unci banner

:: NEWS

Palmi, ambiente e territorio: riunione tra i sindaci per chiedere immediati provvedimenti

Palmi, ambiente e territorio: riunione tra i sindaci per chiedere immediati provvedimenti

Continua senza sosta il lavoro dell’Amministrazione Comunale per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e del nostro patrimonio naturale. Questa mattina il sindaco Giuseppe Ranuccio ha preso parte ad una...

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

“Due serate eccezionali, generi diversi ma con un comune denominatore: l’Arte, la creatività e le emozioni della grande Musica dal vivo ai massimi livelli internazionali... La location unica al mondo...

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

L’Asd Cataforio C5 Reggio Calabria, comunica di avere ingaggiato Angelo Creaco, universale-pivot classe 1989 di Reggio Calabria. Nelle ultime due stagioni ha contribuito al doppio salto di categoria del Futal...

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Torna anche per quest’anno a Reggio il consueto appuntamento con la due giorni dedicata ai festeggiamenti in onore di Sant’Anna. Si pare con la serata del 25 di luglio, dove...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA

CULTURA

FACE9 È ARTE – “Lo abbiamo scritto diverse volte, perché passi il concetto che a Reggio Calabria si promuove l’arte contemporanea. Un scommessa ardua, se teniamo conto che raggiunge un pubblico di nicchia. Face9 è arte contemporanea in rapporto all’ecologia. Lo fa al sud e lo fa da circa dieci anni in cui abbiamo ospitato artisti di calibro internazionale e performance d’eccezione” hanno dichiarato i direttori artistici Paolo Giosuè Genoese e Paolo Albanese. E anche in questa nona edizione sono previste performance uniche nel loro genere. Opere che non vanno sempre raccontate, come dichiara Dario Agrimi, uno degli artisti più attesi in riva allo stretto. “L’opera va vista, non va raccontata. Infatti quanto c’è da invitare ad una mostra io dico sempre di non andare a visitarla, in una sorta di psicologia inversa”. La sua “gradi di vergogna”, non fa eccezione, va vista e non può essere raccontata.

Tornano negli spazi esterni dell’Hotel Torrione (il terrazzo panoramico e la corte) gli appuntamenti con alcuni dei protagonisti di oggi, anche su scala internazionale, in diversi campi delle scienze, dell’arte, della cultura, dell’imprenditoria e dello spettacolo.
Lunedì 22 luglio, alle ore 19,30, secondo incontro in programma nell’ambito del cartellone “Le Stelle di Reggio”. Il protagonista sarà lo scrittore Gioacchino Criaco, una delle voci contemporanee più importanti del panorama della narrativa nazionale e internazionale.

Dal 20 luglio al 10 agosto, ogni sabato alle h 11 al Museo diocesano andrà in scena #sabatoinbellezza: inclusa nel biglietto d’ingresso la visita guidata alle collezioni museali, a cura del Direttore.
Varcando la soglia del Cortile dell’Episcopio, adiacente alla Cattedrale, sarà possibile scoprire quanto rimane dell’ala tardo settecentesca del Palazzo arcivescovile che ospita al pianterreno il Museo e le sue preziose collezioni di oreficerie e tessuti sacri, sculture e dipinti databili tra Quattro e Novecento, esito di artisti napoletani e siciliani, ma anche d’Oltralpe.

In occasione della Giornata del Rifugiato, sabato 20 luglio, San Roberto (RC) sarà sede del festival “MIGRART”. L’evento, a cura della Associazione Coopisa, del progetto SPRAR/SIPROIMI di San Roberto, con il patrocinio del Comune di San Roberto, dell’UNHCR, della TUFT University e della SMFA at TUFT (facoltà di belle arti), avrà inizio alle ore 17:00 al Museo civico di arte moderna e contemporanea “Telesia Museum”, in contrada Colelli.  Tra le attività previste l’esposizione multimediale dei fotografi Paula Kajzar e Antonio Pellicanò e i laboratori artistici a cura della Prof.ssa Jeannie Simms, sviluppati in sinergia con lo staff di Coopisa.

Si terrà venerdì 19 luglio alle ore 18 presso la Mediateca del comune di Cinquefrondi l’evento promosso dal comitato Arcigay Reggio Calabria e Agedo in vista del Reggio Calabria Pride con la preziosa collaborazione del comune di Cinquefrondi e degli studenti e studentesse dell’UDS Polistena.
L’iniziativa si pone l’obiettivo di riflettere sulla storia del movimento partendo proprio dai Moti di Stonewall fino ad arrivare alle rivendicazioni e rivoluzioni che hanno accompagnato il movimento fino ad oggi. Attraverso la visione di piccoli video e immagini storiche verrà aperto un dibattito tra i partecipanti all’incontro culturale.

Il Partito Socialista Italiano sez. RC e l’Associazione culturale Anassilaos - in occasione del Reggio Calabria Pride 2019 - promuovono l’evento “Lo Stato unitario italiano e la questione dell’omosessualità: scelte legislative e politiche”, che si svolgerà presso la sala Giuffrè Biblioteca De Nava alle ore 17,30 lunedì 22 luglio. Abbiamo deciso di aderire non solo in maniera formale, chiarisce l’assessore Irene Calabrò, e per dare sostanza e pieno supporto al Pride abbiamo voluto promuovere questa iniziativa ripercorrendo le posizioni politiche e legislative assunte dallo Stato italiano sul tema dell’omosessualità attraverso una disamina storica che sarà curata dal prof. Antonino Romeo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.