unci banner

:: NEWS

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Sono ben ventuno i progetti presentati dal Parco Nazionale dell’Aspromonte al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, nell’ambito del maxi fondo di 85 milioni messo a...

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Uno sguardo nello sguardo. Un occhio attento che riesce a cogliere i cambiamenti dell’anima, traslazioni rispecchiate perfettamente nell’arte. Mentre la rassegna “Scilla jazz festival 2019” ha chiuso i battenti per...

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra...

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

Dopo 'VOLIRI VOLARI', inno storico della Varia, la band palmese dei RAGAINERBA dedica ancora un altro pezzo dal titolo 'MBUTTATURI' dedicata proprio ai 200 portatori che nel giorno della Festa...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURASabato 13 aprile alla Fattoria Urbana, "La Donna del Biancospino: La poesia d'amore e il simbolismo del Graal, dai trovatori a Dante"

Sabato 13 aprile alla Fattoria Urbana, "La Donna del Biancospino: La poesia d'amore e il simbolismo del Graal, dai trovatori a Dante"

Pubblicato in CULTURA Domenica, 07 Aprile 2019 15:13

Sabato 13 Aprile alle ore 18, presso La Fattoria Urbana a Catona, Reggio Calabria, il prof. Domenico Rosaci terrà la conferenza "La Donna del Biancospino: La poesia d'amore e il simbolismo del Graal, dai trovatori a Dante". Quando gli uomini seppero elevarsi oltre la materia, e fare rivivere la cultura umana dell'Anima, l'immagine femminile divenne poesia vivente, e il suo corpo simbolo di un Amore che lega e allontana la sofferenza.
Dal canto dolcissimo dei trovatori d'Aquitania e di Provenza, passando per la potente e suggestiva simbologia di Artù e della sua corte di Camelot, si arriva all'Italia di Federico II, lo stupor mundi, alla scuola dei poeti di Sicilia e a quella dello stil novo di Guinizzelli e Cavalcanti, fino alla sublimazione poetica di Dante Alighieri e Francesco Petrarca.

Mentre la nostra grigia società priva di coscienza e intelligenza urla slogan ridicoli e beceri verso il Medioevo e i suoi modelli culturali, il Medioevo stesso ancora incanta e stupisce con la sua ricchezza di idee, temi, arte che arriva a vette ineguagliate e forse irraggiungibili. Per raccontarci che l'Umanità, quando ha scelto di camminare lungo la Via dell'Anima, è riuscita ad esprimere la vitalità di una forza sconvolgente e generatrice. Una coppa capace di accogliere sangue di Vita e di Verità, un calice che qualcuno chiamò Santo Graal.

Domenico Rosaci, professore di Informatica presso l'Università Mediterranea di Reggio Calabria, conduce da oltre vent'anni attività di ricerca nel settore dell'Intelligenza Artificiale, oltre a pubblicare opere in campo letterario e filosofico. E' autore dei saggi sull'esoterismo "Arcana Memoria" e "Il Labirinto del Cristo" e dei romanzi "Il Sentiero dei Folli", "La Zingara di Metz" e "I Fiori di Tanato", pubblicati da Falzea Editore.

Rc 7 aprile 2019

Letto 187 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Catona, IX Meeting Religioso Estivo, in onore di San Francesco di Paola e della Gente di mare

    Il sottoscritto, p. Giovanni Tolaro, Superiore e Parroco del Santuario di San Francesco di Paola in Catona, ritiene opportuno informare , che i solenni festeggiamenti annuali estivi in onore di “San Francesco di Paola” – patrono della Gente di Mare della Nazione Italiana e della Regione Calabria – si terranno nel Santuario e sulla spiaggia di Catona il 10 agosto p.v. (sabato) con la denominazione “ IX^ MEETING RELIGIOSO ESTIVO“.
    Quest’anno, essi assumono un particolare significato, in quanto la Famiglia Religiosa dei PP. Minimi fondati dal Taumaturgo calabrese, celebrerà il V Centenario della sua Canonizzazione e il 70° anniversario del ritorno dei PP. Minimi a Catona.

  • Catona, i cittadini chiedono interventi risolutivi per le griglie sul manto stradale

    Dopo diverse segnalazioni fatte dai Cittadini per il problema delle griglie che escono dalla loro sede, in quanto non saldate a dovere, creando un ostacolo improvviso e pericolosissimo agli automobilisti e ai motociclisti soprattutto, la soluzione che il Comune di Reggio Calabria ha inteso adottare è stata quella di segnalare con un pannello di plastica rossa il pericolo, senza altri interventi strutturali e risolutivi come la saldatura completa delle griglie che saltano.

  • Alla Fattoria Urbana a Catona, la conferenza "Da Iside ad Emma" del prof. Domenico Rosaci

    Venerdì 19 luglio alle ore 18.30, presso La Fattoria Urbana a Catona, Reggio Calabria, il prof. Domenico Rosaci terrà la conferenza "Da Iside ad Emma: L'archetipo femminile dall'antico Egitto a Flaubert." La società umana è cambiata radicalmente, nel corso dei millenni, perché a mutare nel tempo è stata la visione del mondo, gli archetipi fondamentali.  Uno degli archetipi principali che ha subito un vero e proprio ribaltamento è stato certamente quello della Donna. Il mondo arcaico e poi quello antico rappresentavano tale archetipo col mito di Iside: la Grande Madre, la Maga, la Dea.

  • Presso l'Ufficio Decentrato di Catona in Piazza Matteotti è possibile ritirare le tessere elettorali

    Si porta a conoscenza dei cittadini che presso la sede dell'Ufficio Decentrato di Catona, sito in Piazza Matteotti Catona, possono essere ritirate per la prima volta le tessere elettorali secondo i seguenti orari: venerdì 24 e sabato 25 dalle ore 9,00 fino alle ore 18,00 ; domenica 26 maggio 2019 dalle ore 07,00 fino alle 23,00. Plauso alla sperimentazione esprime il consigliere Enzo Marra evidenziando che: " la sinergia creata dal vice sindaco Neri che esercita la delega all'anagrafe ha permesso di creare una buona prassi tra uffici centrali del servizio elettorale e quelli decentrati da replicare sul territorio e negli altri uffici nelle prossime occasioni, grazie alla disponibilità dei responsabili di settore, in modo da assicurare un servizio ai cittadini garantendo nel contempo l'ottimale utilizzo delle risorse.

  • A Catona si rinnova l'omaggio di fede e tradizione a San Francesco di Paola

    A Catona si rinnova l'omaggio di fede e tradizione della popolazione al Santo Patrono della Calabria, San Francesco di Paola. Questa mattina la tradizionale processione terminata sul lungomare con la deposizione nelle acque dello Stretto di una corona d'alloro

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.