unci banner

:: Evidenza

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

di Giusi Mauro - Dopo anni di “sonnolenza” si sbloccano i concorsi pubblici per Comune e Città Metropolitana. Circa 155 è il totale delle assunzioni previste per i due enti pubblici entro il 2021, rientreranno...

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Reggio Calabria. “Se fosse successo nella baraccopoli abusiva il bilancio poteva essere ben più pesante”: è il massimo che riesce a dire Salvini dopo aver gridato vittoria per lo sgombero del vecchio campo della vergogna,...

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Reggio Calabria. “Neanche esaurita la rabbia dei reggini sul canone acqua e sulle cartelle pazze giunte nelle loro abitazioni, che sopraggiunge inesorabile il tributo Tari con non poche sorprese. Anche nel 2019 non vi sarà...

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Reggio Calabria. "Assurda l’assenza del Comune di Reggio Calabria al tentativo di conciliazione e raffreddamento del conflitto convocato dalla Prefettura per il mancato pagamento delle spettanze dovute alle Cooperative sociali convenzionate con la stessa Amministrazione...

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

Il mancato di pagamento di oltre un anno di arretrati alle cooperative sociali che gestiscono i centri diurni per minori disabili, da parte del Comune di Reggio Calabria, sta mettendo in grave sofferenza tutto il...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURATante risate al Pala Seven Show di Roma con il Festival "Facce da Bronzi"

Tante risate al Pala Seven Show di Roma con il Festival "Facce da Bronzi"

Pubblicato in CULTURA Martedì, 28 Febbraio 2017 14:23

Reggio Calabria 28/02/2017 - Risate e tanti applausi per la prima selezione romana del festival nazionale del cabaret “Facce da bronzi”, ideata e prodotta dall’associazione “Calabria dietro le quinte” con la collaborazione del laboratorio comico televisivo #nordandsud con la direzione artistica di Roberto Galliani. Lo scorso 24 febbraio, in una serata brillantemente condotta dal comico reggino Gennaro Calabrese, che oltre a supportare i comici in gara ha anche divertito il pubblico presente con le sue immancabili imitazioni, hanno conquistato un posto

nella finale del 21 maggio al teatro “Cilea” di Reggio Calabria, l’irriverente duo comico Hermes & Titina (Hermes Greco e Titina Maroncelli), aggiudicandosi il primo posto con un divertente sketch sulle dinamiche di coppia, dove non è mancata una forte dose di autoironia dei personaggi in un continuo avvicendarsi di situazioni pseudo romantiche e a volte bizzarre; al secondo posto Walter del Greco da Lanciano, è riuscito a conquistare in apertura le risate del pubblico con una originale interpretazione del ballerino del famoso spot tim e proseguendo in un pungente monologo su vizi e virtù dell’uomo abruzzese; la simpatica Annalisa Cordone da Viterbo nei panni della singolare zitella Miss Boh si aggiudica il terzo posto, con un curioso monologo esistenziale su metodi e situazioni vissute per la ricerca di un uomo, dove il pubblico è stato contagiato dal simpatico tormentone “eh poi…boh”.
Bravi anche gli altri comici che si sono sfidati a colpi di battute e gag sul palco dello storico locale della comicità romana il Pala Seven Show: i romani Emiliano Morana, Mattia Cirelli e Claudia Mordanini, dalla provincia di Roma la marinese Daniela Mei, l'anguillarino Luca Proietti e Pierpaolo Apostoli da Bracciano, Domenico Capasso e Luca Bruno da Napoli e il toscano Maurizio Giuntoni da Carrara.
Difficile il compito della giuria tecnica presieduta da Federico Bonesi produttore teatrale e titolare della rassegna “All’ombra del Colosseo” e con Marco Facchini cantante e autore romano, Giancarlo Gagliardi manager di spettacolo, Vittorio Rombolà scrittore e autore comico, Giuseppe Mazzacuva direttore artistico del festival.
Lo spettacolo è stato impreziosito dalle fantastiche storie sui generis di Rocco Crapanzano raccontate in stile Lucarelli dal comico cosentino Gianluca Blumetti e dall’esilarante intervento comico sui rapporti di coppia di Marco Capretti dalla trasmissione televisiva di Raidue “Made in Sud”, ospite nonché giurato della serata. La quinta edizione del festival proseguirà nella ricerca di nuovi comici con una seconda selezione dedicata al nord-Italia il 28 marzo nello storico locale del cabaret torinese il “Cab41”.
È ancora possibile iscriversi per partecipare alle prossime selezioni del festival consultando il sito internet: www.festivalfaccedabronzi.it

Letto 445 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Roma, kermesse "Calabria è": grande successo per le eccellenze della terra del sole

    Reggio Calabria. Le eccellenze della Calabria in un mix di sapori, cultura e tradizioni hanno preso vita al Caffè Letterario per “Calabria è”, la kermesse promossa dalle Associazioni Profumi e Sapori della Calabria, presieduta da Francesco Serratore, e Azza Forense, diretta dall’avvocato Nicola Azzarito, con la collaborazione di Emanuele Giordano e altre associazioni radicate sul

  • Calabria E': appuntamento a Roma tra sapori e gusto, arti, cultura, spettacolo, imprenditoria

    Arriva “Calabria è”, iniziativa Culturale e Sociale nella Capitale d’Italia, presso il prestigioso “Caffè Letterario” via Ostiense n. 95, quartiere Ostiense. La manifestazione è promossa dalle Associazioni Profumi e Sapori della Calabria e Azza Forense, con la collaborazione straordinaria di altre associazioni calabresi radicate, oramai da anni, su tutto il territorio romano, e con il sostegno e il patrocinio della Regione Calabria. L’evento si propone di offrire un viaggio tra terra e cielo, aperto alla città Eterna per testimoniare che la Calabria è paesaggi, storia, tradizioni, enogastronomia, artigianato, arte e cultura.

  • Roma. Lo stilista Anton Giulio Grande premiato al Festival della moda

    Reggio Calabria. Consensi e applausi unanimi per Anton Giulio Grande, che è stato uno dei protagonisti al Festival della Moda andato in scena venerdì 22 febbraio nella prestigiosa location dell'Aranciera di San Sisto a Roma. Bellezza, spettacolo e fascino sono stati gli elementi vincenti dell'evento, organizzato dall'agente di moda Sabina Prati e dal conduttore radiotelevisivo

  • Reggio Calabria. Aeroporto, accordo con Alitalia: mantenuti i voli per Roma e Milano

    Reggio Calabria. "La Sacal ha concluso ancora una volta, l'accordo con Alitalia per il mantenimento dei voli sull'aeroporto dello Stretto. A conclusione di numerosi incontri "romani" il presidente della società Arturo De Felice ha ottenuto l'ennesimo risultato positivo». A darne notizia è la Sacal. "Pertanto, nei prossimi giorni - continua la nota -

  • Roma, a SpazioCima la mostra di Natino Chirico e Giorgio Guglielmini

    Due visioni, due stili, due modi di fare arte. Quando fotografia e pittura si fondono, si crea un nuovo mondo. Un mondo in cui le sensazioni incontrano l'oggettività, in cui l'idea sposa il fatto. Come ci dimostrano brillantemente Natino Chirico e Giorgio Guglielmini, due diversi pensieri e due carriere che si incontrano, discutono, si scontrano. E che, anche, si fondono. Creando un "connubio", un'allenza in cui l'Io trova l'altro, lo straordinario sposa l'ordinario.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.