unci banner

:: NEWS

Marco Bocci alla SRC, accordi in corso per un’importante collaborazione

Marco Bocci alla SRC, accordi in corso per un’importante collaborazione

Inizia tutto sul Set di “Calibro 9”, il nuovo film prodotto dalla Minerva Pictures per la regia di Toni D’Angelo, dove l’attore calabrese, Direttore della Scuola di Recitazione della Calabria,...

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

La Festa della Varia di Palmi sta per compiersi. Il prossimo 25 agosto nella cittadina calabrese si celebrerà il rito della “scasata”, il trasporto nel centro cittadino dell’enorme carro che...

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Agosto 2019. A fine agosto per molti italiani le vacanze estive sono ormai un ricordo lontano e tornano a casa, dove ad attenderli c’è l’immancabile frigorifero vuoto. Il rientro rende...

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Si chiuderà sabato 24 agosto all’Osservatorio della Biodiversità di Cucullaro con inizio alle ore 17, il ciclo di “Incontri di Natura” versione estiva, promossi ed organizzati dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte...

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Squadra che vince non si cambia. È su questa base che l'Asd Cataforio Calcio a 5 Reggio Calabria, comunica la composizione del nuovo organigramma societario per il campionato di Serie...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURARosarno, Nuovamente Teatro Popularia 2019: consegnati i premi Medma e Gianni Iannizzi

Rosarno, Nuovamente Teatro Popularia 2019: consegnati i premi Medma e Gianni Iannizzi

Pubblicato in CULTURA Martedì, 23 Luglio 2019 20:20

A Rosarno, nell’incantevole Piazza S. Giovanni Bosco, domenica 21 luglio 2019 si è conclusa la rassegna di Teatro popolare, giunta alla decima edizione “Nuovamente Teatro Popularia –Premi Nazionale Medma Miglior Spettacolo Teatrale e Gianni Iannizzi miglior attore ed attrice “ , con la cerimonia di consegna dei premi e lo spettacolo “Basta: abbasta e suverchja “ del Teatro Incanto di Catanzaro fuori concorso.
La serata finale di Nuovamente Teatro Popularia 2019, presentata da Giada Zurzolo, dalla piccola Giulia Maurini e dal Direttore artistico della Rassegna Totò Occhiato, è iniziata con la consegna dei premi Medma miglior spettacolo giuria tecnica ex aequo e popolare assegnati a “ Cicciu u pacciu “ della Compagnia Teatrale Atrj di Roccella Jonica

e miglior spettacolo giuria tecnica ex aequo assegnato a “Ieri Sposi “ della Compagnia Teatrale La Ribalta di Vibo Valentia consegnati dai componenti della Giuria Tecnica presieduta da Francesco Passafaro : Antonella Iannizzi, Concetta Saffioti e Mimmo Scriva. Si è proseguito con la consegna dei premi miglior attore e miglior attrice intitolati a Gianni Iannizzi, esempio nel mondo dell’associazionismo, uomo di teatro ed appassionato della cultura e della bellezza, come definito dal Direttore Artistico della Rassegna Totò Occhiato. A consegnarli Antonella Iannizzi figlia di Gianni Iannizzi. I vincitori di questa edizione sono stati : Maria Teresa Lombardo della Compagnia Teatrale Atrj di Roccella Jonica e Michele Mindicini della Compagnia Teatrale Colpi di scena di Gravina in Puglia , menzione speciale Emilio Stagliano della Compagnia Teatrale La Ribalta di Vibo Valentia. A conclusione della cerimonia sono stati consegnati gli attestati di benemerenza per la collaborazione ad aziende locali ed all’azienda nazionale Energy Tecno S.p.A. rappresentata dalla responsabile regione Calabria Caterina Restuccia ed al locale Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice rappresentato dalla Direttrice Suor Marinella Gioia. Un attestato di ringraziamento è stato poi consegnato dalla Presidente dell’associazione Maria Carmela Greco a Francesco Passafaro che ha collaborato con il Teatro Incanto alla direzione artistica della manifestazione e che su sollecitazione della presidente ha raccontato del sogno realizzato di riaprire il Teatro Comunale di Catanzaro di cui è direttore artistico per dare una casa alle compagnie teatrali locali. Presente alla serata conclusiva di premiazione anche il socio onorario dell’Associazione Nuovamente Pippo Callipo. Appuntamento al prossimo mese di settembre con delle importanti novità come preannunciato in conclusione dal Direttore Artistico della Rassegna.

Rosarno 23 luglio 2019

Letto 161 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Rosarno, scoperta una piantagione di canapa indiana in località Iudicello

    Domenica mattina, in località Iudicello di Rosarno, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Tenenza di Rosarno, assieme ai colleghi Cacciatori e del nucleo elicotteri di Vibo Valentia, hanno rinvenuto una piantagione di canapa indiana, composta da circa 200 piante di marijuana del tipo “olandese nana”, dell’altezza media di 1 metro circa ed in pieno stato vegetativo. La piantagione, all’interno della quale era possibile accedere solo attraverso il superamento di un corso d’acqua utilizzato anche per l’irrigazione, è stata realizzata all’interno di un fondo agricolo di proprietà demaniale ed abilmente occultata tra le piante della fitta vegetazione circostante.

  • Rosarno, al via la decima edizione di Nuovamente Teatro Popularia

    Al via la decima edizione di Nuovamente Teatro Popularia, manifestazione ideata e curata dall'Associazione Nuovamente, con la direzione artistica di Totò Occhiato che si svolgerà dal 13 al 21 luglio nel teatro all’aperto allestito in piazza San Giovanni Bosco a Rosarno. Quattro i premi nazionali: Premio Medma alla migliore rappresentazione teatrale ( giuria tecnica e giuria popolare ) e Premio Gianni Iannizzi al miglior attore ed alla migliore attrice della manifestazione. Nuovamente Teatro Popularia da quest’anno si avvale della collaborazione del Teatro Incanto di Catanzaro presieduto da Francesco Passafaro che è anche Direttore Artistico del Teatro Comunale di Catanzaro.

  • Rosarno, 46enne ai domiciliari per maltrattamento e lesioni ai danni della convivente

    Ieri mattina, a Rosarno, in ottemperanza ad un’ordinanza di applicazione su richiesta di misura cautelare in regime di arresti domiciliari, il Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato un 44enne, di nazionalità rumena, poiché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti, rapina e lesioni personali aggravate ai danni della sua convivente.

  • Rosarno, ai domiciliari per aver dato fuoco all'auto del cognato

    Ieri sera, all’esito di ininterrotte ricerche, i Carabinieri della Tenenza di Rosarno hanno arrestato, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, un 28enne, riconosciuto colpevole del reato di danneggiamento seguito da incendio commesso a Rosarno nel 2016 ai danni della vettura del cognato. L’uomo dovrà scontare la pena residua di oltre un anno e mezzo reclusione in regime di detenzione domiciliare.
    Le indagini, condotte dalla Tenenza Carabinieri di Rosarno sotto il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, presero avvio all’indomani del gesto delittuoso che interessò l’auto in questione, data alle fiamme nella notte del 1 aprile 2016, assieme ad un’altra auto posta nelle immediate vicinanze ed alla facciata di un esercizio commerciale adiacente.

  • Tra Rosarno e Cittanova la quarta edizione di "Diamo uno schiaffo al bullismo"

    Giovedi 16 Maggio presso lo stadio "Giovanni Paolo II" di ROSARNO (RC) e giovedi' 23 Maggio presso lo Stadio "Morreale-Proto" di CITTANOVA (RC) con inizio alle ore 9, si svolgerà la quarta edizione di "Diamo Uno schiaffo al BULLISMO", evento di Sport e Spettacolo organizzato dalla nota agenzia "Andrea Cogliandro Eventi". Quest'anno la partita farà doppia tappa sia a Rosarno che a Cittanova, si sfideranno in campo gli studenti contro i professori delle scuole coinvolte. L'evento, giunto alla sua quarta edizione, è nato con lo scopo di sensibilizzare i ragazzi sul tema del bullismo, di cui sempre più adolescenti sono vittime.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.