unci banner

:: Evidenza

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma di Reggio Calabria l’inedita personale di Tina Sgrò dal titolo “Luce Meridiana”. Un viaggio introspettivo alle radici della sua ricerca...

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Amare è conoscere. Conoscere è valorizzare. Valorizzare è proteggere. Parte da queste asserzioni l’associazione Calabria-Spagna che, nell’ambito dell’iniziativa“Ti racconto la Calabria”, ha promosso...

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

"L'esperienza di accoglienza in atto a Riace rappresenta un punto di riferimento che si propone a livello internazionale come modello, perché in essa c'è tutta...

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. Ringraziare e premiare simbolicamente chi, scegliendo di muoversi a piedi, in bici, con il trasporto pubblico locale aiuta a decongestionare le strade dal...

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi l’Assemblea del LP-PC (Laboratorio politico - Patto Civico) – associazione che svolge le sue attività dal 2013 – ha proceduto,...

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale di Motta San Giovanni ha approvato a maggioranza l’attualizzazione del Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale, predisposto già nel 2013 dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAUltimo weekend di aprile denso di appuntamenti al MArRC

Ultimo weekend di aprile denso di appuntamenti al MArRC

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 26 Aprile 2018 20:04

Un fine settimana denso di appuntamenti, questo di fine aprile, al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, che si conclude con una festa speciale, lunedì 30 aprile: il secondo compleanno del MArRC. Domani, venerdì 27 aprile, ben due eventi attendono gli ospiti del Museo. La mattina, a partire dalle ore 9.30, l’Ente Parco dell’Aspromonte promuove un incontro su “Biodiversità aspromontana: la bellezza rivelata”, nell’ambito del progetto “Natura e Cultura”, che comprende la mostra temporanea al livello E del MArRC, prorogata fino al 6 maggio 2018. Interverranno: il direttore del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Sergio Tralongo; gli agronomi Giovanni Spampinato, docente all’Università di Reggio Calabria, e Gaetano Aloise, dell’Università della Calabria;

gli entomologi Francesco Manti ed Elvira Castiglione. Porterà i saluti istituzionali il direttore del Museo, Carmelo Malacrino. Concluderà l’incontro il presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino. Nella stessa giornata, nel pomeriggio, alle ore 17.30, l’Associazione “Amici del Museo di Reggio Calabria”, in collaborazione con Touring Club di Reggio Calabria, promuove la conferenza della Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, Anna Maria Guiducci, sul tema: “Dopo la riforma del MiBACT, le Soprintendenze tra tutela e valorizzazione”, nella sala conferenze del MArRC. A seguire, l’intervento di Francesco Arillotta, “A proposito di fruibilità delle testimonianze archeologiche presenti a Reggio Calabria”.
Sabato 28 aprile, alle ore 11, un evento importante di supporto al MArRC. L’Associazione Giovanni Bovio, nella persona del presidente, Antonino Gullì, donerà al Museo un defibrillatore per le emergenze sanitarie. All’incontro, insieme al presidente Gullì, interverranno il segretario dell’associazione, Antonio Enrico Squillace, e il titolare dell’azienda “For Hospital” che ha fornito lo strumento. L’Associazione Giovanni Bovio ha già finanziato con l’Art Bonus il restauro del mosaico a tessere bianche e nere con decorazioni a pelta, risalente al II-III secolo d.C. «Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è un’eccellenza della provincia. Il nostro contributo è un riconoscimento per i risultati raggiunti in termini di valorizzazione del patrimonio culturale e di attrazione turistica», dichiara Squillace.
Lunedì 30 aprile, sarà un giorno speciale: il MArRC festeggia il suo compleanno! Per questo secondo anniversario della riapertura del Museo, il Conservatorio “F. Cilea” regala un concerto di sassofoni, che si terrà in piazza Paolo Orsi alle ore 18 con ingresso gratuito. Soddisfatto dei risultati ottenuti in questi due anni, il direttore Malacrino commenta: «Il lavoro di squadra, costruito con dedizione ed entusiasmo da parte di tutto il personale del Museo, dei collaboratori e dei partners della società civile e del mondo dell’impresa, è stato premiato con la fiducia dei nostri ospiti. Siamo contenti e guardiamo ancora avanti».
Responsabile Ufficio Stampa: Emanuela Bambara

Rc 26 aprile 2018

Letto 444 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Mercoledì al MArRC la conferenza-racconto sulla scoperta della Balena fossile a Ortì

    Boom di presenze, al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, per la Festa dei Musei 2018, indetta dal MiBACT! Nella sola giornata di sabato 19 maggio, gli ingressi sono stati oltre 1700, tra visitatori e partecipanti alla ricca programmazione, che ha compreso anche la prima apertura serale della stagione. Il direttore Malacrino commenta: «Il Museo si conferma come il principale attrattore della cultura e dell’arte per grandi e bambini, un luogo di incontro e di confronto dove divertirsi nella conoscenza».

  • Il MArRC celebra la Festa della Mamma con ingresso gratuito

    “Per quelli che agli stranieri e ai cittadini amministrano/sentenze rette e mai si allontanano dal giusto/la loro città fiorisce e il popolo in essa risplende”...con questa citazione da “Le opere e i giorni” di Esiodo, il Liceo classico “Tommaso Campanella” presenta il Convegno “Dike. Ovvero della giustizia tra l’Olimpo e la terra ”, per il ciclo “Classici contro”, organizzato con il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e coordinato dalla direttrice didattica Maria Rosaria Rao, venerdì 11 maggio, alle ore 10, in piazza Paolo Orsi. Interverranno: Alberto Camerotto, docente di Lingua e Letteratura greca all’Università ‘Ca Foscari di Venezia; Daniele Castrizio, docente di Numismatica all’Università degli Studi di Messina; Michele Salazar, del Consiglio Nazionale Forense di Reggio Calabria; Andrea Calabrese, compositore del Conservatorio di musica “F. Cilea”, con esecuzione di brani musicali. Porterà i saluti il sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà.

  • Maggio al MArRC per grandi e piccini...in rosso!

    Con 3151 visitatori nella sola giornata di domenica 6 maggio, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria si conferma il grande attrattore culturale nella regione e uno dei principali del Meridione d’Italia, ponendosi in ottima posizione al 22mo posto nella classifica dei musei statali più visitati. Ricco e variegato il calendario di attività al MArRC, con una particolare attenzione per i più piccoli. Oggi, martedì 8 maggio, circa 30 “piccoli esploratori” della Scuola primaria “Radice Alighieri” di Catona, guidati dalla professoressa Annamaria Curatola, docente di Didattica speciale e Pedagogia del turismo accessibile all’Università degli Studi di Messina, si sono radunati al Museo per un percorso emozionale-conoscitivobasato sul gioco e la rappresentazione.

  • MArRC, venerdì 4 conferenza del professor Ortwin Dally direttore dell’Istituto Archeologico Germanico di Roma

    L’Università Mediterranea di Reggio Calabria e il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, in collaborazione con Touring Club e con l’associazione “Amici del Museo”, organizzano la conferenza del professor Ortwin Dally, direttore dell’Istituto Archeologico Germanico di Roma, sul tema “La prima fase della colonizzazione greca: Mar Nero e Mediterraneo Occidentale”, venerdì 4 maggio 2018, alle ore 17.30, nella Sala Conferenze del MArRC.
    Introdurrà il professore Felice Costabile, docente di Diritto Romano e Diritti dell’Antichità all’Università Mediterranea di Reggio Calabria. La collaborazione con l’Istituto Archeologico Germanico è ultracentenaria, come spiega il professore Costabile

  • Buon Compleanno MArRC: due anni di successi e vicinanza al territorio

    Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria festeggia in questo 30 aprile 2018 il secondo anniversario dalla riapertura, dopo la ristrutturazione avviata nel novembre 2009.  Per celebrare il “compleanno”, il Conservatorio “F. Cilea” ha offerto alla cittadinanza e ai turisti un concerto gratuito in piazza Paolo Orsi.  due anni di attività coincidono con la direzione di Carmelo Malacrino e la ricorrenza offre l’occasione di un bilancio: «Con tutto il personale del Museo e i collaboratori siamo soddisfatti dei risultati ottenuti in questi due anni, nonostante le gravi carenze di organico e le difficoltà tecniche e finanziarie. Il MArRC è diventato un polo di attrazione per tutta la Calabria e un riferimento per gli operatori culturali e turistici del territorio».

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.