unci banner

:: Evidenza

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

E' ad Africo antico, nel cuore dell'Aspromonte, la splendida montagna selvaggia e incontaminata della Calabria che, alta, affaccia sul Mediterraneo, luogo di straordinaria bellezza, primordiale,...

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

Un documentario che, tra passato, presente e futuro, racconta le bellezze e le potenzialità del comprensorio di Catona, Arghillà e della Vallata del Gallico. E’...

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

È stato presentato stamane, presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria, il progetto pilota “Luci da dentro”, che vuole offrire ai detenuti...

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

compra calabria

Sei qui: HomeCURIOSITA'

Curiosità

Reggio Calabria. Cresce sempre di più tra gli italiani il desiderio di voler trascorre le proprie vacanze estive in compagna del silenzio e della meditazione, lontani dallo stress e dalla routine che scandisce prepotentemente il ritmo delle giornate. Si scappa dal frastuono per una full immersion in luoghi dall'equiparabile bellezza, in veri e propri paradisi naturali che garantiscono la

Si chiama Frida, è nata e vive a Verona. Ha affrontato un lungo, costoso e in parte avventuroso viaggio per essere puntuale all’appuntamento con gli altri escursionisti, provenienti dall’Italia e dall’Europa, che percorreranno, in questi giorni, il “Sentiero del Brigante”, uno dei 41 “cammini” inseriti nell’Atlante dei Cammini d’Italia del MIBACT di concerto con le Regioni. E’ stato il nome del sentiero, particolarmente evocativo, l’idea di camminare in una montagna tanto discussa quanto sconosciuta, l’opportunità di visitare due Parchi, quello Naturale Regionale delle Serre e quello Nazionale dell’Aspromonte, la sensazione di potersi spingere fin nell’ultima frontiera dell’escursionismo continentale, a farle scegliere il “Sentiero del Brigante” piuttosto che uno delle centinaia di cammini disseminati per l’Italia.

Di seguito le nomine dei nuovi parroci, viceparroci e cappellani predisposte dall'arcivescovo di Reggio Calabria - Bova, Giuseppe Fiorini Morosini. I passaggi di consegne avverrano entro i primi dieci giorni di settembre:

Reggio Calabria. Nell'ambito delle iniziative promosse per l'Estate Reggina 2018, martedì 17 Luglio alle ore 18, nella galleria di Palazzo San Giorgio verra inaugurata la mostra fotografica “Uno sguardo sulle coste Calabro-Sicule dallo Stretto di Messina”, sito candidato a divenire Patrimonio dell’Unesco, del fotoreporter Rosario Cananzi. L'iniziativa resa possibile grazie

C’è anche Punta Pellaro nella lista del Touring Club Italiano tra i luoghi più belli d'Italia dove praticare il windsurf ed il kitesurf. “A soli dieci chilometri da Reggio, ci si può andare anche in bus e in treno. E così fanno i locali e i turisti da ogni dove alla ricerca dello spot che vanta 300 giorni di vento l'anno. Lo scenario rende l'esperienza ancora più coinvolgente con la Sicilia e l'Etna a dominare il panorama. Smessa la muta, o per gli accompagnatori e i semplici spettatori da riva, la spiaggia è di dimensioni notevoli. C'è spazio per tutti quindi e molti anche i servizi ricettivi per i cacciatori di vento”. Per l'articolo completo clicca qui

In occasione della terza edizione de “La Magica notte di Chianalea”, l’Associazione Incontriamoci Sempre, rappresentata dal suo Presidente Pino Strati, ha premiato due autentici pionieri della Marineria di Chianalea: Giovanni Polistena e Filippo Perina, che rappresentano il simbolo e la tradizione di uno dei borghi più importanti dell'Italia. L’evento si è svolto direttamente sul ponte della Patriarca 2 che, per l'occasione, è stata ancorata di fronte alla pedana di un noto locale che affaccia nello specchio d'acqua di Chianalea, ed ha visto la presenza di grandi artisti Calabresi tra i quali Mimmo Cavallaro, Gabriele Albanese, Luca Scorziello, Alfredo Verdini, Paolo Sofia, Aurelio Mandica, Cece' Barretta, Tury Rugolo, Marinella Rodà, Giovanna Scarfò, Alessandro Calcaramo, Cecè Barretta, Salvatore Gullace,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.