unci banner

:: NEWS

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

I 25 anni della Rosa dei Venti di Montalto

Sono trascorsi 25 anni da quando l’AB 212 – Prora 706, appartenente al 2° gruppo elicotteri della base Maristaeli di Catania, ha solcato il cielo di Montalto.Era toccato alla Marina...

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival, questa sera Loccisano e Palamara con la Calabria Orchestra

Strumenti jazz amalgamati a quelli della tradizione popolare, ritmi mediterranei fusi con la tarantella, voci calde e appassionate affiancate a chitarre di ogni genere. Il Kaulonia Tarantella Festival è pronto...

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione...

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

E’ stata annullata ieri ad Acquaro di Cosoleto la tradizionale processione di San Rocco. La decisione del parroco dopo che Polizia e Carabinieri avevano accertato che gran parte dei portatori...

compra calabria

Sei qui: HomeCuriosità

Curiosità

Perché scegliere Agraria? Una prima risposta puoi trovarla nelle nostre parole Agricoltura|Alimenti, Gastronomia, Ristorazione | Foreste, Aree Verdi, Ambiente| che richiamano i campi di interesse didattico e scientifico del Dipartimento di Agraria e delle iniziative ad esso collegate. Esse trovano concreto riscontro in un’offerta formativa rinnovata, strettamente legata all’ambiente, al territorio ed al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale.
Ad Agraria si punta sulla flessibilità professionale, sulla specializzazione, sullo sviluppo di metodi di ricerca, di raccolta e trattamento dei dati e delle informazioni, si prepara lo studente al confronto delle idee e gli si offre l’opportunità di sviluppare nuove esperienze.
Studiare l’Agricoltura significa approfondire le conoscenze delle tecniche di coltivazione, di allevamento, di utilizzazione e trasformazione dei prodotti della terra, coniugando la qualità delle produzioni con la tutela dei sistemi agricoli e forestali, dell’ambiente e della salute dell’uomo.

Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea. Rinnovata e strettamente legata all’ambiente, al territorio e al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale. Dunque flessibilità professionale e specializzazione le parole cardine della nuova offerta formativa. Si consolida l’impegno nell’approfondimento delle tecniche più moderne di coltivazione, allevamento e trasformazione dei prodotti della terra. Ma tanto spazio viene dedicato ad un tema di grandissima attualità: l’Ambiente. In senso ampio con un focus sugli ecosistemi forestali e allo stesso tempo nel quotidiano per la progettazione e gestione delle aree verdi. Attivato un nuovo profilo in Gastronomia e Ristorazione.

La nuova frontiera delle ADR è rappresentata dal rapporto con i professionisti e le imprese e passa da una riflessione di carattere scientifico ed accademico la cui importanza è stata immediatamente colta dal Prof. Massimiliano Ferrara Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane. Il DiGiEs della Mediterranea (insignito del titolo di Dipartimento d’Eccellenza) ha avviato una proficua strategia con Ismed Group, Organismo di mediazione e Ente di Formazione guidato dell’imprenditrice Francesca Chirico, per la realizzazione di percorsi di Alta formazione indirizzati ai professionisti, alle imprese ed agli Enti della Pubblica Amministrazione, senza dimenticare gli studenti della Mediterranea.

Giovedì 1 agosto alle ore 11 presso l'Aula Seminari del Dipartimento di Agraria Località Feo di Vito Reggio Calabria si terrà una conferenza stampa di presentazione della nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria della Mediterranea.
Participerà il Magnifico Rettore Santo Marcello Zimbone e il Direttore del Dipartimento Giuseppe Zimbalatti e i coordinatori dei corsi di laurea.

Per le dimensioni assunte, la costante crescita e la diffusione sul territorio, la scuola multietnica si configura come un elemento strutturale del nostro sistema scolastico. Dall’espansione delle consistenze e delle nazionalità degli alunni stranieri consegue che un numero sempre crescente di operatori e di famiglie è coinvolto nelle problematiche di accoglienza e di integrazione di questi bambini e ragazzi. E’ quindi importante cercare di approfondire il fenomeno dell’inserimento scolastico di studenti di nazionalità straniera, in quanto si prevede che proseguirà ancora la sua crescita nei prossimi anni, anche se più lentamente di quanto avvenuto nel recente.

Sono aperte le iscrizioni al Conservatorio "Cilea". Il Manifesto degli Studi 2019-20, presentato dal direttore prof. Maria Grande sul sito istituzionale www.conservatoriocilea.it, annuncia i corsi e le modalità di ammissione di ben 30 discipline musicali, la maggior parte delle quali articolate in 4 corsi di studio di difficoltà progressiva. Da un minimo di 10 anni d'età per i corsi di base e di 14 anni per i corsi propedeutici, fino ai corsi superiori dell'alta formazione musicale di 1° e 2° livello ai quali si accede con il diploma di maturità e la laurea, senza limiti di età. C'è tempo fino all'8 agosto per presentare la domanda on line.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.