unci banner

:: Evidenza

La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

E' iniziato il lungo pomeriggio dell'Istituto "Piria". Sulla scalinata di Palazzo Campanella gli studenti, della scuola più antica di Reggio Calabria, protestano per dire "no"...

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Comitato del "Piria": "In democrazia vale (?) il principio della maggioranza. Se gli studenti non scelgono il Ferraris bisognerebbe...

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione ordinanza di applicazione di misura...

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Avrà inizio oggi e si concluderà il 25 gennaio la 110^ Settimana di preghiera per l'Unità dei Cristiani. L'iniziativa ecumenica si svolgerà nella città dello...

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

di Dominella Trunfio - “Ogni sera, prima di andare a dormire sento un solo coro: il vostro. Per questo, su questo palco, fino all’ultima goccia...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURATeatro della Girandola: terza stagione “Il vento che muove”, il cartellone teatrale 2017/2018

Teatro della Girandola: terza stagione “Il vento che muove”, il cartellone teatrale 2017/2018

Pubblicato in CULTURA Martedì, 14 Novembre 2017 17:40

Il Teatro della Girandola presenta la terza stagione “Il vento che muove” cartellone 2017/2018.  Anche per questa stagione saranno protagoniste realtà artistiche provenienti da tutta Italia. Una rassegna che vede all’interno del cartellone musica, teatro danza, teatro civile e tanto altro. Una proposta che vuole  soddisfare davvero tutti i gusti. All’interno della  del cartellone ”Il vento che muove” saranno presenti i seguenti spettacoli:

24/25 novembre 2017 ore 21:00
“Come quando sotto la neve”
di e con Andrea Giuda e Rosaria Macrì
Audio e luci Daniele Sorrentino
Una  produzione "Scenari d'Aprile”

15/16 dicembre 2017 ore 21:00
“Inossidabile Miele”
di e con Domenico Cucinotta
Collaborazione artistica Sumako Koseki
Selezione musicale e regia Domenico Cucinotta
Compagnia Teatro dei Naviganti
26/27 gennaio 2018 ore 21:00
“Le Casalingue”
con Daniela D’Agostino e Daniela D’Agostino
scritto da Domenico Loddo
23/24 febbraio 2018 – Ore 21:00
“In Bocca al Lupo”
con Paola Scialis
ideazione e regia Stefano Cuzzocrea
Piccola compagnia Palazzo Tavoli
23/24 marzo 2018 – Ore 21:00
“Cantu da passioni”
Mattanza e Lorenzo Praticò

20/21 aprile 2018 – Ore 21:00
“Jeu, Tu e Tai”
con Davide Romeo e Denise Tortora
11/12 maggio 2018
“Quella sera leggera…”
con Cinzia Messina e Vincenzo De Salvo
montaggio musicale Tania Filippone
suoni e luci Simone Casile

Appuntamento dunque,  il 24/25 novembre 2017 ore 21:00 con lo spettacolo “Come quando sotto la neve. Per ulteriori informazioni sulle attività e programmazione del Teatro della Girandola (via Muratori 2/c) è possibile contattare il numero 3927496676 o scrivere all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’Ufficio Stampa

Rc 14 novembre 2017

Letto 41 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Continua la sperimentazione dei volontari di "C’era una volta…in corsia"

     Continua la sperimentazione dei volontari presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Infatti, dal mese di dicembre è attiva la fase di rafforzamento e sperimentazione di attività in reparti già avviati e nuovi, anche attraverso la fabulazione e la lettura partecipata. I nuovi volontari, oltre ad andare a rafforzare l’attività svolta in modo continuativo da anni presso i reparti da parte dei Pagliacci Clandestini e dall’AIL sezione Alberto Neri, andranno a sperimentare in nuovi reparti le conoscenze e le tecniche apprese durante la formazione. La fase di sperimentazione vede impegnati gli oltre 70 volontari che hanno partecipato alla formazione inserita all’interno del progetto "C’era una volta…in corsia".

  • Al Teatro della Girandola va in scena "Le Lapin Blanc"

    Nuovo appuntamento per la rassegna "Approdi" del Teatro della Girandola, che si scopre magica ogni volta di più. Ad aprire questo 2018, "Le Lapin Blanc" uno spettacolo tutto targato Compagnia Pagliacci Clandestini. Una kermesse magica in tutti i sensi, in cui si coniugano perfettamente giochi di prestigio con il teatro delle ombre, in un susseguirsi di battute, tra il mago ed il suo coniglio bianco, e magie che cercano di far tornare sulla terra il piccolo animale, che ha deciso di prendersi una pausa facendo un viaggio sulla luna.

  • Alla Girandola riparte la terza stagione della rassegna “Approdi”

    Il Teatro della Girandola riparte, dopo la pausa per le festività natalizie, con il cartellone della terza stagione della rassegna “Approdi”. La proposta teatrale è riservata a bambini e ragazzi e alle loro famiglie. Il cartellone è realizzato con la direzione artistica di Santo Nicito.
     All’interno del cartellone 2018 saranno presenti i seguenti spettacoli:

  • "Il vento che muove" porta "Inossidabile Miele" al Teatro della Girandola

    Al Teatro della Girandola in scena, per la rassegna “Il vento che muove” dedicata ai più grandi: "Inossidabile Miele" di e con Domenico Cucinotta; con la collaborazione artistica Sumako Koseki. Selezione musicale e regia Domenico Cucinotta Compagnia Teatro dei Naviganti.  Lo spettacolo proposto esula molto dagli schemi classici del teatro, in quanto la compagnia dei naviganti, alla sua seconda presenza alla Girandola, ha voluto portare in scena la poesia di Michele Cucinotta Oteri, senza parole ma solo con l'espressività del corpo, infatti durante tutto lo spettacolo non viene proferita neanche una parola, anche se molte volte il ballerino sembra voler dire qualcosa, ma senza riuscirci, un progetto ambizioso e particolare, ma dall'indubbio impatto emotivo.

  • Alla Girandola gli /handlogic aprono la rassegna Sinestesia

    Sempre più in fermento la scena underground reggina, che deve sopperire alle mancanze culturali di questa città, e lo fa con la sinergia di due realtà, che sembrano molto lontane tra di loro, ma che nascondono molti elementi comune. Nasce così Sinestesia, un progetto sperimentale del Teatro della Girandola e del Play Music Festival, che non vuole essere solo musica ma anche una contaminazione di suoni immagini e colori, grazie all'interazione tra le varie realtà.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.