unci banner

:: NEWS

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Si definisce “genuino” come lo vedi è ma secondo noi, è anche molto meglio perché oggigiorno è difficile stare con i piedi per terra soprattutto, se sei un uomo di...

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Si terrà venerdì 8 novembre presso l’Auditorium “Nicola Calipari” del Consiglio Regionale della Calabria la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos di Arte Cultura Economia e Scienze giunto alla sua...

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

Sabato 19 ottobre alle 16:00, a Piazza Castello, tornano le "Letture viandanti", l'iniziativa promossa dall'associazione Reggio tra le righe per portare la lettura e i libri tra la gente, renderli...

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

compra calabria

Sei qui: HomeCuriositàPresentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell'Università Mediterranea

Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell'Università Mediterranea

Pubblicato in Curiosità Giovedì, 01 Agosto 2019 16:07

Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea. Rinnovata e strettamente legata all’ambiente, al territorio e al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale. Dunque flessibilità professionale e specializzazione le parole cardine della nuova offerta formativa. Si consolida l’impegno nell’approfondimento delle tecniche più moderne di coltivazione, allevamento e trasformazione dei prodotti della terra. Ma tanto spazio viene dedicato ad un tema di grandissima attualità: l’Ambiente. In senso ampio con un focus sugli ecosistemi forestali e allo stesso tempo nel quotidiano per la progettazione e gestione delle aree verdi. Attivato un nuovo profilo in Gastronomia e Ristorazione.


La rinnovata offerta formativa, frutto del consolidamento del processo di razionalizzazione e qualificazione dei percorsi didattici, fortemente voluta dal Consiglio di Dipartimento di Agraria, dal suo Direttore il professor Giuseppe Zimbalatti e decisamente sostenuta dal Magnifico Rettore professor Santo Marcello Zimbone, coniuga la continua evoluzione delle conoscenze in campo scientifico con i cambiamenti di carattere socio-economico intervenuti nella società e nel mercato del lavoro, nonché con i mutamenti della politica agroalimentare e forestale comunitaria. Essa si articola nei seguenti Corsi di Laurea: Scienze e tecnologie Agrarie, Scienze Forestali e Ambientali, Scienze e Tecnologie Alimentari.
I nuovi curricula attivati sono:
Scienze Ambientali e Forestali (triennale9 con i curriculum in “Ambiente e Paesaggio Agro-Forestale” e “Progettazione delle Aree Verdi” – Scienze Ambientali e Forestali (Magistrale) con i curriculum in “Gestione dell’Ambiente e degli Ecosistemi Forestali” e “Gestione delle Aree Verdi” – Scienze e tecnologie Alimentari (Magistrale) con i curriculum in “tecnologie Alimentari” e “Gastronomia e Ristorazione”.
Il Dottorato di Ricerca in Scienze Agraria, Alimentari e Forestali e i Master attivati di volta in volta su tematiche varie, arricchiscono e completano con l’alta formazione le opportunità formative
Rc 1 agosto 2019

Letto 128 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Mediterranea, Maestri & Allievi: della scuola formativa a Reggio nel secondo dopoguerra

    Il 18 ottobre alle ore 10.00, presso l’Aula magna Quistelli dell’Università Mediterranea, si terrà il convegno Maestri & Allievi: della scuola formativa a Reggio nel secondo dopoguerra. La scuola del Dopoguerra ha fatto entrare l’Italia nella modernità, grazie alla formazione di generazioni che hanno capovolto i valori tradizionali trasformando in diritti quelli che erano reati. 

  • Mediterranea: nell'Aula Magna Antonio Quistelli la cerimonia di conferimento della laurea honoris causa al prof. Ivano Dionigi

    Nell’Aula Magna “Antonio Quistelli” della Cittadella universitaria,la cerimonia d’inaugurazione dell’a.a. 2019-2020 con il conferimento, compartecipato dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, della Laurea Magistrale Honoris Causa in Giurisprudenza al prof. Ivano Dionigi, Presidente di Almalaurea, già Rettore dell’Università di Bologna. Laudatio affidata all’Avvocato Generale della Corte di Cassazione Piero Gaeta, cui sono seguite le conclusioni del Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura S. Em. Rev.ma il Cardinale Gianfranco Ravasi.

  • Università Mediterranea: Laurea honoris causa al prof. Ivano Dionigi

    Venerdì 4 ottobre 2019, alle ore 10.30 nell’Aula Magna “Antonio Quistelli” della Cittadella universitaria, avrà luogo la cerimonia d’inaugurazione dell’a.a. 2019-2020 con il conferimento, compartecipato dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, della Laurea Magistrale Honoris Causa in Giurisprudenza al prof. Ivano Dionigi, Presidente di Almalaurea, già Rettore dell’Università di Bologna.

  • Università Mediterranea: proroga iscrizioni al 30 ottobre

    I termini di scadenza per le immatricolazioni* e iscrizioni ai corsi di studio dell’Università Mediterranea per l’a.a. 2019-2020 sono prolungati, senza aggravio di mora, a mercoledì 30 ottobre 2019.

  • Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria della Mediterranea di Reggio Calabria

    Perché scegliere Agraria? Una prima risposta puoi trovarla nelle nostre parole Agricoltura|Alimenti, Gastronomia, Ristorazione | Foreste, Aree Verdi, Ambiente| che richiamano i campi di interesse didattico e scientifico del Dipartimento di Agraria e delle iniziative ad esso collegate. Esse trovano concreto riscontro in un’offerta formativa rinnovata, strettamente legata all’ambiente, al territorio ed al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale.
    Ad Agraria si punta sulla flessibilità professionale, sulla specializzazione, sullo sviluppo di metodi di ricerca, di raccolta e trattamento dei dati e delle informazioni, si prepara lo studente al confronto delle idee e gli si offre l’opportunità di sviluppare nuove esperienze.
    Studiare l’Agricoltura significa approfondire le conoscenze delle tecniche di coltivazione, di allevamento, di utilizzazione e trasformazione dei prodotti della terra, coniugando la qualità delle produzioni con la tutela dei sistemi agricoli e forestali, dell’ambiente e della salute dell’uomo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.