unci banner

:: NEWS

L’associazione Innamorarsi di Sbarre al lavoro per la riqualificazione della Villetta di Via Botteghelle

L’associazione Innamorarsi di Sbarre al lavoro per la riqualificazione della Villetta di Via Botteghelle

Su Via Botteghelle, alla presenza del direttivo completo, degli associati e dei privati cittadini del quartiere, prosegue intensamente l'attività dell'associazione "Innamorarsi di Sbarre". Oggi, sabato 21 settembre, intera mattinata dedicata...

Maltrattava e perseguitava l’ex compagna, arrestato dalla Polizia di Stato

Maltrattava e perseguitava l’ex compagna, arrestato dalla Polizia di Stato

La Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, in esito a delicatissime indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta...

Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

In occasione della XXVI Giornata Mondiale dell'Alzheimer, il Castello Aragonese di Reggio Calabria resterà illuminato a colori dal 20 al 23 settembre. L'iniziativa, fortemente voluta dall'assessore alle politiche sociali del...

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Più di 11 milioni di euro del Decreto Reggio saranno destinati al settore dell'edilizia residenziale pubblica per l’ampliamento del patrimonio di alloggi comunali destinati dall’Amministrazione alle famiglie più bisognose. La...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURASabato 6 aprile al Miramare per il Play Music Festival: The Italian Trio

Sabato 6 aprile al Miramare per il Play Music Festival: The Italian Trio

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 03 Aprile 2019 09:16

Nell’ambito della 8^ edizione del Play Music Festival sabato 6 aprile al Miramare di Reggio Calabria ore 22 (costo 15 euro) ITALIAN TRIO. Dado Moroni piano \\ Rosario Bonaccorso contrabbasso \\ Roberto Gatto batteria. The Italian Trio, progetto di indubbio valore artistico che riunisce tre esponenti storici del Jazz italiano, riconosciuti a livello internazionale.
Dado Moroni pianista di caratura mondiale e forse il più conosciuto jazzista italiano negli Stati Uniti, dove è vissuto per lunghi periodi guadagnandosi la stima generale tanto da esser chiamato a lavorare nella band di Ray Brown con l’apprezzatissima Mingus Dinasty.
Eclettico, intenso, travolgente nel suo swing e nel suo fraseggio si mantiene nei binari del mainstream e del bop, con una grande radice blues.

Ha collaborato con tutti i migliori italiani e stranieri, ricercato nei migliori festival internazionali. Ha inciso oltre 50 album e CD per le più importanti e prestigiose etichette discografiche quali Sony, Concorde, Contemporary, Telarc, TCB Records, ecc.
Roberto Gatto ha suonato in tutta Europa e nel resto del mondo con i suoi gruppi ed insieme ad artisti internazionali. Eleganza nel tocco, caratterizzato da un interessante ricerca timbrica, e un impeccabile tecnica esecutiva, fanno di Roberto Gatto uno dei più interessanti batteristi e compositori in Europa e nel Mondo. Numerose sono le collaborazioni con Bob Berg, Steve Lacy, Phil Woods, Michael Brecker, Joe Lovano, John Scofield, Joe Zawinul, Pat Metheny.
Rosario Bonaccorso è apprezzato per il suo spirito musicale comunicativo, per una spiccata creatività e la sua solida conoscenza della tradizione. E’annoverato fra “i musicisti italiani piu´apprezzati in campo internazionale ..." (Franco Fayenz, Il Giornale, per il “Teatro alla Scala” Milano)
Ha inciso oltre sessanta CD per importanti case discografiche come: ECM, VIA VENETOJAZZ, BLUE NOTE, VERVE, UNIVERSAL e suonato in prestigiosi palchi internazionali tra cui New York, Tokyo, Parigi, la Scala di Milano, L’Auditorium di Roma, la Statt Opera di Vienna.
Infoline: 3356679730
Info su: www.playmusicfestival.it

Rc 3 aprile 2019

Letto 183 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Miramare l'omaggio a Miles Davis del Play Musica Festival

    Il Play Music Festival, evento prodotto in joint venture con il Peperoncino Jazz festival, dopo il successo dei concerti di Dayna Stephens realizzato in collaborazione con l'Università Mediterranea e quello dell'Italian trio di Dado Moroni, decide di dedicare una giornata a Miles Davis ed al suo Kind of Blue, un album destinato a cambiare per sempre la scena jazz di quel periodo, e degli anni futuri, album che quest'anno compie 60 anni dalla sua uscita, considerato il disco più famoso e più venduto del jazz. L'evento è stato suddiviso in due sessioni, la prima tenutasi nel pomeriggio, ha visto Alessio Laganà e Sergio Gimigliano, descrivere gli anni che hanno preceduto la nascita del disco, e su come venne registrato, con tante particolarità oggi ormai scomparse, illustrando anche i numerosi retroscena delle due sessioni di registrazioni del disco che ha cambiato la storia del jazz, e di tutti i protagonisti di Kind of blue al fianco di Davis: attraverso un percorso fatto di racconti, immagini inedite e video, montati per l'occasione dal videomaker Marco Pugliesi.

  • Il 13 aprile al Miramare il Play Music Festival presenta una giornata dedicata a Miles Davis

    Entra nel vivo il Play music Festival, evento prodotto in joint venture con il Peperoncino jazz festival, dopo il successo dei concerti di Dayna Stephens realizzato in collaborazione con l’Università Mediterranea e quello dell’Italian trio di Dado Moroni. Sabato 13 aprile al Miramare ci sarà una giornata dedicata al genio Miles Davis ed al suo capolavoro Kind of blue, album che quest’anno compie 60 anni dalla sua uscita, considerato il disco più famoso e più venduto del jazz. A day with Kind of blue è un progetto originale del festival che unisce 5 giovanissimi talenti calabresi, con ospite il pluripremiato Alessandro Presti, che eseguiranno il famoso disco, con la stessa formazione di Davis, rispettando fedelmente gli arrangiamenti dei brani, ma offrendo il loro personale e contemporaneo punto di vista.

  • Reggionando con Alessio Laganà e Sergio Gimigliano

    A maggio la Calabria vola oltre oceano con il Peperoncino Jazz festival....intanto è partito il conto alla rovescia per il Play Music Festival...tutte le novità con Alessio Laganà e Sergio Gimigliano

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.