine, tanto di ieri quanto di oggi, dove la scalata al successo e al miglioramento del proprio status sociale divengono in molti casi gli unici obiettivi davvero importanti da raggiungere".

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.