unci banner

:: NEWS

Già operativo il Track del cuore a Reggio Calabria

Già operativo il Track del cuore a Reggio Calabria

Riparte il Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare, “Truck Tour Banca del Cuore 2019”, promosso dalla Fondazione per il Tuo Cuore - HCF Onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, con il...

Plastica, usa e getta e consumi:  aumenta la sensibilità degli italiani?

Plastica, usa e getta e consumi: aumenta la sensibilità degli italiani?

Ottobre 2019. Negli ultimi anni le azioni di sensibilizzazione e riduzione relative al tema della plastica e più in generale di tutti i prodotti e gli imballaggi usa e getta...

Il maestro brasiliano Henrique Cazes in concerto a Reggio Calabria con l’Orchestra del Conservatorio “Cilea”

Il maestro brasiliano Henrique Cazes in concerto a Reggio Calabria con l’Orchestra del Conservatorio “Cilea”

Il maggior solista al mondo di cavaquinho (la piccola chitarra brasiliana a quattro corde), Henrique Cazes, parteciperà al primo convegno in Italia sul principale genere di musica strumentale brasiliana, lo...

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Anche quest’anno l’Accademia italiana della Cucina, prestigiosa istituzione culturale della Repubblica italiana fondata a Milano nel 1953 da Orio Vergani, ha organizzato lo scorso 17 Ottobre la Cena Ecumenica, una...

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Alla presenza di oltre 600 tifosi, parte col botto il campionato di C Silver della Pallacanestro Viola che vince meritatamente contro la Vis Reggio Calabria di coach D'Arrigo. Primo tempo...

compra calabria

Sei qui: HomeCuriositàQuestione lavoratori Gicap supermercati, il SUL replica alle polemiche

Questione lavoratori Gicap supermercati, il SUL replica alle polemiche

Pubblicato in Curiosità Mercoledì, 19 Giugno 2019 12:34

Qualche giorno addietro avevamo spiegato i motivi per cui il SUL, con la sola compagnia dell’USB di Reggio Calabria e della CISAL Sicilia, aveva inteso firmare un accordo per favorire il passaggio dei 700 dipendenti (di cui 100 reggini) da GICAP ad APULIA (un importante gruppo di distribuzione). Abbiamo spiegato le nostre ragioni senza voler fare polemica con chi non ha ritenuto di dover sottoscrivere questo accordo, se non per un rilevo sull’assenza dal tavolo delle trattative, luogo nel quale si dovrebbe provare a tutelare i diritti dei lavoratori, a cominciare dalla certezza del posto di lavoro.

Qualcuno degli assenti confederali (le categorie di CGIL,CISL e UIL) ha, invece, ritenuto di dover pubblicare una nota nella quale si prova ad attaccare chi, come noi, ha voluto assumere sulla propria organizzazione sindacale una importante responsabilità.
Ovviamente non risponderemo ad alcuna polemica. Noi esistiamo in quanto i lavoratori scelgono di darci fiducia e finchè dimostriamo di avere un unico punto di vista, cioè l’interesse dei lavoratori. Il resto è fatto di chiacchiere inutili dalle quali rifugiamo.
Solo una informazione è bene dare all’opinione pubblica: l’accordo che prevedeva le conciliazioni individuali ha raggiunto e superato il 95% delle adesioni e delle sottoscrizioni da parte dei dipendenti. Quello stesso accordo firmato esclusivamente da SUL, USB e CISAL Sicilia e non dalle “grandi” organizzazioni sindacali. Per giunta, ci siamo trovati a dover essere parte essenziale delle conciliazioni anche per iscritti a quei sindacati confederali che hanno scelto di essere assenti e di non agevolare la chiusura degli accordi. Lo abbiamo fatto per senso di responsabilità verso tutti i dipendenti, esulando volutamente dal nostro dovere che era quello di rappresentare unicamente gli iscritti ai nostri sindacati.
Prima di aprire gratuitamente polemiche di stampa si rifletta un attimo e si riconosca che il SUL, assieme ad altri, ha interpretato pienamente la volontà pressocchè unanime dei dipendenti. Altri no.
Rimangono da mettere a riparo i 9 punti vendita reggini. APULIA deve concordare, con gli amministratori giudiziari che hanno in tutela questi supermercati, quanto occorre per passare immediatamente alle conciliazioni individuali residue, al piano di riapertura dei punti vendita ed al rientro in servizio di tutti i dipendenti.
A quel punto potremo ritenerci soddisfatti di avere condotto in porto l’operazione di salvataggio di strutture commerciali e dipendenti. Al momento tutti sappiano che resteremo vigili e pronti a qualsiasi battaglia per garantire la certezza del lavoro.

Aldo Libri
Segretario SUL Calabria

Rc 19 giugno 2019

Letto 227 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio, tavola rotonda del SUL sugli assistenti all'autonomia e alla comunicazione

    Sabato 12 ottobre alle ore 16.30 presso il Salone dei Lampadari di Palazzo S.Giorgio, Comune di Reggio Calabria, il SUL terrà una tavola rotonda sulle tematiche relative agli ASACOM (assistenti all’autonomia ed alla comunicazione) sulle quali da tempo sta sviluppando che comincia a produrre i suoi frutti.
    Alla tavola rotonda, che sarà moderata dalla giornalista Maria Spoto, parteciperanno la senatrice Bianca Laura Granato, componente della Commissione Istruzione del Senato, il consigliere regionale Gianni Nucera delegato allo sport, politiche giovanili, associazionismo e volontariato, Franco Barillà presidente del FAND (Federazione Associazioni Nazionali Disabili) e Aldo Libri segretario generale del SUL Calabria.

  • Il SUL torna sulla questione del servizio di assistenza all’autonomia ed alla comunicazione

    Continua la desolante confusione sul servizio di assistenza all’autonomia ed alla comunicazione a causa dei ripetuti e gravi errori di gestione che hanno origine nel bando di gara dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria ed alle decisioni delle cooperative aggiudicatarie di emanare un avviso di reclutamento del personale che ci ha obbligato ad indirizzare loro una diffida formale che, qualora i comportamento non dovessero essere corretti, si tradurrebbe in un ricorso agli organi giudiziari competenti per la tutela della legalità e dei diritti delle persone interessate.

  • Assistenti educativi, le riflessioni di Aldo Libri (SUL)

    Con dichiarazione pubblica riportata anche dal sito del Comune di Reggio Calabria l’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Nucera garantisce il massimo sforzo per aprire nei tempi più brevi il servizio di assistenza all’autonomia ed alla comunicazione. Inoltre ci ha tenuto a rimarcare che, ai sensi del decreto 66 stabilisce la non obbligatorietà del servizio in quanto da prestare a seconda delle disponibilità economiche dell’Ente.
    Dire che siamo esterrefatti è poco. Le scuole sono iniziate ed il servizio di assistenza no. Questa è la verità incontrovertibile. E che non siano stati nominati gli insegnanti di sostegno, come denunciato dall’Assessore, non può essere l’alibi per non avviare il servizio. E in ogni caso non vale il detto “mal comune mezzo gaudio”.

  • Libri (SUL) interviene sull'annunciata sospensione del servizio catering negli Ospedali

    L’Azienda Serranò, anche a nome dell’ATI Gerico/Serranò, ha comunicato al SUL che il 31 luglio sospenderà il servizio di catering negli Ospedali a causa delle inadempienze contrattuali dell’ASP, in particolare per i fortissimi ritardi nel pagamento delle fatture.
    Il SUL ritiene che sia un grave errore che si sospenda un servizio essenziale come quello in atto che assicura i pasti ai pazienti ricoverati negli ospedali di buona parte della Provincia. Con questa sospensione vengono, oggettivamente, colpite persone in particolare stato di disagio. Pertanto, chiediamo alle Aziende di voler ripensare le loro decisioni e di recedere dall’intento di non rendere più il servizio.

  • Proclamazione stato di agitazione dipendenti Villa Aurora, l'intervento di Aldo Libri (SUL)

    Dichiarazione di Aldo Libri, Segretario del SUL Calabria: Diverse Organizzazioni Sindacali hanno proclamato lo stato d'agitazione a Villa Aurora, dopo aver inutilmente e ripetutamente provato ad intavolare un confronto che giungesse al pieno rispetto del Contratto Nazionale e delle leggi sul lavoro che sono in vigore. Abbiamo dovuto notare la pervicacia con cui la nuova proprietà aziendale ha evitato di dare risposte, nonostante gli allarmi che questi sindacati hanno più volte lanciato, avvisando l'Azienda che si stava colpevolmente deragliando dal rispetto delle norme per l'accreditamento con la Regione Calabria che permettono di avere i giusti rimborsi per le prestazioni mediche e sanitarie che vengono erogate.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.