unci banner

:: Evidenza

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Un pino di grosse dimensioni è stato sradicato dal vento questa notte sulla via Marina davanti l'istituto Piria. L'albero è finito sulla carreggiata della via Marina Superiore ostruendola completamente.

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del...

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Reggio Calabria. Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise. La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURASabato 14 a Palazzo Campanella, Gioacchino Criaco presenta "La maligredi"

Sabato 14 a Palazzo Campanella, Gioacchino Criaco presenta "La maligredi"

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 12 Aprile 2018 14:51

Sabato prossimo 14 aprile, alle ore 17.00, presso la sala Federica Monteleone di Palazzo Campanella si terrà la presentazione del libro “La maligredi” dell’autore calabrese Gioacchino Criaco (Feltrinelli editore). Promosso dal circolo culturale “Guglielmo Calarco”, l’evento è realizzato in collaborazione e con il patrocinio del Consiglio regionale della Calabria. “L’appuntamento di sabato - commenta il presidente Nicola Irto - s’inserisce nel quadro delle molteplici iniziative che il Consiglio regionale è impegnato a sostenere, tese a far conoscere e diffondere la cultura e la ricchezza intellettuale della Calabria che annovera importanti autori”.

La presentazione del libro, alla quale parteciperà il presidente del Consiglio regionale, è affidata a due scrittori calabresi Mimmo Gangemi e Isidoro Malvarosa; modererà l’incontro Antonio Calabrò, opinionista di Zoomsud.
Trascorsi ormai dieci anni dalla pubblicazione del noto romanzo “Anime nere” da cui è stato successivamente tratto e realizzato l’omonimo film di Munzi, vincitore di prestigiosi premi, Criaco torna dunque a raccontare l’Aspromonte e la sua Africo.
Africo, paese sradicato e lasciato a se stesso “senza nome, senza stazione e senza uomini” rubati alla loro terra dal bisogno e costretti ad emigrare, è descritto in un libro dai toni lirici che, senza invenzioni né finzioni, tratteggia uno spaccato sociale.
“La maligredi” è un omaggio di Criaco alla madre terra e alle “madri del gelsomino”, a tutte quelle donne che, lavoratrici notturne di gelsomino, non si sono risparmiate per sostenere la famiglia, ritrovandosi sole, in un ambiente senza prospettive, nel portare avanti quei figli che poi hanno visto partire o che, peggio, hanno preso una strada sbagliata.

Rc 12 aprile 2018

ll L’Ufficio Stampa

Letto 144 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Domani a Palazzo Campanella alle 10.30 sarà inaugurata la mostra fotografica “Life - istantanee di Calabria”

    Domani a Palazzo Campanella alle 10.30 sarà inaugurata la mostra fotografica “Life - istantanee di Calabria” - progetto dell’artista vibonese Raffaele Montepaone (che ha dato vita all’omonimo volume la cui prefazione è stata curata da Ferdinando Scianna, tra i più grandi maestri della fotografia in Italia). La mostra sarà inaugurata dal presidente del Consiglio regionale Nicola Irto alla presenza di Remo Malice (docente di Teoria della Percezione dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria), istituzione che ha dato supporto alla realizzazione dell’evento.

  • In Aspromonte arrivano le "cattedre volanti" contro lo spopolamento delle scuole chiuse

    L’Aspromonte continua la battaglia per il futuro dei suoi ragazzi in un assordante silenzio pubblico. Proteste a Careri, portoni ancora chiusi a Roccaforte e Canolo. Sulla vicenda era recentemente intervenuta anche la presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità ,Cinzia Nava che nel suo intervento chiosava: “Mantenere le scuole nei piccoli paesi avrebbe diversi vantaggi: significherebbe venire incontro alle esigenze delle famiglie che non sarebbero costrette a trasferirsi altrove per impedire ai propri piccoli figli di fare i pendolari ed impedirebbe anche ai nostri paesi, indicati come borghi antichi, di essere dimenticati perché sempre più con meno popolazione. Mantenere la gioventù in questi borghi vuole dire mantenerli in vita, far conoscere usi e costumi attraverso gli abitanti stessi. Siamo una Regione turistica e non possiamo abbandonare ciò che ricorda le nostre origini greche”.

  • Non chiudete le scuole in Aspromonte: le riflessioni di Criaco, Bombino, Penna, Leone

    Era stato il sindaco Penna per primo ad annunciare una nube grigia in un cielo limpido di promesse per la riapertura dell’anno scolastico, lunedì scorso. Roccaforte, presidio pre-Aspromontano di nome e di fatto, cedeva il suo futuro alla pianura e alla città: “la scuola a Roccaforte del Greco quest’anno cessa di vivere”. Sulla questione è intervenuto anche lo scrittore Gioacchino Criaco che come sempre nero su bianco nel suo post fotografa l’ultimo appello di una identità inevitabilmente sacrificata e destinata a scomparire: “Non chiudete le scuole in Aspromonte: APPELLATEVI, MOBILITATEVI, RESISTETE. Non ho mai fatto appelli, vi aderisco spesso, e non penso di scuotere chissà quali coscienze con le mie chiacchiere.

  • Cis: “Dai romanzi alla filmografia”, incontro con gli scrittori Gioacchino Criaco e Santo Gioffré

    Promosso dal Centro Internazionale Scrittori della Calabria, domenica 26 agosto 2018, alle ore 21:00, presso lo spazio del Chiostro di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria si svolgerà l’evento culturale “Dai romanzi alla filmografia”. Incontro con gli scrittori Gioacchino Criaco e Santo Gioffré. Saluto dott. Filippo Quartuccio, delegato alla Cultura della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Modererà l’incontro la dott.ssa Luisa Lombardo, giornalista, ufficio stampa del Consiglio Regionale. Intervento del dott. Francesco Villari, musicologo, sceneggiatore, critico ed esperto di cinema, collaboratore di Gianni Quaranta (Premio Oscar). Saranno presenti gli scrittori.

  • Ardore: incontro con la narrativa di Gioacchino Criaco e la musica di Paolo Sofia

    Reggio Calabria. Martedì 24 luglio, alle 21.30, sul Lungomare (ex lido Ardor) di Ardore Marina, una serata dedicata alla narrativa potente e avvincente di Gioacchino Criaco, che presenta "La maligredi" (Feltrinelli), e alla poesia in musica di Paolo Sofia con il suo nuovo progetto musicale, "L'albero di more", ispirato al romanzo. L'evento, promosso dall'amministrazione comunale di

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.