unci banner

:: NEWS

Al MArRC, la mostra fotografica a cura della Polizia Scientifica, dal 21 al 26 maggio 2019

Al MArRC, la mostra fotografica a cura della Polizia Scientifica, dal 21 al 26 maggio 2019

Un viaggio attraverso le immagini per conoscere e comprendere eventi che hanno segnato la vita della società italiana, nel corso del XX secolo e agli inizi del terzo millennio. È...

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Cala il sipario sulle sfilate della IV edizione dell’International Fashion Week. Un successo di talenti, ospiti e pubblico per l’evento promosso dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer in collaborazione con...

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Da 5 anni portiamo avanti come cooperativa Comunità Sant’Arsenio la sperimentazione del progetto “Orto e Mangiato”, un orto Comunitario: piccoli appezzamenti di terreno “affittati” a servizio di “nuovi contadini”. Negli...

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale che si...

compra calabria

Sei qui: HomeCuriosità

Curiosità

Si svolgerà il prossimo 10 settembre, proprio in concomitanza con le feste mariane in città l'undicesima edizione del PREMIO NAZIONALE SIMPATIA DELLA CALABRIA e la festa dei pasticceri Calabresi e Siciliani. Il terrazzo del Castello Aragonese di Reggio Calabria, sarà il teatro della cerimonia di premiazione, in cui verranno insigniti illustri personaggi calabresi o di origine, che onorano la nostra bellissima terra di Calabria nelle loro attività.

Approvati i calendari scolastici per l’anno scolastico 2017/2018, in Calabria e Sicilia i periodi di sospensione dell’attività didattica sono i seguenti: GIORNI DI FESTA NAZIONALE (chiusura delle scuole in tutta Italia): - Tutte le Domeniche - 1 novembre, Ognissanti Festa di Tutti i Santi -  8 dicembre, Immacolata Concezione -  25 e 26 dicembre, Natale e Santo Stefano  -  1 gennaio, Capodanno   Primo dell’anno -  6 gennaio, Epifania -  16 e 17 aprile domenica di Pasqua e Lunedì dopo Pasqua dell’Angelo - 

25 aprile, Festa dell Liberazione   -  1 maggio, Festa dei Lavoratori -  2 giugno, Festa Nazionale della Repubblica


In SICILIA , nelle scuole di ogni ordine e grado  per l’Anno scolastico 2017/2018,  le lezioni avranno inizio Giovedì 14 Settembre 2017 ed avranno termine Sabato 9 Giugno 2018 e sono determinati in 206 i giorni di scuola ( 205  se la Festa del santo Patrono locale ricade durante i giorni di lezione dell’anno scolastico) .- Sono altresì sospese le lezioni nei seguenti periodi : -  Vacanze di Natale, dal 22 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018  -  Vacanze di Pasqua, dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018 - Festa dell’autonomia siciliana  15 maggio 2018

In CALABRIA , nelle scuole di ogni ordine e grado  per l’Anno scolastico 2017/2018,  le lezioni avranno inizio , parimenti,  Giovedì 14 Settembre 2017 ed avranno termine Sabato 9 Giugno 2018 e sono determinati in 205 i giorni di scuola. Non si effettueranno lezioni oltre che nei giorni riconosciuti come festività nazionali , ed indicati in premessa, nei seguenti giorni :  -  2 novembre 2017 Commemorazione dei Defunti  -  9 dicembre 2017 “Ponte” -  dal 22 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018  Vacanze di Natale  -  dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018 Vacanze di Pasquali -  30 aprile 2018  “Ponte”   
Sono fatte salve ovviamente le determinazioni che possono essere assunte autonomamente da parte delle istituzioni scolastiche nell’ambito della propria autonomia, ai sensi del D.P.R. n. 275/99, concernenti adattamenti al calendario scolastico in relazione alle esigenze derivanti dal Piano dell’offerta formativa, con criteri di flessibilità che possono riguardare la sospensione delle attività didattiche ed educative, prevedendo modalità e tempi di recupero delle stesse, dando comunicazione all’Ente Locale, alla Regione e all’USR della Regione interessata.
Nella scuola dell’infanzia Il termine delle attività educative è fissato per il 30 Giugno 2018.
Per quanto riguarda le Province autonome e le altre Regioni il rientro nelle aule scolastiche è così stabilito:
- Nella provincia di Bolzano l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 5 Settembre;
- Nelle Regioni : Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e provincia di Trento in Trentino Alto Adige l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno  11 settembre;
- Nelle Regioni : Lombardia e Molise l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno  12 settembre ( il 5 settembre per la scuola dell’infanzia in Lombardia);
- Nelle Regioni : Veneto e Umbria l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno  13 settembre;                   
- Nelle Regioni : Campania, Liguria, Sardegna, Valle d’Aosta l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno  14 settembre  così anche per la Calabria e la Sicilia come sopra menzionato;
- Infine nelle Regioni: Emilia Romagna, Marche, Puglia, Lazio e Toscana l’inizio delle lezioni è fissato per il giorno  15 settembre.
Le predette indicazioni non riguardano le Istituzioni Scolastiche di cui al comma 3 dell’art.138 del Dlgs. 112/98 :Conservatori di musica, Accademie di belle arti, Istituti superiori per le industrie artistiche, Accademia nazionale d’arte drammatica, Accademia nazionale di danza, nonché  Scuole ed  Istituzioni culturali straniere in Italia

Domenico Crea

RC 22 luglio 2017

L’analisi dei dati di fonte Banca d’Italia riferiti al terzo trimestre 2016, svolta dalla Ca-mera di commercio, evidenzia che persistono criticità nei rapporti tra il sistema bancario e le imprese della Città Metropolitana di Reggio Calabria: nel complesso, alla lieve riduzione dei finanziamenti registrata tra luglio e settembre 2016 (-0,2%) si associa un miglioramento ten-denziale  (+1,4% rispetto allo stesso periodo del 2015).

Riceviamo e pubblichiamo: Siamo un gruppo di cittadini che abitano nel centro storico di Reggio Calabria e precisamente nella zona compresa tra via D'Annunzio ed il Museo Nazionale della Magna Grecia. Segnaliamo la mancanza assoluta di vigilanza e la consequenziale mancanza di sicurezza alle persone ed alle nostre abitazioni. La zona pedonale del corso Garibaldi durante le ore serali e notturne diventa luogo di ubriachi che si divertono a giocare a palla a canestro con le bottiglie di alcolici vuote usando come canestro i balconi ed i terrazzi delle abitazioni, di parcheggio di auto e moto

Ieri sera a Nicotera (VV) si è tenuto un concerto della Fanfara del 12^ Battaglione Carabinieri “Sicilia” davanti a un pubblico numeroso e alla presenza delle autorità civili e militari del luogo. L’evento è stato promosso a Nicotera dall’Arma e dalla Commissione Straordinaria che amministra il Comune, allo scopo di lanciare un chiaro messaggio di vicinanza ai cittadini e riaffermare, in modo tangibile e non solo simbolicamente, la legalità e la presenza delle Istituzioni.

Arghillà rappresenta, allo stato attuale, un altro esperimento mal riuscito di urbanistica, che rassomiglia assai, per i motivi che diremo più avanti, al CEP in località Archi. E’ un insediamento residenziale posto nella collina a Nord di Reggio Calabria, lo si raggiunge comodamente grazie ad uno svincolo autostradale dedicato che conduce sulla Via Antonino Scopelliti, che va in su affrontando la livelletta di massima pendenza. Il pianoro su cui sorge ha rappresentato, negli anni scorsi, un territorio agricolo anche di una certa importanza,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.