unci banner

:: NEWS

Al via ContaminAzioni Festival il 29 e 30 giugno a Piazza Castello

Al via ContaminAzioni Festival il 29 e 30 giugno a Piazza Castello

Una festa gratuita e aperta a tutti: questo è ContaminAzioni Festival, una due giorni che vuole fare dell’arte la connessione virtuosa con territorio e popolazione. Proprio durante la conferenza stampa...

Il presidente Giuseppe Livoti presenta i due Premi Muse Estate 2019: Cinzia Leone e Gigi Miseferi

Il presidente Giuseppe Livoti presenta i due Premi Muse Estate 2019: Cinzia Leone e Gigi Miseferi

Anche se presenti nel panorama culturale regionale e nazionale ininterrottamente senza sosta o periodi di relax, ultimi giorni di lavoro e di programmazione per l’apertura in grande stile per il...

A Palazzo San Giorgio convegno a più voci per la Giornata internazionale contro la droga

A Palazzo San Giorgio convegno a più voci per la Giornata internazionale contro la droga

In occasione della Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga, il Ce.Re.So. - centro reggino di solidarietà e il Garante dei diritti delle persone private della...

Dal 5 luglio al 15 settembre 2019 nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città

Dal 5 luglio al 15 settembre 2019 nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città

Nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città in via sperimentale per fasce orarie a partire dal 5 luglio e fino al 15 settembre 2019.Introdotte al centro come...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAVia Crucis vivente alla Parrocchia di San Domenico venerdì 12 aprile

Via Crucis vivente alla Parrocchia di San Domenico venerdì 12 aprile

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 10 Aprile 2019 15:13

Il 12 aprile venerdì con inizio alle ore 18.00, presso la Parrocchia di San Domenico sita in Via Reggio Campi I Tronco si terrà l’annuale processione della Via Crucis Vivente in costume. La manifestazione Religiosa, mantiene viva la memoria della Pasqua e della Passione di nostro Signore Gesù Cristo, attraverso la Rappresentazione delle XV Stazioni con un consistente numero di figuranti in costume. Seppur l’ Ordine Domenicano ha lasciato definitivamente la nostra città e lo stesso Convento è ormai chiuso, la Comunità Parrocchiale insieme al nuovo Parroco Don Tonino SGRO’ ha inteso lanciare un forte segnale di spiritualità, organizzando e svolgendo la Sacra Celebrazione anche per l’anno in corso, non interrompendo una tradizione che ormai persiste da molto più di un decennio.

La Comunità di San Domenico è viva e presente in tutta una serie di attività parrocchiali che si manifestano nel quotidiano e non soltanto nel periodo pasquale con la Via Crucis Vivente. La chiesa, puntualmente ogni sabato sera e ogni domenica mattina, durante le funzioni è gremita di fedeli, segno eloquente che determinati cambiamenti non gravano sul senso religioso e spirituale delle persone. La Manifestazione si svilupperà in 4 diversi momenti. Alle ore 18.00 all’interno della Chiesa, verrà rappresentato il Cenacolo preceduto da un momento di preghiera e di preparazione spirituale alla Via Crucis. Successivamente nella sottostante Piazzetta Padre MAGRO si svolgerà la rappresentazione dell’Orto Degli Ulivi con la Cattura di Gesù. Poi il corteo di fedeli e figuranti procederà in processione alla Volta di Chiesa PEPE sita in Prossimità di Via Trabocchetto III. A fianco nel vicino Convento/Istituto delle Verginelle, si metterà in atto la Prima Stazione: Gesù è condannato a morte dal Governatore Romano Ponzio Pilato. Di seguito, seguendo un preciso itinerario che si snoderà lungo Via Trabocchetto I e Via Reggio Campi I Tronco, verranno effettuate altre 8 Stazioni. La manifestazione Religiosa avrà termine nel cortile interno della parrocchia di San Domenico, in uno scenario veramente denso di commozione che vedrà la Crocifissione, morte e resurrezione del Salvatore.

Rc 10 aprile 2019

Antonino FRANCO

Letto 240 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Bagnara Calabra, Domenica delle Palme torna a Porelli la Via Crucis Vivente

    Domenica 14 aprile torna nel piccolo borgo porellese l'appuntamento con la "Via Crucis Vivente", manifestazione promossa e organizzata dalla Parrocchia Santa Maria degli Angeli guidata da Padre Giuseppe Calogero, dalla Congrega dell'Immacolata, dalle associazioni Caravilla, Argos, e Artenota, e da New Media. L'evento, inoltre, è patrocinato dal Comune di Bagnara Calabra.

  • Una coraggiosa esecuzione della “Via Crucis” di Antonio Galanti al Cilea di Reggio Calabria

    Ieri, venerdì 29 marzo 2019, è stata eseguita, in prima assoluta, presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, la “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio Galanti e drammaturgia e testi dei Padri della Chiesa curati da Domenico Gatto. Quest’importante appuntamento del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, è stato dedicato a don Gaetano Cosentino, mancato nel 2011.

  • “Via Crucis” al Cilea di Reggio Calabria dedicata a Don Gaetano Cosentino

    Venerdì 29 marzo 2019, alle ore 20.30, all’interno del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirica Cilea, sarà eseguita, in prima mondiale, presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, la “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio Galanti e drammaturgia e testi dei Padri della Chiesa curati da Domenico Gatto.
    A dirigere l’Orchestra del Teatro Cilea, il Coro lirico Cilea, istruito dal Maestro Bruno Tirotta e i solisti - Simón Orfila, allievo del tenore Alfredo Kraus, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti -, vi sarà il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli.

  • Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

    Simón Orfila, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti si esibiranno, affiancati dal Coro Lirico Cilea, nella prima mondiale della “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio Galanti e drammaturgia e testi dei Padri della Chiesa curati da Domenico Gatto.
    Venerdì 29 marzo 2019, alle ore 20.30, sul podio dell’Orchestra del Teatro Cilea e del Coro lirico Cilea, istruito dal Maestro Bruno Tirotta, ci sarà il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, tra i più giovani e apprezzati direttori del momento.

  • Solisti internazionali per la “Via Crucis” al teatro "Cilea" di Reggio Calabria

    Reggio Calabria. Presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria, venerdì 29 marzo 2019, alle ore 20.30, all’interno del programma della stagione 2018-2019 del “Rhegium Opera Musica Festival”, sezione “Classica Mediterranea” promossa dall’Orchestra del Teatro Cilea e dal Coro Lirico Cilea, verrà eseguita, in prima mondiale, la “Via Crucis”, oratorio per soli, coro e orchestra con musica di Antonio

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.