unci banner

:: Evidenza

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

di Giusi Mauro - Dopo anni di “sonnolenza” si sbloccano i concorsi pubblici per Comune e Città Metropolitana. Circa 155 è il totale delle assunzioni previste per i due enti pubblici entro il 2021, rientreranno...

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Reggio Calabria. “Se fosse successo nella baraccopoli abusiva il bilancio poteva essere ben più pesante”: è il massimo che riesce a dire Salvini dopo aver gridato vittoria per lo sgombero del vecchio campo della vergogna,...

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Reggio Calabria. “Neanche esaurita la rabbia dei reggini sul canone acqua e sulle cartelle pazze giunte nelle loro abitazioni, che sopraggiunge inesorabile il tributo Tari con non poche sorprese. Anche nel 2019 non vi sarà...

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Reggio Calabria. "Assurda l’assenza del Comune di Reggio Calabria al tentativo di conciliazione e raffreddamento del conflitto convocato dalla Prefettura per il mancato pagamento delle spettanze dovute alle Cooperative sociali convenzionate con la stessa Amministrazione...

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

Il mancato di pagamento di oltre un anno di arretrati alle cooperative sociali che gestiscono i centri diurni per minori disabili, da parte del Comune di Reggio Calabria, sta mettendo in grave sofferenza tutto il...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAVenerdì 8 febbraio incontro degli Amici del Museo: “L’evidenza archeologica di Piazza G. Garibaldi”

Venerdì 8 febbraio incontro degli Amici del Museo: “L’evidenza archeologica di Piazza G. Garibaldi”

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 06 Febbraio 2019 14:34

L’Associazione ‘Amici del Museo’ ha organizzato un Convegno che si terrà venerdì prossimo 8 febbraio 2019, alle ore 17,30, nella Sala delle Conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.
Dopo il saluto d’introduzione del dr. Carmelo Malacrino, Direttore del Museo, interverranno gli archeologici M. Maddalena Sica e Fabrizio Sudano, che parleranno su “L’evidenza archeologica di Piazza G. Garibaldi”. Seguirà Francesco Arillotta con “Piazza G. Garibaldi e la sua Storia”. L’invito a partecipare a questo particolare momento di informazione è rivolto a tutta la Cittadinanza reggina.

Rc 6 febbraio 2019
Il Presidente
Francesco Arillotta

Letto 116 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Focus degli Amici del Museo sulle scoperte archeologiche di Piazza Garibaldi

    Di fronte ad un numeroso pubblco di Soci e anche di semplici cittadini interessati all’argomento, ha avuto luogo, nella Sala delle Conferenze del Museo Archeologico Nazionale, il preannunciato convegno su ‘Le evidenze archeologiche di piazza Garibaldi’ organizzato dall’Associazione ‘Amici del Museo’. Di questi ritrovamenti, che tanta attenzione e curiosità hanno a suo tempo solllevato nella Cittadinanza reggina, hanno ampiamenete parlato, adeguatamente presentati dalla Socia-cerimoniera Patrizia Liberale, il dr. Fabrizio Sudàno, funzionario archeologo del Mibact, attualmente Delegato dal Direttore Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio del Mibact per la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, e l’archeloga d.ssa Maria Maddalena Sica, a suo tempo responsabile degli scavi di piazza Garibaldi su incarico della Soprintendenza Archeologica.

  • L'associazione Amici del Museo di Reggio Calabria compie 60 anni

    Compie sessant'anni l'associazione Amici del Museo di Reggio Calabria. Tra le realtà più longeve del nostro territorio, ha festeggiato oggi al MArRC il nuovo traguardo raggiunto. Un incontro che non solo ha ripercorso l'impegno di questi anni ma che ha concluso i lavori proprio pensando al futuro prossimo e ai giovani di questa terra, chiamati ad essere i protagonisti nella valorizzazione delle nostre radici, spiega il presidente Franco Arillotta

  • L’Associazione ‘Amici del Museo’ compie sessant’anni

    Il prossimo 9 dicembre, l’Associazione ‘Amici del Museo Nazionale’ di Reggio Calabria compirà sessanta anni dalla sua fondazione.
    Il 9 dicembre del 1958, infatti, alcuni autorevoli rappresentanti della Cultura reggina: il dr. Domenico Adamo, Direttore Ept, il barone Antonio Nesci, Presidente Ept, il prof. Carlo Bonfante, il prof. Domenico Comi, il dr. Amerigo Degli Atti, Direttore Ast, il comm. Domenico Rognetta, Presidente Ast, il prof. avv. Giuseppe De Stefano, il dr. Claudio De Gioannis, il prof. Alfonso Frangipane, il dr. Domenico Genoese Zerbi, il dr. Paolo Greco, il prof. Francesco La Face, il dr. Guido Miggiano, il prof. avv. Vincenzo Panuccio, il canonico don Giuseppe Pignataro, il dr. Giuseppe Piscopio, il prof, Carmelo Turano, per iniziativa del prof. Alfonso de Franciscis, Sovrintendente Archeologico per la Calabria, si incontrarono nei locali del Museo.

  • Al Castello l'incontro degli Amici del Museo: "Reggio Calabria Città Metropolitana e il suo Liberty"

    Nella evocativa Sala delle Conferenze del Castello Aragonese, si è tenuto l’annunciato convegno su ‘Reggio Calabria Città Metropolitana e il suo ‘Liberty’, organizzato dall’ l’Associazione ‘Amici del Museo’ di Reggio Calabria, in collaborazione con l’Associaazione ‘Calabria dietro le quinte’ , in occasione della XV Giornata Nazionale degli Amici dei Musei, indetta dalla Federazione Italiana degli Amici dei Musei (FIDAM), avente come tema ‘Dal museo alla strada’. Dopo il saluto portato, a nome dell’Assessore Irene Calabrò, dall’arch. Daniela Neri, che ha sottolineato l’interesse storico e tecnico dell’argomento trattato, e presentati dal moderatore, rag. Lilli Conti, Vicepresidente dell’Associazione ‘Amici del Museo’, si sono tenute le relazioni programmate.

  • Domani 7 ottobre la XV Giornata Nazionale degli Amici dei Musei

    In occasione della XV Giornata Nazionale degli Amici dei Musei indetta dalla Federazione Italiana degli Amici dei Musei (FIDAM), avente come tema ‘Dal museo alla strada’, l’Associazione ‘Amici del Museo’ di Reggio Calabria, in collaborazione con l’Associaazione ‘Calabria dietro le quinte’, organizza un convegno su ‘Reggio Calabria Città Metropolitana e il suo Liberty’. Nella nostra città – ma ci sono presenze significative anche in alcuni centri della Provincia come Bagnara – sono molti gli edifici pubblici e privati realizzati secondo i dettami di quello stile architettonico e artistico fiorito agli inizi del XIX secolo in tutta Europa, che va sotto il nome di ‘art nouveau’ o ‘stile liberty’,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.