unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURASabato 13 aprile in esclusiva per le Muse l'antropologo Dario Piombino Mascali

Sabato 13 aprile in esclusiva per le Muse l'antropologo Dario Piombino Mascali

Pubblicato in CULTURA Venerdì, 12 Aprile 2019 09:27
Sabato 13 aprile in esclusiva per le Muse l'antropologo Dario Piombino Mascali Piombino Mascali e la famosa Rosalia Lombardo la mummia definita la piu’ bella del mondo

Appuntamento scientifico di grande livello ed importanza nazionale, quello che si terrà sabato 13 aprile alle ore 18 presso la Sala D’Arte “Le Muse” di via San Giuseppe 19, nell’ambito della ricca programmazione 2018/2019.
Per il presidente Giuseppe Livoti un vero e proprio evento di grande rilevanza per il mondo scientifico e per i conoscitori di siti storici attinenti ai misteri di catacombe e mummie. E non a caso, arriva a Reggio Calabria, un nome prestigioso di questo settore, Dario Piombino Mascali, antropologo specializzato in paleopatologia, ricercatore capo alla facoltà di medicina dell’Università di Vilnius che ha già insegnato negli atenei di Messina, Cranfield e Tartu oltre ad essere stato ispettore onorario dei beni culturali della Sicilia.

Per noi delle Muse, un’ottima occasione di confronto che è anche offerto non solo ai soci ma a tutta la città di Reggio Calabria, evento che continua la nostra tradizione di incontri e confronti con personalità e studiosi di primissimo livello. Inoltre Mascali si occupa dello studio bioarcheologico di mummie umane e collabora con le più prestigiose istituzioni nel settore, come i Musei Vaticani, il Museo Nazionale delle Filippine e la Collezione Anatomica “Paolo Gorini”. Insignito del Premio Sgroj e del Premio Internazionale Colapesce è perito scientifico per la ricognizione delle reliquie cattoliche e conservatore delle catacombe dei Cappuccini di Palermo.
Dario Piombino-Mascali, dopo la tappa venerdì 12 aprile per la presentazione al Museo Civico di Storia Naturale di Comiso (RG) approda a Reggio per raccontare la prima guida storico-scientifica,un vero e proprio viaggio nelle catacombe dei Cappuccini. L'antropologo, partendo dalla sua ultima pubblicazione, volume prezioso, getta nuova luce sulla mole imponente di informazioni che dal 1599, anno della fondazione del plesso palermitano dei Cappuccini, si sono raccolte e accumulate attorno a un luogo, diventato emblema del rapporto dei siciliani con la vita e con la morte. Alla presentazione interverranno la giornalista palermitana Alessia Franco e la vice presidente Muse avv. Francesca d’Agostino.

Rc 12 aprile 2019

Letto 296 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Domenica 27 apre l'anno sociale delle Muse che festeggia il suo ventennale

    Anche se presenti nel panorama culturale regionale e nazionale ininterrottamente, ultime settimane di lavoro e di programmazione per l’apertura in grande stile per il "Laboratorio delle Arti e delle Lettere - Le Muse" di Reggio Calabria che inaugura come è ormai tradizione nell’ultima settimana di ottobre il suo Anno Sociale “invernale” ed esattamente domenica 27 alle ore 18,00 presso la storica sede di via San Giuseppe 19 nei suoi spazi del Cortile delle Muse e della Sala d’Arte.
    E così prende avvio il VENTENNALE MUSE poiché sono proprio 20 anni dalla fondazione della nota associazione che partì anni fa con semplici incontri in un noto locale della città divenendo nel tempo una importante realtà calabrese - ricorda con enfasi e memoria il presidente Giuseppe Livoti.

  • Giornata del Contemporaneo: Arte Club Accademia e Le Muse insieme per l'arte povera

    A Catanzaro importante impegno per l’Associazione culturale “Le Muse” di Reggio e Arte Club Accademia di Catanzaro in occasione della Giornata del Contemporaneo. È, questo, un evento che l’AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani) dal 2005 dedica all’arte contemporanea e al suo pubblico. I musei e le gallerie d’arte associate, accanto a tutte le istituzioni del nostro Paese che liberamente decidono di aderire all’iniziativa, aprono gratuitamente le loro porte per un’iniziativa ricca di eventi, mostre, conferenze e laboratori con un programma multiforme che regala l’imperdibile occasione di vivere da vicino la vivacità e la ricchezza dell’arte di oggi.

  • Le Muse patrocinano a Staiti (Santa Maria de’ Tridetti) il vespro in rito bizantino - cattolico

    Ancora una manifestazione fuori porta per il sodalizio de “Le Muse - Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria che domani, domenica 29 settembre alle ore 16, promuove il rito organizzato dall’amministrazione comunale di Staiti presso il suggestivo tempio di Tridetti. Giuseppe Livoti – presidente Muse, ricorda come l’evento si terrà presso quello che viene definito il comune meno popolato della Calabria, Staiti, borgo che detiene un centro storico ed un patrimonio che lo identifica tra i luoghi piu’ ricco di fascino dell’Italia del Sud.

  • Alle Muse storiografia per scoprire inediti aspetti della ‘ndrangheta dalle fonti d’archivio

    “Le Muse –Laboratorio delle Arti e delle Lettere” al Cortile delle Muse di Via San Giuseppe 19, ha organizzato il penultimo appuntamento estivo della programmazione in occasione della presentazione di un periodo storico molto particolare: 1880 – 1956 da Santo Stefano d’Aspromonte a New York, una storia d’affari, crimini e politica, ovvero “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America”, racconto della mutazione della ‘ndrangheta in terra americana e del processo di avvio che ha portato l’organizzazione malavitosa ad essere una delle mafie più potenti e pervasive del mondo.

  • Alle Muse: Quando la 'ndrangheta scoprì l'America

    “Le Muse –Laboratorio delle Arti e delle Lettere” va verso la conclusione della sua programmazione estiva-autunnale ed il Cortile delle Muse di Via San Giuseppe 19, domani sabato 21 settembre alle ore 18 si aprirà al racconto di un periodo storico molto particolare: 1880 – 1956 da Santo Stefano d’Aspromonte a New York, una storia d’affari, crimini e politica.
    Raccontare la mutazione della ‘ndrangheta in terra americana e il processo di avvio che ha portato l’organizzazione malavitosa ad essere una delle mafie più potenti e pervasive del mondo: questo l’obiettivo di “Quando la ‘ndrangheta scopri l’America”, libro, edito da Mondadori, scritto da Antonio Nicaso, Maria Barillà e Vittorio Amaddeo e che vede la prefazione del Procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.