unci banner

:: NEWS

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

Il 25 agosto il rito della Varia di Palmi, una Festa per tutta la Calabria

La Festa della Varia di Palmi sta per compiersi. Il prossimo 25 agosto nella cittadina calabrese si celebrerà il rito della “scasata”, il trasporto nel centro cittadino dell’enorme carro che...

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Gli italiani spenderanno 113 euro per riempire il frigorifero al rientro dalle vacanze

Agosto 2019. A fine agosto per molti italiani le vacanze estive sono ormai un ricordo lontano e tornano a casa, dove ad attenderli c’è l’immancabile frigorifero vuoto. Il rientro rende...

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Ululone appenninico in Aspromonte: ultimo appuntamento con gli "Incontri di Natura" versione estiva

Si chiuderà sabato 24 agosto all’Osservatorio della Biodiversità di Cucullaro con inizio alle ore 17, il ciclo di “Incontri di Natura” versione estiva, promossi ed organizzati dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte...

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Cataforio, ecco l'organigramma societario: Ferrara è la new entry

Squadra che vince non si cambia. È su questa base che l'Asd Cataforio Calcio a 5 Reggio Calabria, comunica la composizione del nuovo organigramma societario per il campionato di Serie...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 22 agosto

Giovedì 22 agosto 2019 la seconda serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, propone due straordinari progetti accomunati dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURASabato 27 aprile il CAI presenta il libro di Francesco Bevilacqua “Le fantasticherie del camminatore errante”

Sabato 27 aprile il CAI presenta il libro di Francesco Bevilacqua “Le fantasticherie del camminatore errante”

Pubblicato in CULTURA Martedì, 23 Aprile 2019 10:45

Sabato 27 aprile 2019 alle ore 18:00, presso la sede del Club Alpino Italiano sezione Aspromonte in via Sbarre Superiori, 61/C Reggio Calabria, sarà presentato il libro di Francesco Bevilacqua “Le fantasticherie del camminatore errante” edito da Rubbettino.
Elogio dell'erranza e dello smarrimento: è il senso di questo libro, in cui l'autore afferma che, per trovare la via, bisogna necessariamente perderla. "Le fantasticherie del camminatore errante" è un'affascinante narrazione di viaggi, che ci conduce per mano in terre favolose, ma anche nell'intimità più riposta di ciascuno di noi.

Avvocato civilista ed amministrativista di professione, giornalista pubblicista, fotografo naturalista, scrittore, alpinista e camminatore per passione, Francesco Bevilacqua descrive il suo modo di viaggiare come stanzialità errante, ha percorso più di 38.000 chilometri a piedi nelle montagne calabresi, dal Pollino all’Aspromonte, individuando centinaia di inediti percorsi pedestri.
Dal 1980 è stato attivo dapprima nel volontariato sociale e poi in quello ambientalista. Con Italia Nostra ha organizzato le prime iniziative pubbliche sulle aree protette in Calabria; con il W.W.F. ha intrapreso una lunga serie di azioni di denuncia di scempi ambientali e di opposizione a progetti distruttivi per il paesaggio. È socio attivo del C.A.I. (Club Alpino Italiano) e del F.A.I. (Fondo per l’Ambiente Italiano).
L’evento, dal titolo Montagne: dall’escursione al pellegrinaggio, rientra nel ciclo delle conferenze previsto dal programma sezionale 2019. Gli approfondimenti proposti, oltre ad essere occasione di aggregazione e dibattiti tra i soci, hanno l’obiettivo di promuovere e trasmettere una conoscenza che valorizzi gli aspetti culturali, storici e artistici del patrimonio montano.
La sezione Aspromonte (RC) del Club Alpino Italiano, incontra l'autore ma soprattutto l'amico.


Reggio Calabria, 23 aprile 2019

Ufficio stampa Club Alpino Italiano sezione Aspromonte

Letto 141 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al CAI Aspromonte la conferenza sui fitotoponimi della Calabria meridionale

    Martedì 14 maggio 2019 alle ore 21:00, presso la sede del Club Alpino Italiano sezione Aspromonte in via Sbarre Superiori 61/C Reggio Calabria, il prof. Giovanni Spampinato terrà una conferenza su "I Fitotoponomi della Calabria Meridionale".
    La toponomastica, disciplina articolata ma affascinante, costituisce un importante strumento di lettura del territorio e delle sue trasformazioni nel tempo. Le indagini toponomastiche indirizzano e sostengono le ricerche storico-geografiche nonché quelle linguistico-antropologiche.

  • Domenica 14 aprile escursione del CAI sul Sentiero Italia

    Domenica 14 aprile 2019 nuova iniziativa del CAI questa volta sul Sentiero Italia: A seguire tutti i particolari: ITINERARIO - Parcheggeremo le nostre auto nel piazzale antistante il Ponte della Libertà dove prenderemo l’autobus n. 124 alle ore 8,00, con arrivo previsto a Ortì per le ore 9.  L’itinerario che faremo domenica ci porterà a camminare in uno dei borghi più interessanti del nostro hinterland cittadino, Ortì, il cui nome deriverebbe dal greco antico “orthos” ossia corretto, vero.
    Il paese è edificato ai piedi di Monte Chiarello, ad un’altitudine di circa 650 metri sul livello del mare e per la sua particolare posizione è stato definito da Mons. Ferro, arcivescovo di Reggio Calabria dal 1950 al 1977, un vero e proprio “balcone sullo Stretto”.

  • Il CAI presenta "Il Fuoco dell'Anima" di Andrea Di Bari

     Il CAI Sezione Aspromonte sabato 28 ottobre alle ore 17 incontra presso la sua sede in Via Sbarre Superiori 61 Andrea Di Bari, alpinista scrittore e regista, per presentare il suo ultimo lavoro Il Fuoco dell’Anima: storia potente di un ragazzo che ha saputo realizzare i propri sogni in una Roma degli anni ’80 e ’90. Libro avvincente e autobiografico, nel quale l’autore racconta le sue prime escursioni in montagna, la scoperta dell'alpinismo e dell'arrampicata, le ascensioni classiche sulle Alpi e sul massiccio del Gran Sasso,

  • Il Parco sostiene il Soccorso Alpino acquistando nuove attrezzature

    Reggio Calabria 05/04/2017 - Questa mattina preso la sede del Corpo Nazionale Soccorso Alpino – Stazione Aspromonte di via Sbarre Superiori 61, l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte ed il Soccorso Alpino hanno presentato le nuove attrezzature, che il CAI ha comprato grazie ai fondi stanziati dall'Ente, che con questo gesto vuole rafforzare il suo rapporto con i ragazzi del Soccorso Alpino. Inoltre è stata anticipata dal presidente Giuseppe Bombino l'intenzione di rimodernare la sede montana del CAI, in modo da dare soccorso e supporto, anche ai familiari delle persone soccorse. 

  • Sicuri in montagna: il Parco compra nuove attrezzature per il Soccorso Alpino

    Reggio Calabria 05/04/2017 - Questa mattina preso la sede del Corpo Nazionale Soccorso Alpino – Stazione Aspromonte di via Sbarre Superiori 61, l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte ed il Soccorso Alpino hanno presentato le nuove attrezzature, che il CAI ha comprato grazie ai fondi stanziati dall'Ente, che con questo gesto vuole rafforzare il suo rapporto con i ragazzi del Soccorso Alpino. Inoltre è stata anticipata dal presidente Giuseppe Bombino l'intenzione di rimodernare la sede montana del CAI, in modo da dare soccorso e supporto, anche ai familiari delle persone soccorse. 

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.