unci banner

:: NEWS

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Torna anche per quest’anno a Reggio il consueto appuntamento con la due giorni dedicata ai festeggiamenti in onore di Sant’Anna. Si pare con la serata del 25 di luglio, dove...

Plauso di Incontriamoci Sempre per i nuovi pannelli della Stazione Centrale

Plauso di Incontriamoci Sempre per i nuovi pannelli della Stazione Centrale

L'Associazione Incontriamoci Sempre, nel vedere i bellissimi lavori di rinnovo della stazione di Reggio Calabria centrale, accoglie con grande entusiasmo gli straordinari pannelli che richiamano le splendide immagini della nostra...

Supporters Trust ViolaRC: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare"

Supporters Trust ViolaRC: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare"

E' dalla pagina social dei Supporters Trust Violarc che riparte in una calda serata di fine luglio il sogno neroarancio di Reggio Calabria: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare. Sarà...

Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Palmi ospiterà il prossimo 24 agosto il PrimarEtnoFest, un importante appuntamento musicale, previsto all'interno del ricco cartellone di eventi della “Varia di Palmi” in programma dal 10 al 25 agosto....

compra calabria

Sei qui: HomeCuriositàColdiretti, Cosentini: "Al porto di Gioia Tauro gli agrumi arrivano anche dal Pakistan"

Coldiretti, Cosentini: "Al porto di Gioia Tauro gli agrumi arrivano anche dal Pakistan"

Pubblicato in Curiosità Sabato, 23 Marzo 2019 20:16

Reggio Calabria. Ripetutamente Coldiretti evidenzia l’ingresso di prodotti agricoli  che creano concorrenza sleale alle nostre produzioni Non è stato un blitz quello di Coldiretti al porto di Gioia Tauro bensì l’occasione di verificare, durante un normale controllo di routine, che cosa sbarca al porto sul versante agroalimentare e in questo caso degli agrumi.  Ebbene – afferma

Francesco Cosentini direttore di Coldiretti Calabria – abbiamo trovato conferme e sorprese come dimostrano le foto. Dopo 5200 km (in linea d’aria) arrivano direttamente dal Pakistan i mandarini varietà “kinnot” a basso contenuto di semi che alla vista sono molto simili alle nostre clementine. Il confezionamento  (vedi foto) è anche accattivante con queste scritte: “un regalo della natura” e poi l’indicazione “proveniente dalla terra dei cinque fiumi” che altro non è che il Panjab , una regione posta a cavallo della frontiera tra India e Pakistan. Quindi – aggiunge – non solo concorrenza dal Nord-Africa e Spagna ma adesso anche dall’Oriente che sta lanciando il prodotto su larga scala commerciale. L’ultima stagione agrumicola  – ricorda Coldiretti – ha fatto registrare prezzi bassi, perdite per molti produttori e poi una concentrazione di altri fattori che hanno determinato una “tempesta perfetta”: calamità naturali, incoerenza commerciale, concorrenza sleale con produzioni di altri paesi a cui viene data la cittadinanza calabrese. Insomma, nessuna remunerazione per il lavoro con numeri impietosi che evidenziano che il prezzo alla vendita per gli agrumicoltori scende di anno in anno mentre per il consumatore rimane alto a causa di una filiera troppo lunga, di una concorrenza agguerrita e appunto per certi versi sleale. Infatti – aggiunge  Cosentini- lì la mano d’opera costa 30/40 dollari al mese, con lo stesso importo le nostre imprese non coprirebbero i costi di una giornata di un operaio. Durante la stagione invernale abbiamo importato in Italia ‪170.000‬ tonnellate di agrumi dal Marocco in ossequio agli accordi commerciali col nostro Paese, ma tante sono le produzioni agricole che entrano sul mercato nazionale senza controlli e monitoraggio. È ora di valorizzare le nostre produzioni che risultano essere le più sicure dal punto di vista sanitario e dare evidenza al paese di origine degli alimenti anche dando esecutività alla recente sentenza del Consiglio di Stato che elimina la secretazione delle informazioni relative alle importazioni a cura del Ministero della Salute. L’esigenza è quella di garantire una maggiore sicurezza dei prodotti in entrata e fare quindi rispettare le nostre regole e le norme vigenti. È sconcertante che i nostri produttori continuino a incontrare difficoltà a collocare le produzioni sui mercati a prezzi che garantiscano la copertura dei costi di produzione mentre arrivano agrumi da ogni parte del mondo che non offrono le stesse garanzie in termini di sicurezza alimentare di quelle calabresi. La misura è ormai colma e Governo, Regione e Agricoltori, ognuno per la propria parte dobbiamo lavorare per garantire un futuro all’agricoltura italiana e calabrese che, non dimentichiamolo, è un patrimonio di tutti e per questo spetta a tutti tutelarla e difenderla".

Reggio Calabria 23 marzo 2019

Letto 170 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 22 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - alle ore 10.30 la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ospiterà la conferenza stampa di presentazione del progetto musicale: Calabria Orchestra per le minoranze linguistiche che porterà artisti dell’area grecanica e arbërëshe a calcare il palcoscenico dell’Arena dello Stretto, il prossimo 29 luglio alle ore 22.00, per uno degli eventi più coinvolgenti dell’estate reggina 2019.
    - Il Partito Socialista Italiano sez. RC e l’Associazione culturale Anassilaos - in occasione del Reggio Calabria Pride 2019 - promuovono l’evento “Lo Stato unitario italiano e la questione dell’omosessualità: scelte legislative e politiche”, presso la sala Giuffrè Biblioteca De Nava alle ore 17,30

  • Gli appuntamenti di oggi in città 19 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -ore 10 Malavenda Cafè presentazione concerto Uri Caine Trio al parco Ecolandia

    - alle ore 10.30 presso la sede della Camera di commercio di Reggio Calabria, il Presidente Antonino Tramontana presenterà il Rapporto 2019 sull’andamento dell’economia della Città metropolitana

    - alle ore 17:00 la cerimonia di intitolazione della nuova Via Diego Malara (prima traversa di via Pio XI, dall'incrocio con via Sbarre Centrali). Nato nei primi anni del '900, Malara è stato tra i fondatori del movimento Scout nella Città di Reggio Calabria, vicepresidente Avis e Consigliere comunale.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 18 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - alle ore 09.30, presso il piazzale bandiere della Direzione Marittima di Reggio Calabria, alla presenza delle massime autorità militari, civili e religiose, si terrà la Cerimonia per la celebrazione del 154° anniversario dell’istituzione del Corpo delle Capitanerie di Porto.

    - alle ore 12.00 preso la Sala Conferenze del Terminal Bus di Largo Botteghelle la conferenza stampa che illustrerà i risultati di gestione dell’anno 2018 e dell’indagine di gradimento dei clienti sul Trasporto pubblico locale. L’invito è esteso alla stampa e alla cittadinanza tutta.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 17 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -Vacanze reggine. Lo stato e il futuro del turismo a Reggio: ore 18 partenza del Cammino Urbano dalle scalette di via Saccà, ore 19 presso il Malavenda Caffè di via Zecca assemblea pubblica sul turismo

  • Gli appuntamenti di oggi in città 16 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -alle ore 11.00, presso la Sala degli Organi collegiali (II Torre 3° piano della Cittadella Universitaria di Via dell’Università, 25), si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’offerta formativa per il prossimo anno accademico dell’Università Mediterranea
    - Presso lo Spazio Open alle 11 la Rivolta raccontata da Città del Sole Edizioni
    - Saranno presentate alle ore 11 a Palazzo Campanella nella sala Giuditta Levato le "Linee guida per una riforma della sanità in Calabria".

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.