unci banner

:: Evidenza

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma di Reggio Calabria l’inedita personale di Tina Sgrò dal titolo “Luce Meridiana”. Un viaggio introspettivo alle radici della sua ricerca...

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Amare è conoscere. Conoscere è valorizzare. Valorizzare è proteggere. Parte da queste asserzioni l’associazione Calabria-Spagna che, nell’ambito dell’iniziativa“Ti racconto la Calabria”, ha promosso...

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

"L'esperienza di accoglienza in atto a Riace rappresenta un punto di riferimento che si propone a livello internazionale come modello, perché in essa c'è tutta...

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. Ringraziare e premiare simbolicamente chi, scegliendo di muoversi a piedi, in bici, con il trasporto pubblico locale aiuta a decongestionare le strade dal...

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi l’Assemblea del LP-PC (Laboratorio politico - Patto Civico) – associazione che svolge le sue attività dal 2013 – ha proceduto,...

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale di Motta San Giovanni ha approvato a maggioranza l’attualizzazione del Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale, predisposto già nel 2013 dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeCURIOSITA'In tanti a Scilla per l'appuntamento "A spasso nel mito"

In tanti a Scilla per l'appuntamento "A spasso nel mito"

Pubblicato in Curiosità Martedì, 15 Maggio 2018 18:03

Si è svolto domenica 13 maggio il secondo trekking urbano "A spasso nel mito" a Scilla promosso dall'associazione culturale Il giardino di Morgana e dalla Pro Loco di Scilla.
Dopo il raduno nel suggestivo belvedere di piazza San Rocco i tanti partecipanti hanno potuto conoscere le tante bellezze custodite presso la chiesa del Santo patrono Scillese prima di procedere verso la rocca del Castello Ruffo e la Chiesa Matrice.
Nel pomeriggio dopo pranzo tutta l'attenzione è stata catalizzata sul quartiere di Chianalea con le sue tantissime pagine di storia narrate dai suoi monumenti come la Chiesa di San Giuseppe, le sue fontane e le inconfondibili abitazioni sul mare.

Il percorso ha poi trovato la conclusione in quella che sicuramente può essere definita una delle chiese più belle della nostra provincia, la settecentesca chiesa dello Spirito Santo a Marina Grande, un vero scrigno di opere d'arte dal cinquecentesco San Francesco di Paola, alla settecentesca pala d'altare del Celebrano alle splendite architetture dell'edificio.
L'ingresso nei tanti edifici di culto è stato reso possibile grazie alla meritoria attività svolta dai volontari della parrocchia scillese che di recente hanno ampliato la possibilità di accesso in tali edifici anche nella mattina di domenica dalle 10 alle 12 oltre alla tradizionale apertura dalle 16 alle 18 ( da giugno in poi l'orario pomeridiano sarà 17-19).
Prossimo appuntamento che vedrà impegnata l'ass. Il giardino di Morgana insieme a Kalabria Experience e tante altre realtà associative sarà la terza tappa del progetto "La via dei borghi" domenica 20 tra Brancaleone, Tridetti e Bruzzano.

Scilla 15 maggio 2018
Ass. Culturale Il Giardino di Morgana
Pres. Dott. Domenico Guarna

Letto 159 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Dalla Valle degli Armeni la Via dei Borghi torna a Bova

    Si è conclusa la terza tappa del progetto "La via dei Borghi" ideato dalle associazioni il Giardino di Morgana e Kalabia Experience che ha ottenuto oltre al patrocino del Consiglio Regionale della Calabria e della Città Metropolitana di Reggio anche quelli, per la tappa in questione, dei comuni di Staiti, Bruzzano e Brancaleone. La giornata è iniziata con un viaggio nella storia del borgo di Bruzzano dove i tantissimi partecipanti si sono lasciati rapire dalla bellezza dell'Arco Carafa e da quelle di Rocca Armenia rese fruibili grazie all'intervento di pulizia che la Pro Loco di Bruzzano periodicamente compie nell'intero borgo.

  • La Via dei Borghi in viaggio lungo la Valle degli Armeni

    Terza tappa per il progetto La Via dei Borghi che questa domenica ha riscosso un altro successo di presenze lungo la Valle degli Armeni. Una giornata che si è conclusa con la visita all’antico borgo di Brancaleone Vetus grazie alla sinergia tra Il Giardino di Morgana e Kalabria Experience, oggi con una guida d’eccezione: Sebastiano Stranges

  • Scilla, domenica 13 torna il trekking urbano "A spasso nel Mito"

    Tutto pronto per il secondo trekking urbano a Scilla dell'associazione culturale Il Giardino di Morgana promosso in collaborazione con la Pro Loco scillese. l'Appuntamento sarà in piazza San Rocco di quella che viene definita la perla della Costa Viola il prossimo 13 maggio alle 10.00. I partecipanti nella prima parte della giornata visiteranno il quartiere San Giorgio e poi tra i meravigliosi affacci sul tirreno si dirigeranno verso il Castello Ruffo e la Chiesa Matrice.
    Nel pomeriggio sarà il turno del suggestivo borgo dei pescatori di Chianalea con le sue fontane, le sue chiese e le sue viuzze.

  • Tra Gallicianò e Amendola la Via dei Borghi fa tappa nel cuore dell'Area Grecanica

    Si è conclusa la seconda tappa del progetto LA VIA DEI BORGHI promosso dalle associazioni Kalabria Experience e Il giardino di Morgana che ha avuto come meta i centri di Gallicianò ed Amendolea. Nella mattinata di domenica sei maggio i tanti partecipanti hanno fatto visita all'acropoli dei greci di Calabria il borgo di Gallicinò, dove per l'occasione sono stati presentati i lavori di riqualificazione dell'area dei frantoi. Il recupero si è reso possibile grazie al lavoro portato avanti negli ultimi mesi dall'associazione Centro Studi Grecofono con l'assistenza di Calabria Verde e dell'amministrazione comunale di Condofuri.

  • L'accoglienza dei Greci di Calabria guida la Via dei Borghi sull'Amendolea

    Un’accoglienza e un calore che affonda le sue radici nelle origini di questi borghi, hanno accompagnato la seconda tappa del progetto La Via dei Borghi tra Gallicianò e l’Amendolea. Ancora una volta sono stati davvero tanti gli iscritti al percorso di riscoperta dei nostri territori. 

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.