unci banner

:: NEWS

Palmi, ambiente e territorio: riunione tra i sindaci per chiedere immediati provvedimenti

Palmi, ambiente e territorio: riunione tra i sindaci per chiedere immediati provvedimenti

Continua senza sosta il lavoro dell’Amministrazione Comunale per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e del nostro patrimonio naturale. Questa mattina il sindaco Giuseppe Ranuccio ha preso parte ad una...

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

“Due serate eccezionali, generi diversi ma con un comune denominatore: l’Arte, la creatività e le emozioni della grande Musica dal vivo ai massimi livelli internazionali... La location unica al mondo...

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

L’Asd Cataforio C5 Reggio Calabria, comunica di avere ingaggiato Angelo Creaco, universale-pivot classe 1989 di Reggio Calabria. Nelle ultime due stagioni ha contribuito al doppio salto di categoria del Futal...

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Torna anche per quest’anno a Reggio il consueto appuntamento con la due giorni dedicata ai festeggiamenti in onore di Sant’Anna. Si pare con la serata del 25 di luglio, dove...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURA

CULTURA

Come ogni anno ormai è consuetudine la tanto amata e attesa Fiera del libro all'aperto "Xenia Book Fair" svolta al Parco della Mondialità di Gallico. Ringrazio il Dott. Domenico Polito per averci dato come ogni anno la possibilità di far conoscere al pubblico quella che è la Terra e la Cultura della Georgia, dandoci uno spazio all'interno del Parco della Mondialità. Sette giorni intensi trascorsi fra scrittori, personaggi di spicco e rappresentanti della Regione Calabria.
A conclusione della fiera alcuni cittadini georgiani hanno omaggiato di varie pietanze tipiche tradizionali della Georgia. Il Rappresentante dell'Associazione nella persona di Gianmarco Crea ringrazia tutti per l'attiva partecipazione.

Ogni buon progetto che si rispetti deve fondarsi su una seria attività di pianificazione e sulla sequenza di opportune fasi di conoscenza e studio di temi di lavoro, luoghi, organizzazioni e persone, soprattutto se le attività proposte si svolgono in un contesto transnazionale e molteplici lingue. È questo il caso delle iniziative progettuali riguardanti le politiche giovanili, la cittadinanza attiva e la solidarietà internazionale in fase di implementazione a Camini, piccolo borgo della Locride protagonista di esperienze di ripopolamento che negli ultimi anni hanno permesso la crescita demografica e un vero e proprio ringiovanimento della popolazione residente.

Si conclude la V edizione della Fiera Nazionale del Libro all’Aperto (sull’Accoglienza) di Reggio Calabria, arte, musica e letteratura a cielo aperto. Xenìa Book Fair si è conclusa sulle note della Sonartis Academy, con il trio di pianoforte, sassofono e chitarra composto da Andrea Calabrese, Demetrio Fortugno e Giovanni Prestinicola. Protagonista dell'ultima giornata della Manifestazione l'associazione Libera di Reggio Calabria. Ai dibattiti sono intervenute Stefania Gurnari e Mimma Giorgino, che hanno discusso sull'importanza della memoria e del ricordo delle vittime innocenti delle mafie; il referente territoriale Giuseppe Marino e la Responsabile del coordinamento del gruppo Giustizia e Minori Elena Crucitti, i quali hanno illustrato i temi cardine della campagna Reggio Libera Reggio - la libertà non ha pizzo; Mimmo Nasone, che ha ricordato la figura di don Italo Calabró, del suo amore per i giovani e per "gli ultimi" della città di Reggio Calabria.

Le periferie diventano centro. Anche qui è possibile fare cultura di qualità. Senza essere un salotto bene né tempio blasonato, Il Rione Ferrovieri di Reggio non è nuovo a questo tipo d’iniziative. Si propone un evento che conia cultura, arte e letteratura in una serata al Bar Putortì, cuore del Quartiere che anche questa volta diventa più che un caffè letterario, ospitando “Iced Art Performance”. Una prova d’arte fredda in un contesto di fermenti caldissimi. Ad una interpretazione attoriale in odore di Beckett in scena da Joe Montenero farà da cornice una produzione artistica di valore che vedrà in opera il pennello del maestro Alessandro Allegra. “Mio caro Vincent” è questo ed altro. Teatro e Pittura in unica soluzione che prevede un finale caldo tutto ghiacciato. Due fratelli s’incontrano attraverso un rapporto epistolare ed una tela li coglie nello spirito. Where Angels meet.

Il Comune di Locri, in sinergia con l’Associazione Traiectoriae, l’Orchestra e il Coro del Teatro Cilea di Reggio Calabria, propone, come primo appuntamento del Locri Opera Festival, inserito all’interno del Calabriae Opera Musica Festival, “L’elisir d’amore”, melodramma giocoso in due atti su libretto di Felice Romani per le musiche di Gaetano Donizetti. Due recite, il 25 e il 27 luglio, alle ore 21.00, presso la Corte del Comune di Locri, che aprono il Locri Opera Festival. Sul podio dell’Orchestra vi sarà il M. Alessandro Tirotta mentre la messinscena dell’opera a Locri è affidata a Franco Marzocchi, coadiuvato da Annunziato Gentiluomo.

Un convegno sul “Djembé” Giovedì 18 Luglio , alle ore 20.00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, nella magnifica cornice della Terrazza. Il Convegno dedicato alla memoria del M° Nicola Sgrò, organizzato dal Museo dello Strumento Musicale, con la gentile collaborazione del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, conclude la quarta edizione della Rassegna “Dall’Arpa alla Zampogna” dedicata proprio alla percussione di origine africana.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.